Spettacoli

Franco Nero: «Mia moglie? L'attrice più brava del mondo»

Franco Nero: «Mia moglie? L'attrice più brava del mondo»
0

 di Caterina Zanirato

Non lavorerò con mia moglie, ma con l’attrice più brava del mondo». Franco Nero, attore di origini parmigiane, si è ritrovato a girare un film con la propria compagna, Vanessa Redgrave, a dieci anni dal loro ultimo set «congiunto». E sarà una storia che parla d’amore, un amore senza età: in «Lettere a Giulietta» una giovane coppia di americani in visita a Verona ritrova per caso una lettera d’amore inviata da una ragazza inglese 50 anni prima al suo primo amore. Insieme, aiuteranno l’ormai anziana signora a ritrovare l’amore perduto. 
La vostra unione è legata ai set cinematografici. Vi siete conosciuti nel '67, girando «Camelot». A distanza di molti anni, cosa prova a recitare con sua moglie? 
E' un vero dono poter recitare con lei. E’ un’attrice nel vero senso della parola, di scuola inglese. Prepara ogni scena, anche quelle minori, alla perfezione. 
Uno stile diverso dal suo?
Io sono più tecnico: essendo anche regista, scrittore, produttore, sono più attento ad altri dettagli. Poi, mi lascio trasportare dall’emozione: ogni film per me è come se fosse il primo.
Nel film recitate la parte degli innamorati, nonostante l’età non più giovanissima... Ha rivisto parte della vostra storia?
L'amore non ha età. Nel film ho voluto inserire una frase di Baudelaire che condivido: «L'amore è un crimine per cui c'è bisogno di un complice». Il segreto della nostra unione e dell’amore è proprio questo: la complicità.
Non è comunque la prima volta che recita con un familiare. Nel '99 ha recitato in «L’escluso», diretto da suo figlio Carlo Gabriel...
Sì ed è stata un’esperienza molto bella. Quando noi attori «navigati» recitiamo per un giovane regista capiamo al volo se sa quello che vuole. E se tentenna diventiamo degli avvoltoi. Mio figlio è stato molto determinato.
Come trova la regia di Gary Winick per «Lettere a Giulietta»? 
E' un professionista americano: lascia gli attori molto liberi. Nel cinema americano, infatti, chi decide non è il regista, ma i produttori: ogni scena deve essere rivista da molte persone e poi approvata.
La cosa più divertente che le è capitata sul set?
La scena che ho girato a cavallo. Il regista, prima di conoscermi, voleva modificare il copione e farmi entrare in scena con un trattore. Poi, però, gli hanno riferito che ero esperto nel cavalcare davanti alla cinepresa. Mi ricordai del consiglio ricevuto da John Wayne: chiesi un cavallo basso con la sella all’americana. Se il cavallo è alto, infatti, il pubblico guarda solo lui. Solo che arrivò un cavallo alto con montatura all’inglese. Per fortuna siamo riusciti a ovviare all’inconveniente.
Ci sono altri progetti?
Sì: un film scritto da Fellini, «Il viaggio a Tulum», un western, «Il fuorilegge Blue Jackal», un film americano sulla paternità, «Bugie nascoste», e una pellicola di Damiano Damiani sulla prostituzione a New York. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti