10°

20°

TV

Luca Argentero: «Presto mi vedrete indossare i panni di un agente segreto»

Luca Argentero

Luca Argentero

0

Parla di Ragion di Stato, miniserie Rai realizzata da Cattleya che lo vedrà protagonista nei panni di un agente segreto, ma che sarà comunque una storia d’amore. Ne ha fatta di strada Luca Argentero, l’attore torinese, una laurea in Economia e commercio in tasca, lanciato dal Grande Fratello che a 36 anni in qualche modo canta il «de profundis» dei reality show da cui tutto ebbe inizio.
«Ho appena terminato le riprese di un film con Edoardo Leo; ''Fratelli unici'' di Alessio Maria Federici con Raoul Bova uscirà a ottobre e presto mi vedrete anche nelle vesti di un agente segreto in ''Ragion di Stato'' di Marco Pontecorvo, una Homeland ''de noantri''», scherza raccontando i suoi progetti Argentero, che è stato tra gli ospiti dell’ultima edizione del Festival di Giffoni.
«Quello di Pontecorvo - spiega - sarà un action movie sul traffico di armi illegale e sui servizi segreti, anche se alla fine si tratta di una storia d’amore».
Non risparmia dettagli neanche sul lungometraggio con Leo: «Racconta la storia di quattro personaggi bizzarri che a 40 anni, quando tutto gli va male, decidono di aprire un agriturismo. Il primo giorno di attività però, arriva la richiesta di pizzo da parte di un mafioso che però viene sopraffatto dai quattro ragazzi e sequestrato in cantina. E’ la storia di una piccola lotta contro la mafia».
Sulla differenza tra reality e talent, forse complice la sua storia televisiva che lo ha visto passare dal «Gf» ad «Amici» di Maria De Filippi in veste di giurato, Argentero risponde: «I reality ormai hanno perso potenza comunicativa: undici anni fa, quando l’ho fatto io, ce n’era uno solo, ora invece è il tempo dei talent show, che sono la forma contemporanea di festival».
E comunque «la televisione è uno strumento obsoleto, per molti ragazzi è diventato solo un elettrodomestico. A parte ''Amici'' sabato sera, molti preferiscono internet».
Quanto alle Iene, «ero arrivato in una fase di transizione. Io tendo a fare quel che mi piace: la mia è stata un’incursione. Il programma mi piaceva e mi piace ancora», sottolinea.
Impegnato anche nella produzione cinematografica, oltre che televisiva e web - ha da poco inaugurato una piattaforma digitale per la visione legale di film in streaming, Megatube - Argentero conosce bene le difficoltà del settore nel quale opera: «Un produttore amico mi ha detto che tempo fa con un progetto giusto finanziava cinque film sbagliati, ora il rapporto è inverso. E così si punta su storie fotocopia. In Francia - sottolinea ancora - le sale sono piene e c’è molta più tutela delle opere nazionali. In Italia tocca combattere. Una volta mi hanno chiesto dei soldi per distribuire un film che avevo prodotto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport