Spettacoli

A Bologna si celebrano i 40 anni di Woodstock

A Bologna si celebrano i 40 anni di Woodstock
0

Cominciò all’alba del 15 agosto di  40 anni fa la «tre giorni di pace e musica» che in settantadue ore coniò la leggenda di Woodstock e del più grande evento planetario per la generazione del rock e del movimento hippie. A  questa ricorrenza è dedicato l’evento speciale Back to  Woodstock che caratterizzerà la prossima edizione del Biograf  Film Festival che si inaugura a Bologna il 10 giugno prossimo. 

Quattro i film che caratterizzeranno l’evento: alla nuova  versione, con scene inedite, del film Woodstock diretto da Michael Wadleigh (premio oscar per il miglior documentario, una  prima assoluta per i film-concerto) risponderanno il nuovissimo Taking Woodstock di Ang Lee, reduce dal concorso di Cannes, più  i documentari My Generation e Jimi Hendrix: Live at Woodstock,  con moltissimi altri materiali visivi legati a quella data e ai  suoi protagonisti. Al centro dell’attenzione a Bologna ci  saranno gli ormai attempati ideatori del concerto, Artie Kornfeld e Elliot Tiber, il montatore di Wadleigh (l'eccezionale  Stan Warnow) e il fotografo Barry Z. Levine, insuperato  interprete di un’intera generazione della gioventù americana. Ma la vera star del Festival sarà proprio quella kermesse di  musica, costume, droga, liberazione sessuale e utopia esistenziale che tra ingenuità ed eccessi caratterizzò una  data epocale nella cultura giovanile del XX secolo.

Come ha ricordato il film di Ang Lee, tutto cominciò in modo  casuale, quando il figlio di un proprietario terriero nel  piccolo paesino dello Stato di New York, convinse il padre a concedere l’uso della sua grande tenuta di Bethel, alla  periferia di Woodstok, per il concerno rock promosso da Kornfeld e Tiber. I due erano animati più da grandi speranze che da solide virtù organizzative e forti legami con lo show business.  Tutti gli altri proprietari della zona si erano rifiutati e l'evento sembrava sul punto di tramontare ancor prima  dell’annuncio. Ma quello era il 1969, gli americani si  impantanavano nel Vietnam, l’Apollo 11 avvicinava la Luna, John  Lennon e i Beatles sposavano il movimento pacifista, tutto sembrava di nuovo possibile e una generazione di sognatori si  mise in marcia verso la contea di Ulster e i campi di Woodstock. 

Là i farmers Sam e Max Yasgur aprirono i cancelli della loro  tenuta aspettandosi circa 50.000 appassionati di musica. Gli  stessi attesi dagli organizzatori che contavano sulla vendita  dei biglietti per rifarsi delle spese. Nessuno avrebbe potuto  prevedere le proporzioni esatte di quanto stava per avvenire:  già dal 14 agosto una letterale orda umana (600.000 persone)  invase la contea di Ulster, bloccando il traffico, mandando in  tilt l’organizzazione, infrangendo le barriere e il fragile  sistema di sicurezza predisposto, annullando ogni ipotesi di  business tradizionale poichè nessuno comprava più il  biglietto.

I documenti dell’epoca raccontano anche delle  tonnellate di rifiuti lasciati sul posto, della pioggia  torrenziale che trasformò la campagna in una marea di fango,  del bambino nato tra la folla e della droga. A rileggerne oggi  la lista sembra di sfogliare un’enciclopedia della musica degli  anni '60, ancora popolarissima oggi: Creedence Clearwater  Revival, Crosby Stills Nash & Young, Ravi Shankar e Santana,  Grateful Dead e The Who, Jefferson Airplane e Joe Cocker, Joan  Baez e Janis Joplin, Blood Sweat and Tears e la leggendaria The  Band di Bob Dylan e Robbie Robertson. Cominciò un  emozionatissimo Richie Havens e concluse, distruggendo la sua  mitica chitarra Fender Stratocaster, il ribelle Jimi Hendrix. A  filmare il tutto, agli ordini del regista Michael Wadleigh,  c'erano due assistenti d’eccezione: il giovanissimo Martin  Scorsese e la sua futura montatrice Thelma Schoonmaker. Ma per  sentire in diretta il malessere di quella gioventù, la  sincerità della sua protesta, la forza della sua musica,  restano il film dell’evento e il bellissimo documentario My  Generation del premio Oscar Barbara Kopple e di Thomas Haneke.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà