-4°

nuova rassegna

Musica dal vivo al cinema: il Boito incontra il D'Azeglio

Da giovedì quattro appuntamenti con la formula "concerto+proiezione". Mora: «Conservatorio aperto alla città». Lagrasta: «Il bello fa star bene la gente»

una scena del film «Jersey Boys» di Clint Eastwood
0

Quattro giovedì di luglio, dal 10 al 31, all’insegna del binomio cinema & musica. La musica sullo schermo, con pellicole «a tema», ma anche la musica ascoltata dal vivo, in concerti speciali, pensati e realizzati ad hoc, a precedere la proiezione del film. È la novità di luglio dell’Arena estiva D’Azeglio: la rassegna «Jazz, pop, rock & cinema», realizzata con la collaborazione del Consevatorio di musica Arrigo Boito.
Concerto più film, appunto, la formula; concerti eseguiti dagli allievi del Conservatorio di Parma, e strettamente connessi - per le musiche scelte - con il film che andranno a introdurre: il rock per la prima serata, il fascino del sax per la seconda, i Beatles per la terza e infine il pop per la quarta.
«Mi sembra un’iniziativa da sottolineare - spiega il presidente del Conservatorio, Andrea Mora - per noi molto importante. È la testimonianza del fatto che il Conservatorio collabora anche con le altre istituzioni e associazioni che fanno arte, e riesce a proporre cose nuove. Credo sia interessante, per gli spettatori, coniugare film e musica».
La scelta delle musiche? «Per selezionarle ci sono stati incontri tra il Dipartimento di Musica pop del Conservatorio e il D’Azeglio. Ad esibirsi saranno proprio gli studenti del Dipartimento di musica pop, che con i suoi corsi sta avendo un grandissimo successo. Mi sembra che ci siano tutte le premesse per serate piacevoli e di qualità», dice ancora Mora, che sottolinea: «In questi ultimi anni il Conservatorio ha cercato di aprirsi molto alla città: questo ne è un ulteriore esempio».
«Noi siamo orgogliosi di collaborare con un partner prestigioso come il Conservatorio, con il quale c’è un’amicizia di lunga data, per un’iniziativa che riteniamo di grandissimo valore culturale, perché abbina grande musica e grande cinema. Insieme ai film, tutti davvero da non perdere, offriremo un concerto eseguito dagli allievi del Conservatorio, che sono tra i più importanti e preparati d’Italia. Crediamo che sia una bella iniziativa: una proposta nuova e accattivante per il pubblico, per passare belle sere d’estate», commenta il presidente del D’Azeglio Luigi Lagrasta, che formula «un ringraziamento speciale al presidente del Conservatorio Andrea Mora, al direttore, maestro Roberto Cappello, e alla professoressa Ilaria Pavarani».
Il prezzo? «La scelta - dice Lagrasta - è stata quella di mantenere il prezzo normale del biglietto, proprio come le altre sere dell’arena estiva: per “spingere” questo evento importantissimo in una zona, l’Oltretorrente, in cui vogliamo costantemente proporre eventi e iniziative. La diffidenza si batte facendo stare insieme la gente davanti al bello».
Il programma della rassegna prevede il concerto alle 21 e il film alle 21,30. L’ingresso costa 6 euro, 4,50 il ridotto, gratuito alle persone con disabilità e ai loro accompagnatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video