-2°

Spettacoli

Di reality si può morire. Suicidi

Di reality si può morire. Suicidi
0

Reality killer: si vince, si perde  o si muore. Almeno 11 partecipanti ai concorsi televisivi a  eliminazione si sono tolti la vita in tragedie che sembrano  essere collegate alle esperienze vissute in televisione.
Susan Boyle, il fenomeno di Britain's Got Talent, può  considerarsi fortunata per esser stata ricoverata in ospedale  dopo la finale con la diagnosi di un «banale» collasso per  stanchezza. Secondo The Wrap.com, un sito web che segue la  tv, per altri concorrenti a reality l’esito  della gara non è stato così benigno.
C'è chi muore di morte naturale: tre giorni fa un uomo di 53  anni, Moncho Vidnicharov, che partecipava a Survivor Bulgaria,  un reality della tv bulgara, è stato colpito da un infarto  fatale nelle Filippine durante una prova estrema. Ma c'è anche  chi non regge allo stress e si toglie la vita: secondo The Wrap  gli 11 suicidi e altri due che hanno tentato di togliersi la  vita lo hanno fatto per ragioni che sembrano collegate  alla partecipazione a questi show .
Le vittime appartengono a ogni classe e estrazione sociale:  una giovane sostituito procuratore, un giovane pugile, un  ragazzo padre. Il fenomeno non è solo americano: casi di  suicidi da reality sono stati individuati in Gran Bretagna,  Svezia, India. Le vittime in molti casi avevano pre-esistenti  problemi psicologici: una delle ragioni per cui, secondo gli  autori dell’inchiesta, avrebbero cercato l’accesso alla  notorietà istantanea garantita dall’approdo in televisione.
Cheryl Kosevicz, 35 anni, sostituto procuratore di Reno in  Nevada, si è uccisa nel 2007 dopo esser stata eliminata dallo  show Pirate Masters della Cbs:  le pressioni della  sfortunata esperienza televisiva (lo show aveva avuto pessime  recensioni) avevano aggravato la sua depressione. James  Terrill, ragazzo-padre di Georgetown in Kentucky, aveva deciso  di farla finita nel 2008 dopo essere apparso in Supernanny, una  serie della Abc con lo scopo dichiarato di aiutare genitori con  figli ribelli.
Najai Turpin, 23 anni, si è sparato settimane prima del  debutto in una serie «The Contender» della Nbc che seguiva un  gruppo di pugili in gara per un premio da un milione di dollari.  «Aveva un sacco di cose per la testa», ha detto il suo  allenatore rivelando che il giovane aveva firmato un contratto  che gli impediva di salire sul ring fino a quando non si sarebbe  conclusa la gara e che era finito nei guai quando l’emittente  aveva rinviato più volte la prima puntata. Nei mesi scorsi un film con Eva Mendes («Live!») aveva addirittura ipotizzato uno show tipo roulette russa in cui in palio c'era la vita stessa: non era poi tanto lontano dalla realtà (o dal reality?).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017