20°

30°

Spettacoli

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi
0

di Lisa Oppici
Toccherà Parma anche quest’anno «Accadde domani», l’ormai storica rassegna della Fice Emilia Romagna che da 15 anni, ogni estate, offre tante opportunità per vedere e rivedere i film italiani della stagione nel circuito di sale e arene d’essai della regione.
I numeri dell’edizione 2009 si annunciano di tutto rispetto: oltre 50 film e più di 30 incontri con registi e interpreti, tra giugno e luglio, in tutta l’Emilia Romagna, dove le sale e le arene coinvolte sono arrivate a 19. La ricetta, vincente, è sempre la stessa: un mix che permette di scoprire, accanto ai film di autori già affermati, molte opere di registi esordienti, poco o mal distribuiti.
A Parma la rassegna sarà ospitata dalle arene estive Astra, D’Azeglio ed Edison. I programmi definitivi degli incontri con gli autori sono in fase di ultimazione, ma alcuni dei nomi che arriveranno in città sono già noti.
All’Astra con «Accadde domani 2009» arriva Marco Bellocchio, che il 30 giugno accompagnerà il suo ultimo film «Vincere» (presentato in concorso a Cannes) e incontrerà il pubblico. Hanno confermato la loro presenza per l’ultima settimana di giugno anche i registi esordienti Federico Bondi con il sorprendente «Mar Nero» e Sabrina Guigli e Riccardo Stefani con «Sopra le nuvole», mentre è ancora in forse Marco Risi con «Fortapàsc». «Il format è il solito di sempre, ed è un format vincente - spiega il gestore dell’Astra, Ivan De Pietri -. Anche quest’anno alterneremo il cinema dei maestri con il cinema degli esordienti. Tra l’altro i registi esordienti che avremo ospiti saranno presenti in collaborazione con il Collecchio Film Festival».
Al D’Azeglio il 4 luglio torna Pupi Avati, con «Gli amici del Bar Margherita». Tra gli ospiti della rassegna nell’arena dell’Oltretorrente anche i parmigiani Francesco Campanini e Luca Magri, regista e interprete del noir «Il solitario», mentre è possibile ma non ancora confermata la presenza di Luca Lucini con «Solo un padre». «Accadde domani è una rassegna che fa parte della tradizione delle sale d’essai storiche della nostra città - dice il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta -. Sono iniziative che si possono realizzare solo in quelle sale, che da sempre fanno bel cinema: sono schermi di qualità».
All’Edison «Accadde domani» partirà già a giugno e andrà avanti per tutto luglio, ogni giovedì. Tre gli incontri con i registi per ora in programma: con Nico Cirasola («Focaccia Blues»), Mirko Locatelli («Il primo giorno d’inverno») e Giorgio Arcelli («Principessa»). «Più che "riprese" della stagione, faremo film che per noi saranno sempre prime visioni: film distribuiti poco e male o assolutamente non visti», spiega Mario Ponzi, responsabile dell’Edison per Solares Fondazione delle arti, testimoniando così come il piccolo cinema di Largo 8 marzo prosegua su una strada che ha imboccato con convinzione già da tempo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat