21°

36°

Spettacoli

Alba: «Non sono come Giovanna, ma amo la sfida»

Alba: «Non sono come Giovanna, ma amo la sfida»
0

Filiberto Molossi
Il film che ha finito di girare una settimana fa, diretta da Silvio Soldini che l’aveva già voluta (e valorizzata) in «Giorni e nuvole», si chiama «Cosa voglio di più». Ma se lo chiedi a lei - classe ’79, un David di Donatello come migliore attrice dell’anno ritirato da poco -, cosa vuole di più (dalla vita, dal cinema, dal mondo…), scoppia in una risata contagiosa che di costruito o recitato non ha niente, e forse è proprio il senso di quello che è questa giovane fiorentina sensibile e bravissima: «Cosa voglio di più? Se lo sapessi sarebbe meno divertente: preferisco scoprirlo pian piano. Ma per ora posso dire che sono molto grata per quello che è successo: quello che ho avuto sin qui è già molto importante».
Ha un cognome difficile (ma che bisogna imparare), un volto che non si dimentica  e una credibilità che sullo schermo risalta in modo naturale, spontaneo: Parma applaude Alba Rohrwacher. La trentenne,  interprete de «Il papà di Giovanna» di Pupi Avati, stasera infatti alle 21.30 ritirerà all’arena estiva del cinema D’Azeglio il premio Schiaretti, il riconoscimento che cineclub D’Azeglio e Gazzetta di Parma assegnano ogni anno - in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune (sarà presente Luca Sommi) -, a un nuovo protagonista del cinema italiano, per ricordare Maurizio Schiaretti, indimenticato collega e critico del nostro quotidiano. La Rohrwacher (che era già stata a Parma per lavorare al Teatro Due allo spettacolo «Noccioline») verrà premiata dal sindaco Pietro Vignali: la serata (alla consegna del premio, seguirà la proiezione del film) è a ingresso gratuito.

Pupi Avati ha detto che il ruolo ne «Il papà di Giovanna» lo volevi a tutti i costi…
«Diciamo che ero molto motivata, ho lottato per avere quella parte: e ho studiato tantissimo. Ma non è che mi sono autoproposta…: dopo un  primo incontro mi hanno richiamata per altri due provini. E sì, alla fine, essere scelta era diventato un sogno».

Come è stato l’incontro con Avati?
«Come l’incontro con un maestro: ha una sensibilità molto particolare. Lavorare con Pupi mi ha profondamente cambiata, mi ha insegnato tantissimo. Sono arrivata al film successivo con una consapevolezza sicuramente diversa. D’altra parte in questo lavoro non si smette mai di crescere».

Ma c’è qualcosa di te nei personaggi che interpreti?
«E’ impossibile non portare qualcosa di sé al personaggio che uno interpreta: ma la cosa più bella, in realtà, è affrontare quelle sfumature di un personaggio che sono lontane da ciò che sei e capire qual è il modo di renderle credibili. Nel caso di Giovanna ad esempio ho dovuto impersonare una ragazzina omicida ossessionata da un amore non corrisposto, qualcosa di molto distante da me: ma la sfida è proprio quella, trovare la via giusta per rappresentare il personaggio di cui devi indossare i panni. A me piacciono quegli attori che sono i personaggi che interpretano: naturali, non costruiti».

Hai vinto due David di Donatello (il primo quale attrice non protagonista per «Giorni e nuvole»), hai tanti film in uscita, hai girato con alcuni degli autori italiani più importanti: si può dire che hai svoltato?
«No, io non la vedo così. Diciamo che ora rispetto a prima ho la possibilità di scegliere progetti più importanti: si sono aperte tante porte, è un privilegio enorme. Ma il mio obiettivo non è mai stato arrivare: mi auguro piuttosto di continuare a partecipare a film in cui credo, che mi arricchiscano. Di trovare sempre ruoli che mi lascino qualcosa».

Hai appena finito le riprese del nuovo film di Soldini: ci puoi anticipare che personaggio interpreti?
«Un personaggio totalmente diverso dalla Giovanna di Avati: in 'Cosa voglio di più' mi chiamo Anna e lavoro come impiegata in un’assicurazione di Milano. Sono una ragazza di oggi, semplice e serena. Anche se il vero cuore del film è una passione d’amore che cambia sia il destino del mio personaggio che quello interpretato da Pierfrancesco Favino…».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

6commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

1commento

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

4commenti

Il caso

Cassano fa sempre discutere

2commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

2commenti

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia