-2°

Teatro

"E noi doniamo a Parma la collezione Bruson"

Intervista a Renato Bruson e Tita Tegano artisti di teatro. Il baritono e la moglie "Oltre settanta opere di Macchiaioli e vedutisti veneti raccolte in 52 anni

"E noi doniamo a Parma la collezione Bruson"

Renato Bruson e Tita Tegano

0

«Vorrei che il pubblico si accostasse a questa collezione umilmente, con la stessa semplicità con cui io ho amato questi paesaggi e figure». Così Renato Bruson parla della sua collezione d’arte, donata alla Fondazione Cariparma da lui e dalla moglie Tita Tegano: 71 tele otto-novecentesche di Macchiaioli e vedutisti veneti, che saranno d’ora in poi a Parma.
Domani sarà inaugurata una mostra temporanea a Palazzo Bossi Bocchi (strada al Ponte Caprazzucca, 4), aperta sino al 25 gennaio; poi la donazione sarà collocata nei piani superiori del palazzo e resterà a disposizione del pubblico per sempre.
L’amore tra Parma e il celebre baritono, del resto, è stato reciproco e a prima vista. Bruson (dal 1985 cittadino onorario) considera la «La Forza del destino» andata in scena al Regio nel 1967, l’inizio della sua formidabile carriera internazionale. Un legame forte anche per la moglie Tita Tegano, scenografo-costumista. Entrambi raccontano i motivi della loro donazione.
Come è nata la vostra passione per l’arte?
«Ho sempre avuto questa passione - racconta Bruson -. Quando ero studente collezionavo riviste d’arte e di musica, poi, quando ne ho avuto la possibilità, ho iniziato ad acquistare qualche tela. Mia moglie è laureata in storia dell’arte e ha condiviso questa passione, anche se mi sono sempre occupato io di scegliere i quadri».
«Quando l’ho conosciuto, mi colpì per la sua sensibilità artistica - ricorda Tita Tegano -. Ha un gran naso, perché sceglie subito il quadro giusto».
In quanti anni avete raccolto queste opere?
«Circa una quarantina d’anni. - dice Bruson -. Ho 52 anni di carriera alle spalle: nei primi anni non potevo permettermi di comprare quadri, poi ho iniziato a risparmiare e a prendere quello che mi piaceva, qualche volta a rate. Non ho mai pensato a macchine o altre cose, solo alla pittura».
Come ha scelto le tele?
«Ho iniziato con quadri del Seicento, ma presto mi ha conquistato l’ambientazione di Macchiaioli e vedutisti veneti, la stessa in cui sono nato. Questi pittori dipingono paesaggi che mi portano subito a sognare. Amo molto Fattori e Boldini, quest’ultimo con quattro pennellate realizza un quadro: è dell’Ottocento, ma può essere modernissimo».
Perché avete deciso di donare i quadri a Parma?
«Con il lavoro che faccio, spesso non avevo il tempo di guardarli - spiega Bruson -. In casa tenevo esposti solo quelli più grandi, mentre gli altri erano chiusi in un luogo sicuro. Parlando con il presidente della Fondazione Cariparma, Paolo Andrei, ho pensato di esporli qui. Così, ogni volta che passerò da Parma potrò gustarmeli tutti assieme. Sono molto legato a Parma perché artisticamente sono nato qui e qui ho avuto molte amicizie».
«Abbiamo pensato che fosse bello condividere con tante persone quadri che raramente sono stati esposti - aggiunge Tita Tegano -. Essendo una collezione che abbraccia un periodo molto preciso, qualche giovane potrebbe farci una tesi».
Domani alle 17 la mostra sarà presentata all’Auditorium del Carmine, a seguire l’inaugurazione a Palazzo Bossi Bocchi. L’ingresso è libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

2commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

2commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

1commento

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti