Spettacoli

Ace degli Skunk Anansie: "Vi porto il mio rock"

Il chitarrista del gruppo inglese ha accettato di collaborare al disco di Pier Bernardi

Ace degli Skunk Anansie: "Vi porto il mio rock"

Stefano Riccò, Ace, Giovanni Amichetti e Pier Bernardi

0

Passeggia per la campagna emiliana e ci sente l’odore delle mattinate giapponesi. Roba da rockstar, ma che ci fa Ace, il chitarrista degli Skunk Anansie a Sant’Ilario D’Enza? Il racconto potrà sembrare surreale ed effettivamente un po’ lo è se si considera che il rassicurante torpore della provincia difficilmente si accosta con l’immagine di uno che in vent’anni di carriera ha calcato i palchi più importanti del mondo; se a questo si aggiunge che il motivo del suo soggiorno è la nuova produzione solista di un esordiente, Pier Bernardi, il quadro diventa decisamente insolito ma rende l’idea di un artista generoso e appassionato.
«Ho sempre della musica che mi frulla in testa –spiega Ace, al secolo Martin Kent- c’è sempre un riff da sperimentare e uno nuovo che arriva immediatamente dopo. In questo momento con gli Skunk Anansie abbiamo finito il tour e c’è un po’ di pausa così quando mi è arrivata la proposta dall’Italia mi sono detto: perché no?». Inusuale? Forse, eppure l’affiatamento tra Ace, Pier Bernardi e il parmigiano Giovanni Amighetti come direttore artistico ha funzionato da subito: «Pier cercava una chitarra prettamente rock vicina alle sue radici –spiega Amighetti- così abbiamo contattato Ace, gli abbiamo parlato del progetto e gli abbiamo inviato alcuni link, tra cui il brano “Senza tremore” del Collettivo Zona Bassa». Già perché Bernardi fa parte del nucleo fondante del progetto benefico, assieme a Matteo Papini, con cui condivide anche il lavoro nella band Il pianto di Azzurra (ex Hidea) e a Lorenzo Cavazzini e Cisco Bonardi. «Questo progetto solista si concretizzerà con un disco di musica contemporanea di ambito rock e sperimentale –spiega Bernardi-. L’apporto di Ace è fondamentale per la definizione del suono ma anche sul lato attivo della composizione». Tutto molto naturale, eppure Ace confessa di non essere un habitué di queste collaborazioni: «Sono felice con gli Skunk Anansie, non sento la necessità impellente di buttarmi in altre avventure ma in questo caso mi sono lasciato trascinare dalla voglia di fare musica. In più con gli Skunk Anansie non riesco quasi mai a proporre degli assoli perché a Skin e Cass non piacciono mentre qui mi posso sbizzarrire. Poi a breve riprenderò anche l’attività con la band per la preparazione del nuovo album a cui lavoreremo l’anno prossimo». Intanto in Italia il tour teatrale proposto a marzo è stato un successo: «Abbiamo indossato una veste completamente nuova. I teatri sono posti meravigliosi e il pubblico si aspettava da noi esattamente quello che abbiamo dato, l’emozione dell’acustico, un’atmosfera intensa». Che nel nostro Paese il gruppo sia particolarmente amato lo dimostra il fatto che i dischi successivi alla reunion del 2009 sancita dalla raccolta «Smashes and trashes» hanno sempre debuttato in vetta alle classifiche: «Ma è un amore reciproco, l’Italia è uno dei più bei paesi da visitare: per la gente, per la bellezza, per il cibo. Ovviamente quando sei in tour hai solo un assaggio di tutto questo, ti svegli la mattina e per un attimo ti chiedi dove sei».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

3commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

25commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video