21°

28°

Spettacoli

La fiaba di Susan non si ferma al secondo posto

La fiaba di Susan non si ferma al secondo posto
0

La fiaba è finita: Susan Boyle, la  48enne scozzese che ha incantato il pubblico britannico ed ha  conquistato fama internazionale grazie alla sua splendida voce, non ha vinto il talent show «Britain's Got Talent» per il quale  era la favorita.
In una finale mozzafiato, seguita sabato da 18,5  milioni di telespettatori, il podio è andato ai Diversity, un  corpo di ballo composto da ragazzi dagli 11 ai 25 anni che le  hanno strappato sul più bello il premio da 100.000 sterline e  la chance di cantare davanti alla regina ad uno spettacolo in  programma per quest’estate.  La Boyle, sempliciotta, poco attraente e stagionata, era  l'antitesi delle stelle e stellette dell’odierno firmamento  dello spettacolo ed è stata proprio questa la chiave del suo  successo, che con molte probabilità, nonostante il secondo  posto al talent show, si rivelerà duraturo. 

La cantante che  fino a qualche settimana fa faceva volontariato in una chiesa di  un paesino di 4.500 abitanti, ora dovrà infatti scegliere tra  cinque proposte per un film sulla sua vita, un’offerta per  un’autobiografia, una per un album di canzoni e numerose  proposte di tournée nel Regno Unito e negli Usa.
Secondo i tabloid, la timida scozzese che non ha mai avuto un  fidanzato in vita sua, entro la fine dell’anno potrebbe  ammassare una fortuna da sei milioni di sterline. Una svolta  incredibile per una donna che, affetta da problemi di  apprendimento perchè nata con una carenza di ossigeno, era  stata presa in giro fin da piccola dai compagni di scuole e non  aveva mai avuto molte amicizie nè ambizioni, se non quella di  cantare ogni tanto nel pub della sua Blackburn, dove era  conosciuta come «Simple Susan».
Ma è stata proprio questa improvvisa ascesa al successo a  costare a Susan il primo posto al talent show. Trovatasi di  colpo sotto i riflettori dei media mondiali, con utenti di  internet di mezzo mondo che guardavano e commentavano la sua  performance a «Britain's Got Talent», Susan ha dapprima assaporato  l'inaspettata fama, ma dopo qualche settimana qualcosa dentro di  lei si è spezzato. I milioni di telespettatori, i giornali e i  media che le avevano regalato il successo erano gli stessi a  prendersi un po' gioco di lei, a fare commenti maligni sul suo  aspetto e sulle sue semplici origini.

E lei, dopo un po', non ce l’ha più fatta: ha preso a  parolacce della gente in un bar, ha rivolto una raffica di  insulti a Piers Morgan, un giornalista parte della giuria del  talent show ed ha mandato a quel paese alcuni reporter in una  hall di un albergo. La pressione su di lei era tale che si  mormorava persino avesse intenzione di ritirarsi dallo show. E  tutto questo le sarebbe costato quella manciata di voti in più  che le servivano per vincere.
Ma poco male. Con la sua performance di sabato, in cui ha  cantato di nuovo «I dreamed a dream» la canzone con cui aveva  conquistato il pubblico nel suo esordio, Susan ha dimostrato, secondo il presentatore Simon Cowell, «di avere il fegato di  affrontare i suoi critici» e di potersene andare in ogni caso  «a testa alta».

Guarda  La finale di Susan Boyle

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat