11°

festiva verdi

Che «La Forza» sia con il Regio

La «prima» il 10 ottobre: Aronica, Pertusi e Salsi nel cast. E dal 24 «La Traviata» dei giovani a Busseto. Fontana: «Fatti i conti con i conti». Pizzarotti: «Già al lavoro per il 2015 dell'Expo»

Che «La Forza» sia con il Regio
Ricevi gratis le news
0

«La Forza del Destino» e «La Traviata», la prima al Teatro Regio e la seconda, con un cast di giovanissimi, al Verdi di Busseto. Due titoli d’opera e un totale di 33 manifestazioni per un Festival Verdi 2014 che «fa i conti con i conti», frase pronunciata dall’amministratore esecutivo Carlo Fontana durante la presentazione del cartellone, ieri mattina al Ridotto. Il Festival si svolgerà dal 10 ottobre (compleanno del Maestro) al 4 novembre, tra difficoltà e qualche soddisfazione: se da un lato la rassegna non può più giovarsi della legge sul bicentenario e non è stato ancora riconosciuto come evento di interesse nazionale, dall’altro si confermano al suo fianco molte istituzioni e aziende. Dell’emendamento alla legge 238/2012, proposto dai parlamentari di Parma, Patrizia Maestri e Giorgio Pagliari (ieri presenti alla conferenza stampa), che avrebbe aggiunto il Festival Verdi alle rassegne musicali riconosciute e finanziate dallo Stato, ha parlato Fontana: «Nonostante l’impegno dei parlamentari della città, abbiamo visto cadere questo emendamento, che pure non era una provvidenza particolare per il Festival Verdi ma un atto di giustizia che lo apparentava agli altri festival italiani dedicati ai nostri compositori. Continueremo a lavorare per questo».
Fontana ha anche ricordato il lavoro (ancora in corso) di risanamento del bilancio del Regio che, dal 2012, ha dimezzato i debiti verso fornitori e banche e riportato in attivo i risultati d’esercizio. «Stiamo già pensando al 2015, - ha aggiunto il sindaco Federico Pizzarotti, presidente della Fondazione Teatro Regio - e lavorando sul turismo, per far conoscere Parma nel mondo, con il suo teatro. L’anno prossimo la programmazione dovrà concentrarsi soprattutto nei sei mesi dell’Expo. Tra dicembre e marzo il Regio subirà opere di manutenzione e adeguamento alle norme di sicurezza».
«Il Festival prosegue nella missione di onorare Verdi - ha dichiarato Paolo Arcà, direttore artistico del Regio - offrendone un ritratto a tutto tondo che, oltre ai titoli operistici, apre un’indagine su altri aspetti, come la sua musica vocale da camera, per archi, corale. ‘La forza del destino’ andrà in scena nella sua versione definitiva del 1869, con l’allestimento del Teatro Regio firmato da Stefano Poda. Il cast è al 99% di artisti italiani, che hanno nel loro dna la tinta verdiana: Virginia Tola, Luca Salsi, Roberto Aronica, Michele Pertusi, Chiara Amarù, Roberto de Candia. A dirigere sarà Jader Bignamini».
Come sottolineato da Maria Giovanna Gambazza, sindaco di Busseto, «La traviata» sarà realizzata con artisti scelti dal 52° Concorso Internazionale Voci Verdiane, produzione realizzata in collaborazione con Comune di Busseto, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Regio di Parma, Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, Scuola dell’Opera Italiana - Fondazione Ater Formazione. Arcà ha poi ricordato i concerti in programma: uno di Mariella Devia, quello in onore di Raina Kabaivanska, quelli di Grigory Sokolov (per i 120 anni della Società dei Concerti di Parma), di Michele Pertusi con Filarmonica Toscanini e Coro del Regio diretti da Francesco Lanzillotta, il recital «Fuoco di Gioia» organizzato dal Club dei 27, il Quartetto di Cremona, Orchestra e coro del Regio di Torino diretti da Noseda, Orchestra del Conservatorio «Boito».
Nonostante i problemi, un cauto ottimismo è stato espresso dall’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris, per «la vicinanza dimostrata dalle forze economiche della città». Il Festival Verdi 2014 è infatti realizzato grazie al contributo di Comune di Parma, Ministero dei beni e delle attività culturali, con il sostegno di Comune di Busseto, Reggio Parma Festival, Ascom ConfcommercioParma, Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma. Essenziale il sostegno di Fondazione Cariparma, major partner, che ha consentito l’operazione «Giovani al Festival», grazie alla quale gli spettatori tra i 16 e i 30 anni avranno diritto a una riduzione del 75% sul prezzo di abbonamenti e biglietti.
«Da sempre siamo vicini a scuola e università - ha sottolineato il presidente di Fondazione Cariparma, Paolo Andrei - abbiamo voluto completare questo quadro rendendo accessibile la cultura ai giovani». Main partner: Cariparma Crédit Agricole. Partner degli eventi speciali: Iren Emilia, Chiesi Farmaceutici. Partner: Barilla, Unione Parmense degli Industriali. Media partner: Mediaset. Il Festival ha il sostegno personale di Luca Barilla e altri imprenditori. Per informazioni: tel. 0521 203999, www.festivalverdi.it


