15°

Spettacoli

Jackson, esce una biografia choc

Jackson, esce una biografia choc
2

Luana De Micco
A pochi giorni dalla sua morte, una  biografia – non autorizzata – di Michael Jackson indaga nella  sua intimità e svela risvolti ancora non noti o poco noti della  vita del re del pop. Il suo autore è Ian Halperin ed il titolo «Senza maschera». Il libro esce martedì prossimo in Canada.  Il francese «Paris Match» ha pubblicato ieri qualche stralcio.
L'autore sostiene che «Jacko» era anoressico, pesava 45 chili  al massimo ed era ossessionato dall’idea della morte. Il  cantante avrebbe trascorso le ultime settimane della sua vita  chiuso in camera a scrivere una lettera di addio ai figli. Poco  prima di morire avrebbe avvisato la figlia Paris: «non te la  prendere se non arrivo alla festa del papà». Per i suoi  figli, «Jacko» avrebbe tenuto da parte almeno 200 canzoni inedite,  disegni e film che lui stesso aveva girato. Il tutto per un  valore superiore a 100 milioni di dollari.
Le rivelazioni che rischiano di sollevare più polemiche sono  quelle che riguardano la vita sessuale del cantante. Halperin –  che ha iniziato la sua inchiesta nel 2005 – sostiene che «Jacko»  era gay ed il suo matrimonio con la figlia di Elvis Presley solo  una montatura per far credere che era eterosessuale. «Jacko»,  continua, possedeva una collezione di parrucche e si travestiva  per andare a trovare i suoi amanti in un motel. A questo proposito scrive: «nel 2007 ho avuto la  certezza che Michael era omosessuale».  Ne avrebbe anche incontrati due, uno era  cameriere a Hollywood, l’altro un attore ancora poco noto.    Riguardo alle accuse di pedofilia, Halperin sostiene che queste  sono state «una tragedia» per Jackson. Scrive inoltre di aver  parlato con 42 persone che hanno passato almeno una notte a  Neverland e che scagionano il re del pop da ogni sospetto. La  tesi di una montatura per spillargli soldi sarebbe per lui la  più valida.
Sullo stato di salute del cantante, l’autore rivela che  Jackson soffriva di una rara malattia genetica, nota come Alpha  1 antitrypsin deficiency, che gli distruggeva il fegato e i  polmoni (per questo portava la maschera per uscire) e che lo  obbligava a continue trasfusioni (ecco perchè tante punture sul  braccio). La pop star era dipendente dalle medicine e in  particolare dall’OxyContin – dice – detta «l'eroina dei  poveri». Ma ad uccidere il re del pop sarebbe stata  soprattutto, continua l’autore, l’avidità dei suoi  collaboratori, degli «avvoltoi» che lo hanno convinto a  risalire sul palco. In realtà, scrive, Jackson era  «terrorizzato» dai concerti di Londra, non mangiava più, non  dormiva più, aveva degli incubi. Sapeva che non avrebbe potuto  tenere cinquanta concerti. Non riusciva a ballare più di 10  minuti di seguito, non aveva voce, saltava le prove, ad una  aveva avuto un malessere ed era stato costretto ad interrompere  tutto. A Londra avrebbe cantato in play-back. «Preferiva la  morte alla vergogna di risalire sul palco in questo stato»,  scrive riportando la testimonianza di un amico del cantante. Ma  era sopraffatto dai debiti (con Sony, in particolare, dopo che  le banche non gli concedevano più prestiti) e c'era in ballo un  contratto milionario con la Aeg, produttore del tour (il cui  ammontare, dice Halperin, non si conoscerà prima del 2010).
Intanto I fan di Michael Jackson che  speravano di vedere il re del pop in concerto, hanno una piccola consolazione: ieri al museo delle cere di  madame Tussaud a Londra è stata inaugurata una nuova statua della  star.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • xina

    11 Luglio @ 19.07

    io nn volio credere che cuel uommo particolare nn ce piu e puoi nn volio credere niente sono eta come star

    Rispondi

  • francesca

    11 Luglio @ 00.00

    Ian Halperin vergognati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! diffamare così su Michael jackson che è morto, non pensi alla famiglia????' hai 3 baqmbini????? VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e puro SCIACALLAGGIO!!!!!!!! lasciatelo riposare in pace santo cielo, non c'è +. non c'è +!!!!!!!!!!! basta inventare storie su di lui per fare dei soldi, inoltre è un giornalista NON e lo ripeto NON aujto rizzato da Jackson e dalla famiglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che avese problemi di salute è vero, ma non i può arrivare a dire che usciva vestito da donna ec...... avete visto i suoi video musicali?????ci sono sempre bellisssime donne!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SHAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!SHAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!SHAME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MICHALE IT WAS NOT GAY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia