11°

26°

CINEMA

La piccola «Incompresa», outing di Asia Argento

La piccola «Incompresa», outing di Asia Argento
0

Dopo il Festival di Cannes, dove è passato nella categoria Un Certain Regard, arriva oggi nelle sale in 100 copie, distribuite dalla Good Films, «Incompresa», film di Asia Argento autobiografico (anche se non si può dire). Un lavoro in cui la regista-attrice spiega, quasi a giustificarsi, il perchè sia diventata nel tempo così dark e maledetta. Una cosa che risale, ovviamente, alla sua infanzia e ai suoi due ingombranti genitori: il regista horror e pieno di manie, Dario Argento, e l’attrice-alternativa Daria Nicolodi, interpretati rispettivamente da Gabriel Garko e Charlotte Gainsbourg.
Per la serie i cattivi sono solo buoni che si difendono, la protagonista del film è Aria (Giulia Salerno) una ragazzina che più buona non si può. Solo che la poveretta, dopo aver assistito al divorzio per certi versi liberatorio dei due genitori, ovvero tra il padre attore e la madre pianista, si ritrova sempre di più sballottata tra le case anche troppo alternative dell’uno e dell’altra. Ma una cosa è certa. La ragazzina curiosa e già piena di talento capisce subito una cosa che da quel momento in poi, come dice espressamente a un certo punto del film: «Faccio quello che cazzo mi pare». Così tra una madre piena di amanti, dal ricco borghese al musicista alternativo, pronta a lasciarla pur di seguire il primo che le propone un viaggio di vacanze, e un padre superstizioso, altrettanto concentrato su una carriera che non ti dà mai nessuna sicurezza, Aria dovrà crescere da sola.
Vediamo così la ragazzina alle prese con i primi amori impossibili, giocare con la sua amichetta del cuore a giochi innocenti e trasgressivi (Big Jim che violenta una Barbie), tentare il suicidio, assistere all’arresto di entrambi i genitori per coca, scoprendo, ogni volta di più, quanto è duro andare da una casa all’altra, con tanto di gabbietta sottobraccio con l’unico amico certo, il suo amato gatto nero.
Il film, ambientato esattamente nel 1984 e prodotto da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside con Rai Cinema, in co-produzione con Paradis Films e Orange Studio, nonostante le resistenze dell’autrice, non nasconde affatto il suo carattere autobiografico. Girato tra Roma e Torino e con nel cast anche Max Gazzè e un sorprendente Gianmarco Tognazzi, mostra coincidenze impressionanti. La lunga relazione sentimentale di Dario Argento con Daria Nicolodi, madre di Asia, si conclude infatti nel 1983 (solo un anno prima di quando si svolge il film). E nel 1984 Asia aveva appunto nove anni come la protagonista Giulia Salerno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

2commenti

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

2commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

2commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima