12°

Spettacoli

Piazzale della Pace, estate al sicuro

Piazzale della Pace, estate al sicuro
Ricevi gratis le news
1

di Michela Spotti
 Un grande «scrigno» pronto a liberare i fili della prevenzione, del divertimento e della sicurezza che si intrecceranno per tutta l’estate. E' stata presentata ieri, dopo il grande successo degli anni scorsi (un totale di 50-60mila persone), la ricca rassegna «Sotto le stelle in piazzale della Pace» organizzata dal Comune di Parma, agenzia alla Sanità e alle politiche per la salute, Azienda Usl. Un progetto contro le dipendenze patologiche e per i corretti stili di vita con l’utilizzo di strumenti ludici, ricreativi e musicali.
 Appuntamenti gratuiti a partire da oggi fino al 13 settembre, per un’estate variopinta: dal servizio-distaccamento delle dipendenze patologiche di Parma che proporrà uno spazio di informazione di prevenzione, agli amici di Giogiò, karaoke, «L'Antico in Pilotta» mostra del mercato antico e la grande musica con i concerti di agosto.
«Un’iniziativa che è cresciuta nel corso degli anni - afferma il sindaco di Parma Pietro Vignali - e che coniuga elementi diversi, dallo svago alla riflessione, informazione sui corretti stili di vita, divertimento sano e prevenzione di dipendenze come alcol e droghe, aiutando i cittadini, le famiglia, gli anziani, i giovani a riappropriarsi dei loro spazi per socializzare, divertirsi e confrontarsi. Popolare di iniziative e persone le piazze e le strade della città significa anche mettere in campo il miglior presidio possibile, quello fatto dalla presenza attiva dei cittadini».
Per Fabrizio Pallini, delegato del sindaco all’Agenzia della Salute, «l'aspetto fondamentale è quello socio-sanitario, ma si attingono altri campi che sono quelli della sicurezza e della famiglia. Imparare a tornare all’antico coi propri bambini, niente videogiochi ma il contatto con la natura, riportando i piccoli e le loro famiglie all’aria aperta, coniugando aspetto ludico e informativo. Ci sarà anche il chiosco con alimentari e bevande analcoliche, micro e macro eventi per tutti, ci sarà il karaoke per chi vorrà cantare».
 Non mancheranno gli operatori dell’Ausl. «Come tutti gli anni - spiega Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl di Parma - anche quest’etsate operatori dell’area delle dipendenze patologiche saranno presenti a questa importante iniziativa di aggregazione giovanile con distribuzione di opuscoli informativi sulla prevenzione dei comportamenti a rischio e per rispondere a quesiti. È importante fare prevenzione in luoghi non istituzionali».
A rappresentare la sicurezza c'era l’assessore Fabio Fecci. «Come amministrazione cerchiamo di garantire la sicurezza che i cittadini ci chiedono. Parma è una città sicura ma ci sono percezioni di insicurezza, zone che vanno rivitalizzate.».
Una rassegna a misura di bambino, adulto, ragazzo, anziano. «Ci accompagnerà tutte le sere d’estate - afferma Cecilia Greci, dell’agenzia per Famiglia - per stare insieme in un posto bello. È un’opportunità da cogliere per camminare verso il benessere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    09 Giugno @ 14.07

    Si bene ! Grazie a queste iniziative! Speriamo che certi cappannelli di persone di tutti i colori, sguardi e affaccendati in non si sa bene cosa....,che a Parma non esistevano, si Dileguino. Speriamo per il bene di tutti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS