12°

22°

Spettacoli

Bolle: «Ecco il mio nuovo galà. Con un po' d'ironia»

Bolle: «Ecco il mio nuovo galà. Con un po' d'ironia»
Ricevi gratis le news
0

di Valentina Bonelli

Ormai è un appuntamento fisso: ogni anno Roberto Bolle torna a Parma, una delle città che più lo amano. Quest’estate, per la prima volta, è il Cortile della Pilotta, per il gran finale della rassegna «Sotto il cielo di Parma», ad accogliere il suo galà Roberto Bolle & Friends, stasera alle 21.30 (info 0521 039399).  L’étoile internazionale sarà protagonista di ben quattro brani di un ricchissimo programma, accanto a una pléiade di friends provenienti dalle migliori compagnie d’Europa. Nel programmma spicca una novità: «Le grand pas de deux», con coreografia di Christian Spuck e musica di Rossini, in cui per la prima volta si misura con un brano parodistico, irresistibilmente comico. «Sì, sarà una primizia, per me e per il pubblico - anticipa Bolle -  Questo pas de deux mi piacque subito, la prima volta che lo vidi, qualche anno fa: pensai che era fantastico, ma forse non era per me; mi dissi che era meglio guardarlo danzato da altri. In seguito però mi sono detto: 'dai, proviamo, lanciamoci in questa nuova avventura', perché è bello per un artista misurarsi con diversi registri: apollineo, forte, drammatico - e perché no? - anche ironico e scanzonato. Io e Alicia Amatriain, la mia partner, vi faremo divertire: anche questo è importante.

Un altro pezzo nuovo, di un autore giovane ed emergente, è «Le souffle de l’esprit», di Otto Bubenicek.
«Sì, per me è un capolavoro. E’ un altro pezzo che mi ha affascinò subito, la prima volta che lo vidi, e adesso, per la prima volta, lo interpreterò con i due gemelli Bubenicek, due artisti straordinari».

«In the middle somewhat elevated» di William Forsythe è invece un classico dei suoi gala.
«È un pezzo folgorante, che continuo ad amare, e così è anche per il pubblico. Inoltre trovo che Alicia Amatriain, la mia partner in questo passo a due, sia splendida. Quando posso lo ripropongo sempre, perché ha forza, dinamismo, velocità, e una fisicità così diversa da tutti gli altri pezzi. E poi ormai è diventato un grande classico».

E' molto legato anche al balletto «L'Arlésienne», di Roland Petit, di cui a Parma propone il pas de deux finale, accanto a Sabrina Brazzo.
«Per coincidenza debuttai in questo balletto proprio a Parma, un anno fa, nella Serata Petit al Teatro Regio Da allora l’ho molto amato, per l’intensità drammatica del personaggio maschile: è un’altra faccia dell’artista che mi piace mostrare. Ho sempre amato Roland Petit e in questa Serata Petit l’ho proprio riscoperto, grazie a ruoli come Frédéric, Don José, le Jeune Homme. Insieme abbiamo lavorato benissimo e quindi ogni volta che posso mi piace riproporre uno dei suoi pezzi».
(L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma in edicola) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»