-6°

Spettacoli

Un ponte tra la classica e il jazz: a Parma "The bridge"

Intervista al produttore americano è direttore della programmazione al Lincoln Centre di New York

Un ponte tra la classica e il jazz: a Parma  "The bridge"

Ponte tra Parma e New York

0

Il nome di Jason Olaine, trombettista, produttore, e ora direttore della programmazione Jazz al Lincoln Centre di New York City, è legato ai più importanti sviluppi della scena jazz americana ed è ora impegnato in Italia per un progetto di fusione tra musica classica e jazz insieme al flautista parmigiano Claudio Ferrarini. In occasione della sua presenza a Parma per la registrazione della prima parte dell’album, che si compone di una quindicina di brani e presto verrà portato in tour in America, ci racconta qualcosa del progetto. A partire dal titolo, “The Bridge”, che lascia immaginare un vero e proprio ponte tra l’Italia e gli Stati Uniti.
«E’ un punto di partenza in cui tutti sono coinvolti: c’è Andrea Padova, un artista formidabile non solo come pianista ma come compositore, che ha composto brani con influenze principalmente classiche e jazz. C’è uno dei più apprezzati flautisti classici in circolazione, Claudio Ferrarini, uno dei pupilli di Wynton Marsalis, Dominick Farinacci alla tromba, Marc Abram al basso e uno “spiritato” Riccardo Biancoli alla batteria. L’album che stiamo preparando si intitola appunto “The Bridge” e rappresenta l’interconnessione tra la musica classica e il jazz».
Che idea ha del jazz contemporaneo?
«Non sono sicuro che sia facile identificarlo, così come non è facile definire il jazz. In generale sono per gli artisti che trovano una nicchia e fanno la propria carriera, finché c’è integrità e alto livello musicale lo rispetto».
Qual è la firma delle sue produzioni?
«Mi piace pensare che siano la fusione tra la visione e il suono di un artista. Il mio lavoro è aiutare gli artisti ad andare dove vogliono arrivare, a volte esplorare nuovi territori, ma sempre in linea con ciò che essi sono e con la loro visione del mondo. Resta sempre il loro disco, io sono a bordo per aiutarli a orientare la barca».
C’è un artista che avrebbe voluto produrre?
«Credo che avrei voluto produrre un album per mio padre che se n’è andato lo scorso anno. Suonava il piano da amatore e sì, un suo album sarebbe stato qualcosa di speciale anche se solo per noi».
Ci dica qualcosa del suo incarico al Lincoln Centre.
«In quanto direttore della programmazione gestisco gli spettacoli, i tour e gli artisti sotto il direttore artistico Wynton Marsalis. Oltre alle esibizioni con i migliori musicisti a New York City seguo la “Jazz at Lincoln Center Orchestra” che è probabilmente la migliore al mondo, in tournée anche tre, quattro mesi all’anno in ogni Paese».
Qual è il segreto per bilanciare vocazione artistica e business?
«Non c’è un segreto ma tante lezioni imparate nel tempo. Saper stare al gioco, lavorare dopo i concerti, restare determinati, imparare da ogni situazione e da ogni incontro, avere un’opinione e perseguirla, conoscere il mercato. Per far pendere la bilancia a favore dell’arte è utile essere un musicista (io suono la tromba), perché ti da la prospettiva di cosa significhi stare dall’altra parte della barricata. Poi, quando sei dalla parte del business devi far quadrare i conti, altrimenti niente soldi, niente arte, niente concerti… Per te e per i musicisti.
Rispetto ai canoni italiani, lei è un giovane uomo che ricopre una posizione importante. Essere giovani è un privilegio o un limite nel suo lavoro?
«E’ simpatico sentirmi dire che sono giovane, non lo sono poi tanto… a chi giovane lo è davvero dico: imparate il più possibile, immergetevi, assorbite e andate oltre. Credo che la cosa migliore sia essere vecchi e sentirsi giovani: questo potrebbe essere il segreto, ma nella vita, non solo nel lavoro!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

3commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un cadavere sotto le macerie di una stalla

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Foto

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta