19°

musica

Zubin Mehta a casa di Verdi per la Tebaldi

Il più global dei direttori diresse Voce dl'angelo al Met nel 1968: "Fu un onore grandissimo"

Zubin Mehta a casa di Verdi per la Tebaldi

Zubin Mehta

0

E'l'evento più “glocal” che si possa immaginare. E, in questo caso, evento non è termine abusato.
Zubin Mehta il “global”, il più transnazionale dei direttori d'orchestra, nato a Bombay, in India, 78 anni fa, forte di una bellezza da divo di Hollywood (dal 2011 la sua stella brilla sulla Walk of fame), studi a Vienna (con Hans Swarowsky) e in Italia (con Carlo Zecchi), compagni di corso eccellenti Claudio Abbado e Daniel Barenboim, casa (a Los Angeles) e moglie (la bionda attrice Nancy Kovack, sposata nel 1969) in America, buen retiro in Toscana, un filo speciale con Israele, e molto altro ancora, sarà con l'Orchestra del Maggio Musicale domenica 31 agosto a Busseto. Sì, in quel fazzoletto di terra che più “local” non si può, con un posto sul mappamondo della storia per essere stata la culla di Giuseppe Verdi. Lì, nel Palazzo delle Scuderie di Villa Pallavicino, ha trovato da poco patria il Museo Renata Tebaldi, luogo vivo, luogo di musica. Il concerto del 31 ne è un esempio. E altri ne verranno, nelle intenzioni del Comitato Renata Tebaldi, presidente Giovanna Colombo, direttore artistico Giovanni Gavazzeni.
La bacchetta di Mehta nell'humus di Verdi, in omaggio a «Voce d'angelo», come un altro grande direttore, Toscanini, soprannominò la cantante. Forza del destino: il nome della Tebaldi sempre s'incrociò con quello di grandiose bacchette, fino ad arrivare a Riccardo Muti, le cui prove andava ad ascoltare, solinga, alla Scala. Lui era giovane e ruggente, lei, la “Signorina”, già in ritiro, consegnata per sempre all'albo d'oro delle dive della lirica, con un occhio d'incoraggiamento speciale per le nuove leve. Non lo ha mai scordato Muti che, qualche anno fa, venne a Parma apposta per perorare la causa di un museo stabile per i cimeli della Tebaldi.
Giovane era pure Mehta, 32 anni appena, quando diresse il soprano una sera al Met di New York in Tosca, nel 1968. «Un incontro speciale, lei era all'apice della carriera - annota ora il maestro - Ricordo che ci incontrammo per lavorare insieme sulla partitura, fu un onore grandissimo per me».
Il programma scelto per la serata del 31, in qualche modo, ruota intorno alla Tebaldi. Si comincia con La forza del destino di Verdi (Sinfonia) che fu uno dei cavalli di battaglia del soprano. Poi Wagner, amato dalla cantante, amato dal direttore, il Preludio e morte di Isotta, una storia nella storia. Il maestro indiano cercò di eseguire proprio quella pagina dal Tristano e Isotta in Israele (dove ha sempre fatto musica, anche sotto le bombe, pensando alla pace): tra il pubblico c'era ancora chi aveva sentito Wagner nei lager, il numero di matricola tatuato sulla pelle. Scoppiò il finimondo, Mehta dovette desistere. Quando tornò a Vienna, per contro, fu assediato dai wagneriani, a loro volta offesi. Dell'aneddoto il maestro indiano non fa mistero: lo raccontò al pubblico di Parma, in una delle sue ultime volte al Teatro Regio. E Verdi? «Da ragazzo non lo conoscevo - confessa Mehta - O, almeno, molto poco. L'ho scoperto negli anni di studio a Vienna, dalle prove di von Karajan e Mitropoulus. Una rivelazione». Il cerchio si chiude: la sera del 31 al maestro verrà consegnato il «Verdi d'oro», premio che la città di Busseto ha istituito nel 1972, primo vincitore Carlo Bergonzi, e finora assegnato solo 11 volte. Quando si dice la forza del destino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017