12°

19°

Personaggio

Kabaivanska, che acuto sui debiti del Regio

Il grande soprano, che sarà omaggiata all'interno dei Festival Verdi, ha strappato applausi con il suo intervento: Chiedetene conto a chi li ha fatti»

Kabaivanska, che acuto sui debiti del Regio
Ricevi gratis le news
1

Sarà perchè ha vissuto d'arte, che notoriamente mantiene giovani, fatto sta che Raina Kabaivanska primadonna era e primadonna rimane, a dispetto delle 80 candeline sulle quali soffierà a dicembre. E' stato il grande soprano bulgaro, cui per l'appunto il Festival Verdi dedicherà un omaggio il 25 ottobre con una selezione di artisti della sua scuola di canto (tra i quali Virginia Tola e Simon Lim, già nel cast della «Forza»), a fare il pieno di applausi alla conferenza stampa di presentazione dell'edizione 2014, con un intervento fuori programma tanto appassionato quanto condivisibile.
Le prime parole sono di ringraziamento per Fontana, che anche in nome della lunga amicizia scaligera l'ha inserita nel cartellone ufficiale: «Carlo sei ancora giovane - è l'appello della Kabaivanska - la pensione può aspettare. E mi raccomando, stai qui: Parma ha ancora bisogno di un grande sovrintendente come te».
Poi la grande artista scherza sulla collaborazione Parma-Busseto («La guerra è finita, è mai possibile? E pensare che durava da tanti secoli») per dire la sua sul concetto di «fare sistema»: «C'era una volta in Emilia Romagna l'Ater (in realtà c'è ancora, ndr) , un'associazione che univa tutti i teatri. Così io e i mie colleghi facevamo il giro di oltre 20 palcoscenici, con 25 recite complessive di ogni opera. Poi però succede che questo è il paese dei campanili, dove ognuno vuol essere più bravo del vicino, ed è andata a finire che ognuno voleva la propria opera. Così Reggio fa la sua, male; Carpi fa la sua, ancora peggio, e così via. Purtroppo il passato non serve niente».
«Io sono bulgara - continua la Kabaivanska - ma vivo in Italia da 55 anni e posso dire a ragion veduta che qui ci sono opportunità incredibili. Pensate a Salisburgo: con il Festival Mozartiano ci vive. Anzi, si può dire che Mozart dà da vivere a tutta l'Austria: con le opere, con i festival, ma anche con i cioccolatini e perfino con i reggiseni, Mozart è dappertutto. Dunque anche voi a Parma dovreste fare la stessa cosa con Verdi».
Dice testualmente «mettete Verdi nei vostri zamponi» (del resto vive a Modena) e mentre scatta l'applauso, parte a sorpresa l'affondo finale: «E poi scusate, tutti questi milioni rimasti sulla gobba del teatro: non sarebbe il caso di chiederne conto a chi ne ha avuto la responsabilità?». f.m.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    03 Giugno @ 07.21

    federicot

    un'altra che pensa che i debiti non sono i nostri.......fino a che non la capiremo i debiti verranno fatti a manetta

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

2commenti

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va