-4°

Spettacoli

Santana illumina Trieste

Santana illumina Trieste
0

Avaro di parole, spesso in secondo piano quasi fosse solo un componente secondario della numerosa e affiatata band che lo accompagna, Carlos Santana, ieri sera, a Trieste, ha illuminato un’afosa serata regalando ai circa  quattromila spettatori accorsi in piazza Unità d’Italia un’esibizione di oltre due ore in un crescendo di ispirazione.

La prima data italiana del tour mondiale, intitolato  'Supernatural-A Trip Through The Hits', unica del Nordest, ha  richiamato nel capoluogo giuliano numerosi appassionati  provenienti anche da Slovenia, Croazia e Austria. Inequivocabili i primi arpeggi di flamenco affiancati da note di tromba in stile morriconiano per introdurre l’arrivo di  Santana, 62 anni e 80 milioni di dischi venduti nell’arco di una  carriera ormai cinquantennale.

Figlio di un violinista mariachi,  cresciuto suonando la sei corde nei locali a luci rosse di  Tijuana, 'Devadip' Santana ('Lanterna e occhio di Dio',  soprannome affibbiatogli nei primi anni Settanta dal guru Sri Chinmoy) ha iniziato il concerto rimanendo seduto su una sedia.  A 'Maria maria' (da 'Supernatural', album del 1999 che ne aveva  segnato il rilancio dopo un periodo di declino) il compito di  aprire le danze con il supporto di una sezione fiati precisa e mai invadente. Di seguito, in versione piuttosto funky, una 'Foo  foo' che inizia a far muovere le gambe ai più disinvolti di un  pubblico eterogeneo tra vecchi rocker e giovani da disco pub.   Quindi è la volta di 'Africa bamba' mentre sul grande schermo  centrale sfilano immagini tribali e i percussionisti (Raul  Rekow, Karl Perazzo e Dennis Chambers) intrecciano la base  ritmica tipica di un artista antesignano della 'world music' con la sua originale fusione di blues, soul, rock, ritmi latini, pop  e beat afro-cubano, jazz, psichedelia, voodoo caraibico e folk  che trascende qualsiasi tentativo di classificazione. 

Organo Hammond in bella evidenza e profumo di West Coast nel  successivo troncone di concerto che riporta ai tempi del  Fillmore West di San Francisco quando le jam session con Jerry  Garcia, Duane Allman e John Cipollina erano all’ordine del  giorno per la 'fuente del ritmo'. Solo con 'Ewil ways' Santana si concede qualche libertà da cantante, accompagnato da un  intreccio di trombe alla Roomful of blues tra qualche eccessivo autocompiacimento. Quindi, unica eccezione prima dell’omaggio  finale alla band, qualche parola per citare John Coltrane, John  Lennon e Bob Marley e assicurare in perfetto stile 'flower  power' che ciò che conta sono solo «pace e amore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

2commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

1commento

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta