12°

Spettacoli

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi
0

di Lisa Oppici
Toccherà Parma anche quest’anno «Accadde domani», l’ormai storica rassegna della Fice Emilia Romagna che da 15 anni, ogni estate, offre tante opportunità per vedere e rivedere i film italiani della stagione nel circuito di sale e arene d’essai della regione.
I numeri dell’edizione 2009 si annunciano di tutto rispetto: oltre 50 film e più di 30 incontri con registi e interpreti, tra giugno e luglio, in tutta l’Emilia Romagna, dove le sale e le arene coinvolte sono arrivate a 19. La ricetta, vincente, è sempre la stessa: un mix che permette di scoprire, accanto ai film di autori già affermati, molte opere di registi esordienti, poco o mal distribuiti.
A Parma la rassegna sarà ospitata dalle arene estive Astra, D’Azeglio ed Edison. I programmi definitivi degli incontri con gli autori sono in fase di ultimazione, ma alcuni dei nomi che arriveranno in città sono già noti.
All’Astra con «Accadde domani 2009» arriva Marco Bellocchio, che il 30 giugno accompagnerà il suo ultimo film «Vincere» (presentato in concorso a Cannes) e incontrerà il pubblico. Hanno confermato la loro presenza per l’ultima settimana di giugno anche i registi esordienti Federico Bondi con il sorprendente «Mar Nero» e Sabrina Guigli e Riccardo Stefani con «Sopra le nuvole», mentre è ancora in forse Marco Risi con «Fortapàsc». «Il format è il solito di sempre, ed è un format vincente - spiega il gestore dell’Astra, Ivan De Pietri -. Anche quest’anno alterneremo il cinema dei maestri con il cinema degli esordienti. Tra l’altro i registi esordienti che avremo ospiti saranno presenti in collaborazione con il Collecchio Film Festival».
Al D’Azeglio il 4 luglio torna Pupi Avati, con «Gli amici del Bar Margherita». Tra gli ospiti della rassegna nell’arena dell’Oltretorrente anche i parmigiani Francesco Campanini e Luca Magri, regista e interprete del noir «Il solitario», mentre è possibile ma non ancora confermata la presenza di Luca Lucini con «Solo un padre». «Accadde domani è una rassegna che fa parte della tradizione delle sale d’essai storiche della nostra città - dice il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta -. Sono iniziative che si possono realizzare solo in quelle sale, che da sempre fanno bel cinema: sono schermi di qualità».
All’Edison «Accadde domani» partirà già a giugno e andrà avanti per tutto luglio, ogni giovedì. Tre gli incontri con i registi per ora in programma: con Nico Cirasola («Focaccia Blues»), Mirko Locatelli («Il primo giorno d’inverno») e Giorgio Arcelli («Principessa»). «Più che "riprese" della stagione, faremo film che per noi saranno sempre prime visioni: film distribuiti poco e male o assolutamente non visti», spiega Mario Ponzi, responsabile dell’Edison per Solares Fondazione delle arti, testimoniando così come il piccolo cinema di Largo 8 marzo prosegua su una strada che ha imboccato con convinzione già da tempo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

6commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida