19°

Spettacoli

Qui il classico sposa il rock Il risultato? Davvero perfetto

Qui il classico sposa il rock Il risultato? Davvero perfetto
0

Lucia Brighenti
I fasci di luce e il fumo di un concerto rock, ballerini classici in semplici abiti bianchi, che nulla aggiungono alla purezza di fisici atletici, ritmo, movimento e la musica senza età dei Pink Floyd: «Pink Floyd Ballet» di Roland Petit ha raccolto il caloroso plauso del pubblico parmigiano mercoledì sera, nella terza serata di «Sotto il cielo di Parma».
Il grande palcoscenico allestito nel cortile della Pilotta ha accolto il balletto rock, nuova produzione del Teatro alla Scala che riprende uno spettacolo creato nel 1972 dal famoso coreografo francese, poi ampliato nel 1991 e nel 2004. Un lavoro che nel suo assieme davvero non ha età grazie alla musica evergreen e all’energia dell’eternamente giovane di Roland Petit che con questo mix ha richiamato un pubblico tanto di giovanissimi quanto di over cinquanta. Il connubio tra la danza e il rock visionario della band inglese non era forzato, come forse si poteva temere, ma riusciva naturale grazie a una coreografia che fondeva classico accademico a passi liberi da regole, «sporcati» da movimenti apparentemente incontrollati e provocatori di spalle e di bacino e qualche pizzico di breakdance. Il tutto sullo sfondo di scene sorrette da semplici trame di luci (di Jean-Michel Désiré) che si facevano interpreti di una visionarietà psichedelica.
 Tredici i quadri che si susseguivano su brani tratti da celeberrimi album come «The Wall», «The Dark Side of the Moon», «Meddle», in cui si alternavano brani solistici, passi a due, momenti corali. Dall’energia demoniaca di «Run Like Hell», interpretata da un’irrefrenabile Antonino Sutera, al più misterioso e introspettivo «Is There Anybody Out There?», di cui era protagonista Mick Zeni (già applaudito dal pubblico parmigiano nel 2008, ne «Le Jeune Homme et la Mort» dello stesso coreografo francese) sino alla malinconica e sensuale interpretazione di «Nobody Home» di Gabriele Corrado, gli assolo maschili mettevano in mostra non solo la perizia tecnica dei ballerini ma personalità forti e interpreti di grande carisma, cui si univano nei passi a due ballerine del calibro della parmigiana Gilda Gelati e della splendida Francesca Podini. L’apice dell’energia si raggiungeva in momenti corali come sul ritmico «One of these Days», interpretato dal Corpo di Ballo del Teatro alla Scala che si fondeva davvero in un solo corpo all’unisono. Uno spettacolo molto coinvolgente, dunque, che non aveva mai la pretesa di aggiungere qualcosa alla musica ma ne seguiva l’onda emotiva donando gioia agli occhi. Possiamo solo immaginare come sia stato lo spettacolo del 1972 con la musica eseguita dal vivo dai Pink Floyd. Di sicuro la ripresa coreografica di Jean Philippe Halnaut e Lienz Chang è stata accolta da lunghi applausi per tutti, compagnia e solisti, che hanno concesso il bis di «One of these Days».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

udine

Infermiera fingeva di vaccinare i bimbi: già verificati 60 casi di non "copertura"

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento