16°

privacy violata

Hacker attacca Hollywood: on line foto nude di celebrities

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence

0

Hollywood è in subbuglio. Oltre un centinaio di attrici e modelle sono state vittime di un hacker che ha pubblicato foto nude o seminude sui social media, quali 4chan, Reddit e Twitter, in quella che è stata definita una delle più grandi operazioni di hackeraggio nei confronti delle celebrities.
Nel mirino almeno 100 star di Hollywood: Jennifer Lawrence, Kate Upton, Kirsten Dunst, Kim Kardashian, Rihanna, Hillary Duff, Kate Bosworth, Ariana Grande, Mary Elizabeth Winstead, solo per citarne alcune. Ma la più colpita è senza dubbio Jennifer Lawrence: l’hacker anonimo ha pubblicato ieri sera almeno 60 foto e alcuni video che la mostrano in bikini, con il seno scoperto e anche completamente nuda. Alcune foto sono state scattate dall’attrice stessa, altre da qualcun altro. La sua portavoce ha confermato che gli scatti sono reali e sono state rubate dall’account iCloud della Lawrence, 24 anni, vincitrice dell’Oscar nel 2013 per 'Il lato positivò."Questa è una flagrante violazione della privacy. Le autorità sono state informate e perseguiranno chiunque posti foto rubate di Jennifer Lawrence», si legge in una nota. La stessa attrice ha poi reagito su twitter: «E' così dura vedere come la gente ti ruba la privacy». Il famoso blogger di Hollywood, Perez Hilton, ha seguito l’esempio dell’hacker e ha postato alcune foto della Lawrence, per poi rimuoverle poco dopo e chiedere scusa.
Alcune attrici, come Ariana Grande, hanno fatto sapere, sempre via Twitter, che le foto sono false, mentre Mary Elizabeth Winstead ha confermato che gli scatti sono veri, ma sono stati cancellati un anno fa dal suo account. «Poichè so che queste foto le ho cestinate dal computer diversi anni fa, immagino lo sforzo dell’hacker che le ha recuperate. Tanta solidarietà a chi come me è stato vittima di pirateria digitale», ha twittato. Molti siti hanno dovuto rimuovere le immagini e gli account Twitter che le stavano diffondendo sono stati sospesi.
Non è la prima volta che gli hacker prendono di mira le celebrities. Nel 2012 Christopher Chaney, cittadino della Florida, è stato condannato a 10 anni di carcere da un tribunale di Los Angeles per aver rubato foto nude ed email dagli account di 50 personaggi pubblici tra cui le attrici Scarlett Johansson e Mila Kunis e la cantante Christina Aguilera. Ma il primo caso di hackeraggio nei confronti di una celebrity risale al 2005, quando i 'piratì sono riusciti ad entrare nel telefonino di Paris Hilton, usando la risposta di sicurezza, non tanto segreta visto che era 'Tinkerbell', il nome del suo chihuahua, e hanno rubato foto intime dell’ereditiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano la stazione

3commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

1commento

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino al 31 marzo

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

Padova

Sedicenne spara al padre e lo uccide: "Volevo fargli uno scherzo"

Gli inquirenti non credono alla versione del ragazzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

2commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017