-2°

Spettacoli

Charlie Rapino, una vita da star...dietro le quinte

Charlie Rapino, una vita da star...dietro le quinte
Ricevi gratis le news
3

di Francesca Lombardi

Dice di essere “un creativo senza creatività”. Di sicuro, Charlie Rapino (il vero nome vuole lasciarlo top secret),  il discografico 48enne che siederà nella giuria di “Amici di Maria de Filippi”, non è uno banale. Indossa una cravatta viola che gira e rigira fra le mani, e mentre aspetta un succo di frutta in un bar di via Farini, scarabocchia su un foglio con una penna stilografica. Inizia lui la discussione.

Che cosa dobbiamo fare io e te?

Un'intervista. Sei un parmigiano che ha fatto strada, un “cervello emigrato” a Londra. Dopo l'esperienza nella casa discografica Decca, ora lavori per la Universal e tra poco ti vedremo in tv con Maria de Filippi: Parma ha il diritto di conoscerti.
Ma io sono un dirigente, mica una rock star, devo stare nelle pagine economiche, io.

Ma con le star ci vivi. Hai fatto il consulente di Ennio Morricone,  lavori con Morrissey,  hai iniziato con i primi Take That...
Produttore della loro prima incisione,  sì,“Could it be magic”

...hai continuato con i Primal Scream, con Kylie Minogue, hai rilanciato Gery Hallliwell...
Direi riesumato.

...“Me chico latino”...
Sì, era il '97-'98 e a Londra giocavo solo a golf. Era appena arrivato Tony Blair e c'era un senso di comunità che mi infastidiva. Io odio la comunità, i condomini, la comunione, tutte quelle cose lì. Sono un solitario. Periodo strano.

Come i tuoi miti...
Non ho miti, a parte Pier Paolo Pasolini e Carmelo Bene. Ho eroi professionali: Luca Cordero di Montezemolo e Giorgio Armani. L'imprenditorialità creativa mi affascina: loro riescono a coniugare creatività e quantità, e continuano a stare nel mercato senza mai rinunciare alla qualità.

Ok. Torniamo alla musica. Si racconta che in un aeroporto di Londra, mentre abbracciavi Flavio Kampah, sia passato David Bowie e tu lo abbia salutato con un banale  “Hi, David”, continuando a parlare come se niente fosse...
(ride)...sì, è successo...Io tornavo dalla Toscana...Ma è una storia che si sono divertiti a montare: Bowie non è un mio amico. L'ho conosciuto quando ho lavorato per la Sony dal 2000 al 2005. E l'ho salutato. Che dovevo fare?

Chi è il più geniale fra gli artisti che hai conosciuto?
Morricone. Si sveglia da genio, fa colazione da genio e la sera va a letto da genio.

Il più carismatico?
Carmelo Bene.

Quello che se la tira di più?
Non si dice.

Quello su cui punti oggi?
GaryGo.  E' un ragazzo con una forte personalità, e scrive cose intelligenti.

Che cosa mi dici di Maria de Filippi?
Penso che sia un genio.

Come Morricone?
Sì, perché è una visionaria. Ha puntato sul talent show ancora prima degli inglesi e degli americani e ha creato uno spazio nuovo per le case discografiche.

Come mai hai deciso di partecipare ad “Amici”?
In un momento in cui il talent show ha preso il posto della casa discografica, mi sembrava naturale esserci.

L'industria discografica può ancora permettersi di puntare sulla qualità?
Siamo in un momento molto particolare. La gente è stufa di fenomeni vacui, del pop più semplice.
E' un discorso complesso. Oggi quando firmo un artista cerco di prendere da lui tutto quello che posso, e ora come ora l'attività dal vivo è diventata centrale. Ti faccio un disegno...Ecco: se prima si guardava in particolare ad una fetta della torta, ora tutte le fette interagiscono, e se ce n'è una che primeggia, è quella del live. Il mercato discografico è morto, scomparso. Si è diluito. C'è un fenomeno che nessuno è andato ad esplorare davvero: internet. Così il più grande discografico ora è Steve Jobs.

Posso tenere lo schema?
Sì, te lo firmo. Tra qualche anno varrà milioni di euro.

(foto di Erica Bergsmed)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Carmerita66

    30 Luglio @ 18.48

    Nell'intervista ha parlato di geni, ma secondo me il GENIO è lui perché ha capito da un pezzo che oggi il cantante si distingue se è davvero GRANDE nei live e se ha accettato di produrre Valerio Scanu è perché ha intuito subito che dal vivo Vale è il meglio che ci sia in circolazione in questo momento e gli farà fare splendida figura anche in campo internazionale.

    Rispondi

  • occhiaperti

    30 Luglio @ 18.22

    Tra un po' parlerà anche d valerio nelle sue interviste :)

    Rispondi

  • brigitta

    30 Luglio @ 16.02

    Cavoli, mi sono innamorata. Mi piace quest'uomo. Mi piace ciò che dice e mi piace come lo dice. Mai avrei pensato esistesse un'imprenditore che ha come miti Pasolini e Carmelo Bene! CARMELO BENE E PASOLINI !!!!!!!! ...E' incredibile! E' una mosca....albina! Poi è pure bello oltre che ironico e intelligente! Ci credo che non stava in Italia. Spero solo che, grazie a Santa Maria De Filippi, ci rimanga. Guarderò Amici solo per vedere lui! Inoltre so che produrrà Valerio Scanu, il mio preferito..! Troppe coincidenze...è davvero amore. Posso avere il suo cellulare?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat