-4°

Spettacoli

Sara Tommasi: "L'amore? No grazie, preferisco il cinema"

Sara Tommasi: "L'amore? No grazie, preferisco il cinema"
1

di Pietro Razzini

E’ stata la madrina della festa-promozione crociata, poco meno di una settimana fa, al Caruso. Oggi ritorna sulle prime pagine dei giornali: Sara Tommasi abbandona i panni della sexy professoressa alla Edwige Fenech e indossa quelli della protagonista del prossimo film di Nicolas Vaporidis, per la prima volta regista oltre che protagonista della pellicola. “Tutto l’amore del mondo”: questo il titolo della pellicola che arriverà sul grande schermo da febbraio 2010. La bella Sara racconta questa nuova esperienza a Gazzettadiparma.it.
Sara, dopo “Ultimi della classe”, arriva finalmente un nuovo ruolo per te.
“Sono contenta dell’opportunità che mi è stata data: sono sul set con Nicolas Vaporidis e Miriam Catania. È un lavoro giovane e frizzante. Devo ammettere che dal punto di vista professionale è un ottimo momento: su Sky tra pochi giorni andrà in onda l’ultimo film in cui sono stata protagonista, “Ultimi della classe”: il mio personaggio, la sexy professoressa, era stato apprezzato da adulti e giovani perché era sensuale senza diventare mai volgare”.
Ora quindi vuoi insistere sulla strada del cinema. E quella la direzione corretta?
“La televisione mi è sempre piaciuta: bisogna però trovare il programma giusto, in grado di mettere in risalto le qualità personali. Non credo sia corretto accettare tutto quello che viene proposto per il puro gusto di lavorare: bisogna vedere ciò che è più vicino alle proprie corde”.
Il fatto di provenire dal piccolo schermo è stato un limite, nel momento dell’impatto con il mondo del cinema?
“C’è un po’ di diffidenza, quello sicuramente. Io, tuttavia, ho studiato molto. Sono scomparsa dalla ribalta televisiva per qualche anno con lo scopo di migliorare dizione e recitazione. Certo, ai provini si rischia di trovare attori che sono nel settore da decine di anni: ho ancora tanto da imparare ma ci metto grande volontà”.
Pochi giorni fa eri nella nostra città: che idea hai di Parma?
“E’ una città che adoro. Mi fermerei a vivere lì se diventasse un punto di riferimento importante per il cinema. E’ accogliente e dinamica, viva senza essere soffocante. Una realtà meravigliosa, anche dal punto di vista culinario: prosciutto e parmigiano sono alcuni dei miei prodotti preferiti”.
Peccato, quindi, che ora il lavoro abbia il primo posto nella tua scala dei valori…
“Recentemente ho concluso una storia importante che è durata due anni. Ora voglio concentrarmi su me stessa e sul mio futuro: sacrificarsi per un’altra persona rischia di portare all’infelicità se il tuo compagno non capisce cosa può servire per stare veramente bene. Io mi trovavo in quella condizione: è indispensabile un giusto equilibrio nella coppia tra lo spazio personale e quello da dare al fidanzato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    01 Giugno @ 20.00

    che gnocca da paura!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

bello figo

bufera

Bello Figo tra minacce e 4 concerti annullati in un mese Video: live a Torino

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 23 gennaio

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

1commento

il fatto del giorno

Quando la burocrazia può davvero prevenire le tragedie Video

carabinieri

70 cellulari e 15,200 euro in casa, arrestato spacciatore albanese Video

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

2commenti

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

SONDAGGIO

Evacuo è ancora utile alla "causa" Parma?

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

2commenti

SPORT

COPPA ITALIA

Il Napoli batte la Fiorentina e vola in semifinale

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

FOOD

IL VINO

Nasce ad ottobre il Pignoletto "Bosco" manifesto dei Bortolotti

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure