nuova rassegna

Musica dal vivo al cinema: il Boito incontra il D'Azeglio

Da giovedì quattro appuntamenti con la formula "concerto+proiezione". Mora: «Conservatorio aperto alla città». Lagrasta: «Il bello fa star bene la gente»

una scena del film «Jersey Boys» di Clint Eastwood
0

Quattro giovedì di luglio, dal 10 al 31, all’insegna del binomio cinema & musica. La musica sullo schermo, con pellicole «a tema», ma anche la musica ascoltata dal vivo, in concerti speciali, pensati e realizzati ad hoc, a precedere la proiezione del film. È la novità di luglio dell’Arena estiva D’Azeglio: la rassegna «Jazz, pop, rock & cinema», realizzata con la collaborazione del Consevatorio di musica Arrigo Boito.
Concerto più film, appunto, la formula; concerti eseguiti dagli allievi del Conservatorio di Parma, e strettamente connessi - per le musiche scelte - con il film che andranno a introdurre: il rock per la prima serata, il fascino del sax per la seconda, i Beatles per la terza e infine il pop per la quarta.
«Mi sembra un’iniziativa da sottolineare - spiega il presidente del Conservatorio, Andrea Mora - per noi molto importante. È la testimonianza del fatto che il Conservatorio collabora anche con le altre istituzioni e associazioni che fanno arte, e riesce a proporre cose nuove. Credo sia interessante, per gli spettatori, coniugare film e musica».
La scelta delle musiche? «Per selezionarle ci sono stati incontri tra il Dipartimento di Musica pop del Conservatorio e il D’Azeglio. Ad esibirsi saranno proprio gli studenti del Dipartimento di musica pop, che con i suoi corsi sta avendo un grandissimo successo. Mi sembra che ci siano tutte le premesse per serate piacevoli e di qualità», dice ancora Mora, che sottolinea: «In questi ultimi anni il Conservatorio ha cercato di aprirsi molto alla città: questo ne è un ulteriore esempio».
«Noi siamo orgogliosi di collaborare con un partner prestigioso come il Conservatorio, con il quale c’è un’amicizia di lunga data, per un’iniziativa che riteniamo di grandissimo valore culturale, perché abbina grande musica e grande cinema. Insieme ai film, tutti davvero da non perdere, offriremo un concerto eseguito dagli allievi del Conservatorio, che sono tra i più importanti e preparati d’Italia. Crediamo che sia una bella iniziativa: una proposta nuova e accattivante per il pubblico, per passare belle sere d’estate», commenta il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta, che formula «un ringraziamento speciale al presidente del Conservatorio Andrea Mora, al direttore, maestro Roberto Cappello, e alla professoressa Ilaria Pavarani».
Il prezzo? «La scelta - dice Lagrasta - è stata quella di mantenere il prezzo normale del biglietto, proprio come le altre sere dell’arena estiva: per “spingere” questo evento importantissimo in una zona, l’Oltretorrente, in cui vogliamo costantemente proporre eventi e iniziative. La diffidenza si batte facendo stare insieme la gente davanti al bello».
Il programma della rassegna prevede il concerto alle 21 e il film alle 21,30. L’ingresso costa 6 euro, 4,50 il ridotto, gratuito alle persone con disabilità e ai loro accompagnatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia