10°

24°

Spettacoli

Antonello Venditti e J-Ax: Parma tra musica leggera e rap

Antonello Venditti e J-Ax: Parma tra musica leggera e rap
Ricevi gratis le news
0

Anche stasera Parma si riempie di note grazie a musicisti che si esibiranno in diverse zone della città.

ANTONELLO VENDITTI -  «Sotto il cielo di Parma» questa sera ci sarà Antonello Venditti, fra i principali e più amati cantautori italiani, uno di quelli che hanno fatto la storia degli ultimi trent'anni (orma quasi quaranta) di musica italiana. Più impegnato del concittadino Claudio Baglioni (che, come noto, approderà a sua volta nel Cortile della Pilotta domenica con il suo show « Q.P.G.A.»), meno poetico dell’altro concittadino e coetaneo Francesco De Gregori (col quale ha condiviso gli esordi al Folk Studio di Roma e il primo disco, «Theorius campus» pubblicato come duo nel 1972), Venditti ha descritto la gioventù romana, i licei, i ritrovi, gli amori, le aspirazioni; attraverso il mondo giovanile della capitale, ha saputo descrivere un’intera società, le sue aspirazioni e le sue pulsioni ben prima e con maggior sensibilità di Federico Moccia. Venditti torna sul palco della Pilotta a distanza di quattro anni dal suo precedente concerto e sarà accompagnato dall’ampia formazione composta da Derek Wilson (batteria), Fabio Pignatelli (basso), Alessandro Centofanti (tastiere), Danilo Cherni (tastiere), Toti Panzanelli (chitarre), Maurizio Perfetto (chitarre), Giovanni Di Caprio (chitarre), Amedeo Bianchi (sax), Sandy Chambers (corista) e Julia St. Louis (corista). Inizio alle 21.30. La biglietteria è aperta dalle 20 nel Cortile della Pilotta, ingresso da Ponte Verdi; per informazioni, tel. 0521/039399. (l'articolo completo di Pierangelo Pettenati oggi sulla Gazzetta)

J-AX . Stasera al Langhirano  Summer festival dalle 22 si esibirà il rapper milanese J-Ax.  Alessandro Aleotti non è più solo un rapper, è un cantante, musicista e suo malgrado anche un opinionista (non gli piace questa definizione, anche se da ormai due decenni di opinioni ne ha avute, gridate e cantate tantissime).  Nonostante il momento di crisi discografica, J-Ax ha all’attivo 60mila copie vendute di «Rap'n Roll» - uscito nei negozi digitali e tradizionali in gennaio - e un numero sempre crescente di vendite per «Deca Dance», pubblicato un mesetto fa (a 10 euro).  (l'intervista di Valentina Tridente oggi sulla Gazzetta in edicola)

BAND EMERGENTI A MARANO - L’associazione culturale LiveAlivE ha dato vita ad un festival, il cui titolo («LiveAlivE Love Summer Festival») richiama clamorosamente la «Summer of Love», l’estate del 1967, quando una folla di circa 100.000 ragazzi invase pacificamente San Francisco distribuendo fiori ai passanti e creando le premesse per un fenomeno di ribellione culturale e politica senza precedenti, il Sessantotto. Il LiveAlivE Love Summer Festival si terrà stasera a partire dalle 20 nel campo sportivo di Marano. Sul palco si alterneranno tre delle migliori realtà musicali del nostro territorio, tutte interpreti di brani originali in lingua inglese: i Soupaczar, gli Star-T e i The June. I Soupaczar sono Ivan King (chitarra), Luoga D. Gane (basso), Sgorby (batteria) e JJ (voce). Il gruppo, dall’acclarata vocazione live e con solidi riferimenti artistici alla tradizione psichedelica, si distingue per il sound coinvolgente e l’approccio, che fa dell’ironia un’arma e della provocazione un metodo. Hanno all’attivo un album «live in studio» autoprodotto quest'anno, intitolato «The more you have, the more you lose». Gli Star-T sono una band nata dal desiderio di Davide «Pil» Corradi (batterista, polistrumentista e compositore) di dar vita ad un progetto in cui l’esperienza, la capacità esecutiva, la personalità e l’individualità di ogni singolo musicista si fondano assieme in modo armonioso. Oltre Corradi alla batteria, gli Star-T possono contare sul talento vocale di Luca "Buzzo" Buzzetti, l’esperienza di Elisa Minari al basso (già coi Nomadi e i Souldrivers di Graziano Romani, Gigi Cavalli Cocchi e Max Cottafavi), il gusto hard rock, di Mirko «Cess» Baistrocchi (chitarra), la tecnica e la precisione di Marco «Arfi» Arfini. I The June, ossia Chris (voce e chitarra), White (voce e basso) e G (batteria), esibitisi recentemente - come già ricordato dalla «Gazzetta» - al Cavern di Liverpool che tenne a battesimo i Beatles, sono freschi freschi di contratto discografico: la firma per l’etichetta newyorkese della Rainbow Quartz assicura, infatti, al trio parmigiano la distribuzione in tutto il mondo del cd d’esordio «Magic Circles». Il sound del gruppo - che ha già raccolto entusiastici consensi di critica dalle migliori riviste italiane di settore - affonda le radici nella migliore tradizione brit/beat degli anni '60, pur con elementi di assoluta attualità, che li avvicinano al garage/indie dei nostri tempi. Oltre ai concerti il programma della serata prevede: DJ Set by Cobras (Viki, Talker, Andre, Phonz) e le esibizioni di Trial Bike del campione italiano Mauro Fornari e di Luca Ricci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte