15°

29°

MOSTRA DEL CINEMA

Francesco Barilli: «Porto Parma al Lido»

Il regista selezionato per la sezione «Venezia Classici»

Francesco Barilli

Francesco Barilli

0

«Ce l’ho messa tutta: ma non tanto per andare al Festival, ma per fare una cosa bella per la città. Per spiegare quello che è accaduto qui, che non è successo altrove: è incredibile che una città di provincia come la nostra abbia buttato fuori come un vulcano in eruzione tutto questo grande cinema. E’ un progetto a cui pensavo da tempo, ci ho lavorato sopra da due anni: all’inizio doveva essere un breve documentario e invece guarda...».
Un parmigiano a Venezia: ma mica uno qualsiasi.
Uno che 50 anni fa era a Cannes con l’amico Bernardo Bertolucci per presentare sulla Croisette «Prima della rivoluzione»: e adesso, mezzo secolo dopo, si ritrova invitato alla Mostra del cinema, con il suo ultimo film che figura tra i 55 scelti (tra 1.600...) per la selezione ufficiale.
Il ragazzo che ne «La parmigiana» spiegava che «a noi di Montechiarugolo ci piace la donna fatta» approda, con il suo baule pieno di film, dipinti, avventure e molte storie ancora da raccontare, in Laguna: quest’anno al Festival, nella sezione di Venezia Classici, insieme ad altri sette documentari dedicati ai protagonisti del grande schermo (da Altman a Sophia Loren), ci sarà anche «Poltrone rosse-Parma e il cinema», il «piccolo kolossal tra i tortelli» (così come lo definisce lui, sorridendo) di Francesco Barilli, classe ‘43, uno che l’epopea del cinema a Parma l’ha vissuta davvero. E da protagonista.
Un gran bel colpo portare il tuo film alla Mostra del cinema...
«Mi sono detto, perché non provare? Ho fatto in tempo a finirlo e l’ho inviato ai selezionatori: e loro per fortuna si sono divertiti, l’hanno perso subito. Credo gli sia piaciuto il fatto che non fosse il solito documentario didascalico, ma una sorta di lezione-favola, di c’era una volta Parma».
In «Poltrone rosse», in cui fa da filo conduttore Michele Guerra, docente di Storia del cinema della nostra Università, ci sono molti stralci di interviste che hai realizzato appositamente con alcuni grandi parmigiani che hanno fatto la storia del cinema: Bertolucci, ma anche Franco Nero, Enrico Medioli...
«Sono interviste particolari, interviste dolci: dove tutti sorridono, si prendono in giro. Nessuno si vanta, nessuno se la tira. Chi ha visto il film in anteprima mi dice che sono sorprendenti. Anche mio figlio Bernardo, che questa storia non la conosceva: e di solito è il mio critico più feroce e inflessibile...».
Registi famosi che vengono a Parma a girare i loro film, autori e attori che dalla nostra città partono alla conquista del mondo, intellettuali, imprenditori cinefili, grandi maestri...: pensi che quella che racconti in «Poltrone rosse» sia una stagione irripetibile?
«Assolutamente sì: quegli anni, così come sono stati, non possono tornare. Così come la Londra che ho visto io da ragazzo, quella di Mary Quant e dei Beatles. Anche se il mio film è la prova che per fare una città colta bastano 6-8 persone, un piccolo gruppo che trascina tutti gli altri».
Ma preferisci il cinema di allora a quello di oggi?
«Non c’è dubbio: chi fa cinema oggi nella migliore delle ipotesi copia male cose belle già fatte da altri, nella peggiore copia addirittura i film brutti. Non c’è più follia».
Con che spirito parti per Venezia?
«Mi è venuta un po’ d’ansia, c’è un’aria tosta: anche perché sono i 50 anni di “Prima della rivoluzione”... Ma sono pronto: credo che la gente si divertirà a vedere il mio documentario. Dove non si parla tanto dei film, ma dei protagonisti: alla fine penso sia un bell’affresco. Mi spiace solo che mancano tanti personaggi: ma tutti non potevo metterli, non bastavano certo 90 minuti».
E dopo la Mostra?
«Mi piacerebbe fare ancora un film di fiction: ti assicuro, è più facile che fare un documentario». F.Mol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

1commento

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Medesano

Incidente e incendio in zona Carnevala: code per un'ora verso Ramiola

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

32commenti

corecom

"Campagna elettorale scorretta": esposto di Ghiretti contro Pizzarotti

4commenti

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

lega pro

D'Aversa difende il suo Parma: "Dobbiamo soffrire tutti insieme" Video

incendio

Via Farini, fiamme su un balcone: allarme rientrato Foto

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia». La replica: "Bufala colossale"

1commento

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

2commenti

SPORT

CICLISMO

Nibali trionfa nella tappa dello Stelvio

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare