19°

Spettacoli

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi

Torna «Accadde domani»: al cinema con i registi
0

di Lisa Oppici
Toccherà Parma anche quest’anno «Accadde domani», l’ormai storica rassegna della Fice Emilia Romagna che da 15 anni, ogni estate, offre tante opportunità per vedere e rivedere i film italiani della stagione nel circuito di sale e arene d’essai della regione.
I numeri dell’edizione 2009 si annunciano di tutto rispetto: oltre 50 film e più di 30 incontri con registi e interpreti, tra giugno e luglio, in tutta l’Emilia Romagna, dove le sale e le arene coinvolte sono arrivate a 19. La ricetta, vincente, è sempre la stessa: un mix che permette di scoprire, accanto ai film di autori già affermati, molte opere di registi esordienti, poco o mal distribuiti.
A Parma la rassegna sarà ospitata dalle arene estive Astra, D’Azeglio ed Edison. I programmi definitivi degli incontri con gli autori sono in fase di ultimazione, ma alcuni dei nomi che arriveranno in città sono già noti.
All’Astra con «Accadde domani 2009» arriva Marco Bellocchio, che il 30 giugno accompagnerà il suo ultimo film «Vincere» (presentato in concorso a Cannes) e incontrerà il pubblico. Hanno confermato la loro presenza per l’ultima settimana di giugno anche i registi esordienti Federico Bondi con il sorprendente «Mar Nero» e Sabrina Guigli e Riccardo Stefani con «Sopra le nuvole», mentre è ancora in forse Marco Risi con «Fortapàsc». «Il format è il solito di sempre, ed è un format vincente - spiega il gestore dell’Astra, Ivan De Pietri -. Anche quest’anno alterneremo il cinema dei maestri con il cinema degli esordienti. Tra l’altro i registi esordienti che avremo ospiti saranno presenti in collaborazione con il Collecchio Film Festival».
Al D’Azeglio il 4 luglio torna Pupi Avati, con «Gli amici del Bar Margherita». Tra gli ospiti della rassegna nell’arena dell’Oltretorrente anche i parmigiani Francesco Campanini e Luca Magri, regista e interprete del noir «Il solitario», mentre è possibile ma non ancora confermata la presenza di Luca Lucini con «Solo un padre». «Accadde domani è una rassegna che fa parte della tradizione delle sale d’essai storiche della nostra città - dice il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta -. Sono iniziative che si possono realizzare solo in quelle sale, che da sempre fanno bel cinema: sono schermi di qualità».
All’Edison «Accadde domani» partirà già a giugno e andrà avanti per tutto luglio, ogni giovedì. Tre gli incontri con i registi per ora in programma: con Nico Cirasola («Focaccia Blues»), Mirko Locatelli («Il primo giorno d’inverno») e Giorgio Arcelli («Principessa»). «Più che "riprese" della stagione, faremo film che per noi saranno sempre prime visioni: film distribuiti poco e male o assolutamente non visti», spiega Mario Ponzi, responsabile dell’Edison per Solares Fondazione delle arti, testimoniando così come il piccolo cinema di Largo 8 marzo prosegua su una strada che ha imboccato con convinzione già da tempo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

lega pro

Parma, basta scherzi: a Teramo bisogna svoltare Probabili formazioni

Diretta Tv Parma (17.30) e il live sul nostro sito

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

2commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

1commento

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

motori

F1: in Russia vince la Mercedes di Bottas. Ferrari 2a con Vettel

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento