-4°

Crazy Horse

Per Gloria di Parma il "tifo" delle amiche. E di papà

Al Nuovo di Milano il celebre corpo di ballo parigino di cui fa parte Deborah Lettieri

Per Gloria di Parma il "tifo" delle amiche. E di papà

Lo spettacolo in scena a Milano

0

E' la prima volta che si esibiscono in Italia, e a Milano è già scattata la «caccia» alle Crazy Star, le ballerine del Crazy Horse che fino al 18 luglio si esibiscono al Teatro Nuovo (per info, prenotazioni e acquisti www.teatronuovo.it) in piazza San Babila con lo spettacolo «Forever Crazy».
È una caccia fotografica, perché il sogno di molti milanesi è quello di scattare almeno un selfie con una di loro. A guidare la carovana delle “magnifiche 10”, tante sono le ragazze impegnate nello spettacolo, è Gloria di Parma - al secolo Deborah Lettieri - come noto l'unica italiana del corpo di ballo del Crazy Horse, che da un paio di anni gira il mondo con la compagnia diretta da Andrée Deissenberg.
Per le date milanesi il Nuovo si è trasformato in club: via le poltrone di platea, via le strutture tradizionali, spazio a intimi tavolini e coppe di champagne sui tavoli. E i tavolini, soprattutto quelli delle prime file, sabato sera erano occupati da un nutrito gruppo di supporter di Gloria.
Almeno una trentina di ragazze giunte da Parma, guidate dalla sorella Veronica, hanno applaudito, incitato, osannato la loro amica che si esibiva in numeri eleganti e sofisticati come «Leçons d’érotisme», o techno pop come il sincopato «Purple Underground» dove Gloria e le sua compagne sono vestite perlopiù da artistiche videoproiezioni. In mezzo al gruppo delle “ultras” c’era un composto e distinto signore: era Raffaele Lettieri, papà di Deborah, e bastava guardarlo negli occhi per capire quanto era orgoglioso della sua “bambina”.
Lo spettacolo è una sorta di sensuale inno al corpo femminile veicolato dalle immagini proiettate e dai movimenti. E non si cade mai nella volgarità: il Crazy Horse è riuscito a stare al passo con i tempi senza assolutamente tradire la sua tradizione di avanspettacolo elegante e di classe. Assistendo allo spettacolo ci si accorge che per far parte del corpo di ballo non basta essere belle; bisogna essere anche brave. A confermarlo è proprio Gloria che ha iniziato a studiare danza a 11 anni e non ha mai smesso. «Non posso permettermelo. La danza chiede una preparazione meticolosa, quotidiana».
È la prima volta che ti esibisci in Italia: un po’ di emozione?
«Emozione no, tanti pensieri sì - risponde Deborah (da noi intervistata anche alla vigilia degli spettacoli milanesi) - Uno alla mia prima maestra di danza, Manuela Sirocchi, che mi ha spronato a fare l’audizione al Crazy, e se sono qui lo devo solo a lei. E poi alle mie meravigliose amiche che sono venute a vedermi: mi hanno dato la carica giusta per fare un’esibizione super».
Programmi per il futuro?
«Nessuno, non ne faccio. La vita mi ha insegnato che tutto si può rivoluzionare in 5 minuti, quindi preferisco vivere giorno per giorno. Al Crazy mi trovo bene, tra le colleghe ho molte amiche. Oggi sto bene così, domani vedremo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta