-2°

FILM RECENSIONI

Grace di Monaco - Un personaggio del suo rango meritava di più

Solo uno «sceneggiato» per la diva-principessa

Grace di Monaco - Un personaggio del suo rango meritava di più
Ricevi gratis le news
0

La donna che visse due volte: prima attrice e diva, poi sovrana e moglie. Cita Hitchcock in continuazione (mostrandone anche la sua inconfondibile silhouette), ma assomiglia più a uno sceneggiato prime time con Anna Valle la storia della principessa triste che, abbandonato a malincuore il cinema, non si fece mettere fuori campo dal destino. Un po' biopic (ma molto è inventato o, perlomeno, seriamente romanzato), un po' ritratto di signora, un pò dramma coniugale e un po' intrigo internazionale, questo «Grace di Monaco», già mal digerito in quel di Cannes dove ha aperto senza lampi la 67ª edizione del Festival, rivela molto presto una forte impronta televisiva, un’accessibilità patinata che sfocia nel didascalico, oltre che un aspetto educato ma quanto mai innocuo.
Costretta in un ruolo scritto dal fato - che a volte sa essere un pessimo sceneggiatore - la Grace Kelly del francese Olivier Dahan, ormai dimenticati i fasti del «più grande matrimonio della Storia nel più piccolo stato del mondo», è tentata di tornare sul set, per interpretare «Marnie». Ma all’ultimo sceglie di restare a fianco del marito e del Principato, in pieno caos considerato che De Gaulle medita seriamente di annetterlo alla Francia...
Celebrata, con maggior fortuna, la leggenda e fragilità di Edith Piaf (ne «La vie en rose»), Dahan si accosta ora a un’altra donna-mito giocando pericolosamente con i toni e le tinte (pastello) della favola (tra pigmalioni e streghe cattive), là dove la vita è recita - palcoscenico esistenziale dove ognuno «deve» fare la sua parte - e il tempo delle scelte lascia comunque un retrogusto amaro.
Ma se qualche ambizione metacinematografica (l’entrata in scena, di spalle, della Kelly/Kidman, alcune sequenze che richiamano alla memoria o omaggiano quelle davvero interpretate nella sua carriera dalla bionda preferita da Hitchcock...) farebbe sperare in qualcosa di più elevato, stratificato, personaggi di contorno ridotti al bozzetto (Onassis e la Callas su tutti) e una scrittura mai realmente ispirata fanno in realtà di «Grace di Monaco» un film con poco sale, poco mordente. Si salvano, alla fine, la gran ricerca sul décor che lambisce (complice il gran lavoro della maison Dior, che ha fornito una cinquantina di abiti) volutamente i contorni datati della fiaba e la Kidman che - in un ruolo impossibile - regge primissimi piani che spaventerebbero anche chi ha meno da perdere: mettersi a fare il gioco delle differenze (meglio lei o Grace?) sarebbe ingiusto oltre che inutile.

Giudizio: 2 / 5

SCHEDA

REGIA: OLIVIER DAHAN
SCENEGGIATURA: ARASH AMEL
FOTOGRAFIA: ERIC GAUTIER
INTERPRETI: NICOLE KIDMAN,
TIM ROTH, FRANK LANGELLA, PAZ VEGA, PARKER POSEY
Francia 2014, colore, 1 h e 43’
GENERE: DRAMMATICO/BIOGRAFICO
DOVE: ASTRA, THE SPACE BARILLA
CENTER E THE SPACE CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

OLIMPIADI INVERNALI

Cerimonia di chiusura: Arianna Fontana portata in trionfo Foto

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery