18°

Spettacoli

Baglioni racconta il lungo viaggio di un grande amore

Baglioni racconta il lungo viaggio di un grande amore
0

di Caterina Zanirato
Claudio Baglioni ha accompagnato il pubblico del Cortile della Pilotta in un vero e proprio salto nel tempo. Il suo «Gran concerto», incluso nel più ampio progetto di «Qpga» (acronimo di «Questo piccolo grande amore») composto anche da un film e un libro, è riuscito nell’intento di coinvolgere gli spettatori in un racconto ‘musicale’, una sorta di opera pop, tra immagini, performance vocali, suoni e luci coordinate in un’unica armonia.
Il concerto ha raccontato la storia di un amore, i cui tempi sono scanditi dalle parole del suo grande successo, Questo piccolo grande amore: l’inizio, il capanno, l’arcobaleno, l’appuntamento, il rimpianto, il ricordo. Il cantautore ha aperto il concerto con una dedica speciale alla sua città, Roma: un punto di partenza per fuggire e il luogo ideale da dove ripartire. Poi, un salto negli anni ’70, il tempo delle rivolte studentesche. Ed ecco i suoi primi successi: «In viaggio» e «Piazza del Popolo», con Baglioni che si divide tra pianoforte e chitarra, con alle spalle immagini di quel tempo. Il viaggio prosegue con un incontro che cambierà la sua vita, quell’incontro a cui è dedicato tutto il concerto: il primo amore, quello che non dura tutta la vita, ma la cambia per sempre. E l’artista romano ha proseguito snocciolando «Una faccia pulita», «Nuvole e sogni», «Battibecco», «Con tutto l’amore», «Che begli amici», «Torta di nonna» e «Mia libertà».
 Immancabile l’atmosfera romantica con «La prima volta». Tutti brani cantati con perfezione impeccabile, grazie a quella voce che ha reso Baglioni un artista senza tempo, apprezzato da tutte le generazioni.
L’amore poi brucia, aumenta e cambia forma: ed ecco arrivare «Quel giorno», «Io ti prendo», «Stazione Termini», «Quanta strada». Filmati spensierati, scene di matrimoni e paesaggi da sogno - tanto citati nei brani di Baglioni - passano alle spalle del cantautore. Ma qualcosa si rompe e l’amore finisce. E arriva il rimpianto. «Ci fosse lei», «Questo piccolo grande amore», «Porta Portese», «Quanto ti voglio», «Sembra il primo giorno», «L’addio», si susseguono, in un’armonia di immagini, parole e musica. E Baglioni, perfetto padrone del palcoscenico, si alterna tra pianoforte, chitarra, tastiere, regalando al pubblico un’emozione dietro l’altra. Ma da vero showman, non dimentica di regalare al pubblico gli altri suoi grandi successi: «Avrai», «Mille giorni», «Quante volte», «Sono io», «E tu», «Io sono qui», «Strada facendo», «Via» e «La vita è adesso», che mandano la platea della Pilotta in delirio.
Una vera e propria magia quella di Baglioni, che è riuscito ad unire generazioni completamente diverse. «Sotto il cielo di Parma», ieri sera, si sono radunate 2400 persone e i biglietti erano esauriti da settimane. Ragazzine abbracciate alle mamme, che stringevano la mano alla nonna: il pubblico del cantautore romano, complice il suo fascino, è sempre stato prevalentemente femminile. Sul palco, insieme a lui, Paolo Gianolio, Roberto Pagani, Stefano Pisetta, John Giblin e Pio Spiriti. Le canzoni dal riarrangiamento inedito presentate in anteprima nel «Gran concerto» saranno contenute nel suo nuovo cd, che sarà pubblicato a settembre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

4commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

3commenti

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

usa

Sparatoria in un night a Cincinnati, un morto e 15 feriti Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017