15°

Teatro

"E noi doniamo a Parma la collezione Bruson"

Intervista a Renato Bruson e Tita Tegano artisti di teatro. Il baritono e la moglie "Oltre settanta opere di Macchiaioli e vedutisti veneti raccolte in 52 anni

"E noi doniamo a Parma la collezione Bruson"

Renato Bruson e Tita Tegano

0

«Vorrei che il pubblico si accostasse a questa collezione umilmente, con la stessa semplicità con cui io ho amato questi paesaggi e figure». Così Renato Bruson parla della sua collezione d’arte, donata alla Fondazione Cariparma da lui e dalla moglie Tita Tegano: 71 tele otto-novecentesche di Macchiaioli e vedutisti veneti, che saranno d’ora in poi a Parma.
Domani sarà inaugurata una mostra temporanea a Palazzo Bossi Bocchi (strada al Ponte Caprazzucca, 4), aperta sino al 25 gennaio; poi la donazione sarà collocata nei piani superiori del palazzo e resterà a disposizione del pubblico per sempre.
L’amore tra Parma e il celebre baritono, del resto, è stato reciproco e a prima vista. Bruson (dal 1985 cittadino onorario) considera la «La Forza del destino» andata in scena al Regio nel 1967, l’inizio della sua formidabile carriera internazionale. Un legame forte anche per la moglie Tita Tegano, scenografo-costumista. Entrambi raccontano i motivi della loro donazione.
Come è nata la vostra passione per l’arte?
«Ho sempre avuto questa passione - racconta Bruson -. Quando ero studente collezionavo riviste d’arte e di musica, poi, quando ne ho avuto la possibilità, ho iniziato ad acquistare qualche tela. Mia moglie è laureata in storia dell’arte e ha condiviso questa passione, anche se mi sono sempre occupato io di scegliere i quadri».
«Quando l’ho conosciuto, mi colpì per la sua sensibilità artistica - ricorda Tita Tegano -. Ha un gran naso, perché sceglie subito il quadro giusto».
In quanti anni avete raccolto queste opere?
«Circa una quarantina d’anni. - dice Bruson -. Ho 52 anni di carriera alle spalle: nei primi anni non potevo permettermi di comprare quadri, poi ho iniziato a risparmiare e a prendere quello che mi piaceva, qualche volta a rate. Non ho mai pensato a macchine o altre cose, solo alla pittura».
Come ha scelto le tele?
«Ho iniziato con quadri del Seicento, ma presto mi ha conquistato l’ambientazione di Macchiaioli e vedutisti veneti, la stessa in cui sono nato. Questi pittori dipingono paesaggi che mi portano subito a sognare. Amo molto Fattori e Boldini, quest’ultimo con quattro pennellate realizza un quadro: è dell’Ottocento, ma può essere modernissimo».
Perché avete deciso di donare i quadri a Parma?
«Con il lavoro che faccio, spesso non avevo il tempo di guardarli - spiega Bruson -. In casa tenevo esposti solo quelli più grandi, mentre gli altri erano chiusi in un luogo sicuro. Parlando con il presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei, ho pensato di esporli qui. Così, ogni volta che passerò da Parma potrò gustarmeli tutti assieme. Sono molto legato a Parma perché artisticamente sono nato qui e qui ho avuto molte amicizie».
«Abbiamo pensato che fosse bello condividere con tante persone quadri che raramente sono stati esposti - aggiunge Tita Tegano -. Essendo una collezione che abbraccia un periodo molto preciso, qualche giovane potrebbe farci una tesi».
Domani alle 17 la mostra sarà presentata all’Auditorium del Carmine, a seguire l’inaugurazione a Palazzo Bossi Bocchi. L’ingresso è libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

3commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città" Video

1commento

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

6commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

7commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

13commenti

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

2commenti

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

Formula Uno

La Ferrari svelerà la vettura del Mondiale 2017 in diretta web

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv