-1°

TV

Luca Argentero: «Presto mi vedrete indossare i panni di un agente segreto»

Luca Argentero

Luca Argentero

Ricevi gratis le news
0

Parla di Ragion di Stato, miniserie Rai realizzata da Cattleya che lo vedrà protagonista nei panni di un agente segreto, ma che sarà comunque una storia d’amore. Ne ha fatta di strada Luca Argentero, l’attore torinese, una laurea in Economia e commercio in tasca, lanciato dal Grande Fratello che a 36 anni in qualche modo canta il «de profundis» dei reality show da cui tutto ebbe inizio.
«Ho appena terminato le riprese di un film con Edoardo Leo; ''Fratelli unici'' di Alessio Maria Federici con Raoul Bova uscirà a ottobre e presto mi vedrete anche nelle vesti di un agente segreto in ''Ragion di Stato'' di Marco Pontecorvo, una Homeland ''de noantri''», scherza raccontando i suoi progetti Argentero, che è stato tra gli ospiti dell’ultima edizione del Festival di Giffoni.
«Quello di Pontecorvo - spiega - sarà un action movie sul traffico di armi illegale e sui servizi segreti, anche se alla fine si tratta di una storia d’amore».
Non risparmia dettagli neanche sul lungometraggio con Leo: «Racconta la storia di quattro personaggi bizzarri che a 40 anni, quando tutto gli va male, decidono di aprire un agriturismo. Il primo giorno di attività però, arriva la richiesta di pizzo da parte di un mafioso che però viene sopraffatto dai quattro ragazzi e sequestrato in cantina. E’ la storia di una piccola lotta contro la mafia».
Sulla differenza tra reality e talent, forse complice la sua storia televisiva che lo ha visto passare dal «Gf» ad «Amici» di Maria De Filippi in veste di giurato, Argentero risponde: «I reality ormai hanno perso potenza comunicativa: undici anni fa, quando l’ho fatto io, ce n’era uno solo, ora invece è il tempo dei talent show, che sono la forma contemporanea di festival».
E comunque «la televisione è uno strumento obsoleto, per molti ragazzi è diventato solo un elettrodomestico. A parte ''Amici'' sabato sera, molti preferiscono internet».
Quanto alle Iene, «ero arrivato in una fase di transizione. Io tendo a fare quel che mi piace: la mia è stata un’incursione. Il programma mi piaceva e mi piace ancora», sottolinea.
Impegnato anche nella produzione cinematografica, oltre che televisiva e web - ha da poco inaugurato una piattaforma digitale per la visione legale di film in streaming, Megatube - Argentero conosce bene le difficoltà del settore nel quale opera: «Un produttore amico mi ha detto che tempo fa con un progetto giusto finanziava cinque film sbagliati, ora il rapporto è inverso. E così si punta su storie fotocopia. In Francia - sottolinea ancora - le sale sono piene e c’è molta più tutela delle opere nazionali. In Italia tocca combattere. Una volta mi hanno chiesto dei soldi per distribuire un film che avevo prodotto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5