20°

Spettacoli

Harry Potter seduce grandi e piccini

Harry Potter seduce grandi e piccini
0

Stella Ricchini

Non c’è scampo al fenomeno «Harry Potter».
Tant’è, che neanche il pubblico  parmigiano, ieri, ha saputo rinunciare all’uscita dell’ultimo lungometraggio sulla saga del maghetto più famoso del mondo.
Così, dopo lunghe e palpitanti attese, il sesto capitolo («Harry Potter e il Principe Mezzosangue») di una guerra magica tra il bene e il male, che ormai vede il protagonista e i suoi amici in piena fase adolescenziale, ha incantato i concittadini.
E poco importa l’età dello spettatore: dagli over sessanta agli under dieci, infatti, i commenti, ieri pomeriggio, erano più che entusiastici.
«Ho letto tutti i libri di Harry Potter - osservava il trentenne, Marco Bolzoni - e ho anche visto tutti i film che fino ad ora ne sono stati tratti. Quest’ultima pellicola è stata molto rivisitata rispetto al racconto scritto dalla Rowling, ma l’ho, comunque, molto apprezzata. Anche perché i toni “cupi” del libro sono stati non solo mantenuti ma anche resi benissimo dal regista».
D’altro canto, la trasposizione cinematografica di un volume, da sempre, implica, qualche modifica. Cambiamenti, che i fervidi lettori della penna di J.K. Rowling non sono riusciti a non notare.
«Anche il quinto film di Harry Potter non seguiva alla lettera il libro e per questo non mi era piaciuto più di tanto - commentava all’uscita del cinema la tredicenne, Maria Vittoria Quaretti -. Ma questo, nonostante i tanti cambiamenti, mi ha conquistato: credo sia il più bello».
Per alcuni, poi, l’ottima riuscita della pellicola è da imputare alla maestria del regista David Yates, insieme ai molti effetti speciali.
«Yates è stato davvero bravo in questo film - annotava il quindicenne, Rocco Botti -. Gli effetti speciali utilizzati, poi, sono molto efficaci».
E tra le maledizioni scagliate dalle bacchette magiche, i duelli tra i compari di Harry e i seguaci di Voldemort, o i nuovi incantesimi appresi dagli studenti di Hogwarts, gli effetti speciali utilizzati per trasportare gli spettatori nel mondo dei «non-babbani» hanno davvero sbalordito.
Ma a scaldare gli animi del pubblico più giovane ci hanno pensato anche le prime storielle amorose.
Già, perché oramai i ragazzi di Silente stanno diventando adulti.
«Credo che questo film mi sia piaciuto più degli altri proprio perché c’erano anche alcune storie d’amore - spiegava la quattordicenne, Ilaria Cadeddu -. I protagonisti, infatti, sono cresciuti e ora sono alle prese con le prime imbarazzanti “cotte”: in questo modo la storia non si ferma solo alla lotta contro Voldemort».
Anche la sorellina di Ilaria, la dodicenne Giulia, ha apprezzato «l’ilarità e le situazioni imbarazzanti che sono nate con queste storielle d’amore».
Le aspettative per il film quindi non sembrano essere state disattese.
«Non ci saremmo persi questo film per nulla al mondo: li abbiamo visti tutti fino ad ora», chiarivano Rocco Daraio, Matteo Cupri e Leonardo Brianti.
Anche il piccolo Angelo Massimo Spallino, accompagnato dalla mamma Rosetta, dal papà Vincenzo e dal fratellino Luca, non ha voluto rinunciare alla nuova avventura del suo eroe.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

La grana del grana

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Incidente

Paura in Autocisa: tir esce di strada e resta in bilico nel vuoto

E' successo ieri pomeriggio

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery