21°

Parma - Cremona

Musica classica lungo il Po: un mese di "International Music Festival"

Musica classica lungo il Po: un mese di "International Music Festival"
0

Comunicato stampa 

Giunto alla sua XVIII° edizione, il “Casalmaggiore International Music Festival”, che prenderà il via lunedì 7 luglio, porterà nelle terre del Po 120 giovani musicisti emergenti provenienti da 20 Paesi e stelle della musica classica come il pianista Enrico Pace e il pianista russo Pavel Kolesnikov, che si rivelò al grande pubblico anni fa proprio frequentando l’intenso programma di training abbinato al Festival di Casalmaggiore.
I giovani artisti protagonisti del Festival che arriveranno da ogni parte del mondo, dall’Islanda alla Germania, dal Canada fino all’Australia seguiranno infatti a Casalmaggiore, un percorso di perfezionamento unico in Europa perché focalizzato sull’affinamento delle capacità di esecuzione “dal vivo”, messe alla prova con un’esibizione al giorno nelle location più suggestive delle terre del Po: Cremona, Mantova e Parma.

Un’antologia di brani celebri, quella proposta nel festival: Vivaldi, Debussy, Chopin, Haendel, Mozart, Beethoven, Mendelssohn, Schumann, Brahms, ma anche Sarasate, Prokofiev e Skrjabin. Una varietà aperta a contributi diversi che preannuncia l’anima stessa del Festival: un incrocio di stili e di generi per offrire al pubblico uno sguardo trasversale sulla musica classica.
Molte le novità dell’edizione 2014: l’introduzione del genere cameristico e l’arrivo della vocalità contemporanea con la soprano Sarah Kirsch.
“Mai come in questa edizione – afferma Angelo Porzani, Presidente dell’associazione Amici del Casalmaggiore International Music Festival – abbiamo puntato a formazioni da camera più complesse e spettacolari, dai quartetti agli ottetti, fino alle orchestre d’archi con l’obiettivo preciso di contagiare anche un pubblico meno esperto. Va in questa direzione la possibilità di vedere in questa edizione i concerti in streaming”.
Debuttano così per la prima volta sabato 19 luglio alle ore 21 nella splendida cornice dell’Auditorium Giovanni Arvedi di Cremona, l’Artrich e il Borealis Quartet che daranno vita al suggestivo ottetto per archi nelle realizzazioni di Felix Mendelsshon. Il concerto è in collaborazione con il Cremona Summer Festival.
Ma il calendario degli appuntamenti è lungo e articolato.
Si inizia lunedì 7 luglio a Casalmaggiore-Cremona alle 21.15 con l’Opening Concert, che vedrà in scena la soprano Sarah Kirsh e la pianista Madeline Hildebrand - entrambe recenti vincitrici del premio Eckhardt-Gramattè in Canada – che affronteranno il repertorio delle melodie per voce e pianoforte del giovane Debussy.
Mercoledì 9 luglio alle ore 21.15, sarà la volta di Parma che accoglierà Haendel, Bach, Mozart e Beethoven mentre le vocalità di Sarah Kirsch nelle stesse ore animeranno la serata nell’aula magna di Santa Chiara a Casalmaggiore. Martedì 15 luglio alle ore 21.15 le note di Chopin e Brahms invaderanno la suggestiva cornice di Sabbioneta, città patrimonio dell’Unesco.
L’iter nel territorio attraverso la musica continua fino al 26 luglio quando il viaggio musicale nelle terre del Po giungerà nella splendida cornice di Villa Medici del Vascello a San Giovanni in Croce di Cremona. La residenza nota soprattutto per essere stata la dimora di Cecilia Gallerani, la “Dama con l’ermellino” di Leonardo da Vinci sarà la scenografia per esibizione dei Giovani del Cremona Summer Festival cui seguirà il concerto per violoncello e pianoforte di Sung-Won Yang e di Enrico Pace, uno dei più grandi virtuosi contemporanei.
Al concerto, che celebra i 130 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Corea del Sud, sarà presente l’ambasciatore coreano che, nell’occasione, visiterà anche la città di Cremona incontrando rappresentanti istituzionali e del mondo imprenditoriale.
"L'agenda del festival è il risultato di proficue collaborazioni con varie realtà istituzionali - spiega il fondatore della rassegna Massimo Araldi - una dimostrazione chiara e precisa che ‘il fare networking’ è la strategia vincente per la valorizzazione della cultura e di un territorio. La presenza dell’ambasciatore coreano al concerto ed in particolare il suo incontro con l’imprenditoria di Cremona di cui il Festival si è reso promotore, dimostra inoltre come la cultura possa diventare grande occasione di internazionalizzazione anche nelle relazioni economiche”.
Accanto alle numerose novità del Festival, graditi ritorni. Animeranno ancora una volta le serate estive i virtuosi Ingmar Lazar (in arrivo dall’International Piano Academy Lake of Como), Georgy Tchaidze e Pavel Kolesnikov. Quest’ultimo si esibirà a Casalmaggiore il 25 luglio, dopo la presenza alla rassegna bolognese “Pianofortissimo”. I virtuosi del pianoforte proporranno in questa edizione, in diverse date e in varie sedi, alcune delle opere pianistiche più complesse di Alexander Skrjabin di cui ricorrerà, il prossimo anno, l'anniversario dalla morte.
Domenica 27 luglio sul sagrato del Duomo di Casalmaggiore (Cremona), il Concerto di Gala.
Il Festival, che ad oggi ha saputo attrarre oltre mille musicisti, è stato ideato nel 1996 dall’Amministrazione Comunale che, dal 2010, ne ha affidato l’organizzazione all’Associazione Amici del Casalmaggiore International Music Festival. 

Il programma completo: eventi a Parma il 9 e il 23 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»