Tutti gli eventi del Festival Verdi 2014

TEATRO REGIO

10, 16, 19, 23, 28 ottobre
LA FORZA DEL DESTINO
Interpreti: Simon Lim, Virginia Tola, Luca Salsi, Roberto Aronica, Chiara Amarù, Michele Pertusi, Roberto De Candia, Raffaella Lupinacci, Andrea Giovannini. Direttore Jader Bignamini. Regia, scene, costumi e luci Stefano Poda. Maestro del coro Martino Faggiani. Filarmonica Toscanini, Coro del Teatro Regio di Parma
(la recita del 23 è fuori abbonamento)

11 ottobre
Soprano MARIELLA DEVIA
Pianoforte GIULIO ZAPPA
Musiche di Verdi (in Collaborazione con Lilt Parma)

12 ottobre
Filarmonica Toscanini, Coro del Teatro Regio di Parma, Coro Voci Bianche della Corale Verdi. Direttore
FRANCESCO LANZILLOTTA
Basso MICHELE PERTUSI
Maestro del coro Martino Faggiani. Maestro del coro di voci bianche Beniamina Carretta. Musiche di Verdi, Boito

17 ottobre
FUOCO DI GIOIA
Filarmonica Toscanini
Direttore Antonello Allemandi. Con l’amichevole partecipazione di Anna Pirozzi, Maria Josè Siri, Rossana Rinaldi, Gregory Kunde, John Osborn, Roberto Tagliavini. Musiche di Giuseppe Verdi. Ideazione e organizzazione Club dei 27 (fuori abbonamento)

18 ottobre
ORCHESTRA DEL CONSERVATORIO «BOITO»
Direttore Francesco Cilluffo. Con gli artisti del 52° Concorso Internazionale Voci Verdiane «Città di Busseto». Musiche di Giuseppe Verdi

25 ottobre
OMAGGIO A RAINA KABAIVANSKA PER IL SUO 80° COMPLEANNO
Filarmonica Toscanini. Direttore Nayden Todorov. Artisti della Scuola di Canto di Raina Kabaivanska: Maria Agresta, Virginia Tola, Cinzia Chiarini, Matteo Desole, Simon Lim. E con la partecipazione di Raina Kabaivanska. Musiche di Giuseppe Verdi

26 ottobre
QUARTETTO DI CREMONA
Musiche di Webern, Verdi, Beethoven

30, 31 ottobre
SEMPREVERDI
Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala. Musiche di Cajkovskij, Satie, Verdi

3 novembre
Pianoforte GRIGORY SOKOLOV
Musiche di Chopin
Concerto realizzato in occasione del 120° anniversario di attività della Società dei Concerti di Parma - In collaborazione con Solares Fondazione delle Arti (fuori abbonamento)

4 novembre
Orchestra e Coro del Teatro Regio di Torino
Direttore GIANANDREA NOSEDA
Musiche di Giuseppe Verdi
Concerto realizzato grazie al sostegno di Luca Barilla

BUSSETO, TEATRO VERDI

24, 26, 29, 31 ottobre, 1 e 2 novembre
(fuori abbonamento)
LA TRAVIATA
Con gli artisti del 52° Concorso Internazionale Voci Verdiane «Città di Busseto» in collaborazione con Scuola dell’Opera Italiana. Direttore Stefano Rabaglia. Regia Henning Brockhaus. Scene Josef Svoboda. Maestro del coro Andrea Faidutti. Orchestra e Coro del Teatro Comunale di Bologna


Eventi collaterali

RIDOTTO DEL REGIO

16, 23, 30 ottobre
CORI AL FESTIVAL VERDI

13, 24 ottobre
I CONCERTI DEL CONSERVATORIO

15 ottobre
Conversazione su «LA FORZA DEL DESTINO», con Marcello Conati, Gerrado Guccini, Giuseppe Martini

20, 21, 27, 28, 29 ottobre
VIOLETTE AL CINEMA
Rassegna cinematografica a cura di Vittorio Giacci

22 ottobre
VERDI E LA MUSICA NUOVA. Conversazione con Marcello Conati, Gian Paolo Minardi, Emilio Sala
In calendario anche il ciclo «Il Fetsival Verdi per i più piccoli» (12 e 13 novembre «Il corsaro e il sultano», 26 e 27 novembre «Celeste Aida»)

Abbonamenti

Dal 17 al 26 giugno prelazione riservata agli abbonati al Festival Verdi 2013; nuovi abbonamenti in vendita il 27 e 28 giugno

Biglietti

I biglietti per tutte le rappresentazioni saranno in vendita dal 1º luglio. Grazie all'impegno di Fondazione Cariparma, gli spettatori tra i 16 e i 30 anni hanno diritto a una riduzione del 75% sul prezzo di abbonamenti e singoli biglietti, in platea e palco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

agenda weekend

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi , fantasmi e ghiottonerie

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto