15°

Spettacoli

Con Dalla la Pilotta è «Piazza Grande»

Con Dalla la Pilotta è «Piazza Grande»
0

di Pierangelo Pettenati

E' iniziata ieri sera una nuova era per l’arte estiva in Pilotta: con l'ampliata platea da 2.400 posti si è chiusa l’epoca di «E'grand’Estate» ed è iniziata quella di «Sotto il cielo di Parma». Più posti significa la possibilità di allestire un cartellone di alto livello e, a giudicare dalla «prima», gli auspici per il futuro sono assolutamente positivi.
Eccellente la risposta del pubblico in ogni ordine di posto, ora divisi in quattro settori, ed eccellente (così com'era prevedibile) lo spettacolo portato da Lucio Dalla.

I presupposti c'erano tutti: emiliano, appassionato di lirica, autore del più bell'omaggio del pop a quel genere musicale («Caruso») e della nuova versione/musical di «Tosca», della quale ha scritto la musica, rivisto il libretto e curato la regia, Dalla a Parma non può non sentirsi a casa. Un anno e mezzo fa, al Regio, aveva regalato una grande serata di musica e di divertimento; ieri sera, anticipato dal saluto del sindaco di Parma Pietro Vignali e dell’assessore alla Cultura del Comune Luca Sommi, ha mantenuto le promesse fatte pochi giorni fa. Doveva essere un concerto di canzoni diventate classici della musica italiana universalmente note, ma con tante sorprese, e così è stato.

 Prima un saluto alla città («E' un onore, è un piacere essere qua ma mi fa anche ridere perché ero qua vent'anni fa con Morandi, vent'anni prima ero qua con "Futura" e vent'anni prima ancora ero qua con mia mamma») poi una lunga serie di autentici monumenti alla canzone: «Tu non mi basti mai», «Se io fossi un angelo», «Com'è profondo il mare», «4 marzo '43» e «Piazza Grande», «Anna e Marco», «Disperato erotico stomp». Canzoni che ormai fanno parte di noi rifatte in versione elegante, delicata, senza togliere nulla alla leggerezza e alla cantabilità. La musica è diversa, ma Dalla è sempre il solito: un mattatore. Capace di passare dalla battuta irriverente al racconto della tragica genesi di «Henna» scritta allo scoppio della guerra nei Balcani, recitata da Marco Alemanno prima di essere cantata. Una serata così, piena di gioie e dolori, di risate e di commozione («Ayrton»), di canzoni che sono il racconto di una vita e di un Paese intero.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa