-2°

Spettacoli

Baldi Cantù dei Controluce: «Giochiamo col belcanto»

Baldi Cantù dei Controluce: «Giochiamo col belcanto»
Ricevi gratis le news
0

di Pierangelo Pettenati

La rassegna «Talenti a contatto» termina stasera con «Controluce», progetto discografico dell'omonimo gruppo di Elio Baldi Cantù con Paolo Manfrin (violoncello), Giuliano Cremonesini (flauto), Marianna Storelli (fisarmonica), Giuliano Nidi (contrabbasso), Sandro Ravasini (batteria) e Antonella Montali (voce). Nato su cd e già presentato in forma teatrale con coreografie ad hoc, «Controluce» arriva ora a Parma nello spazio del Parco Eridania, adiacente all’Auditorium Paganini, nella classica versione da concerto. E’ lo stesso Baldi Cantù a descrivere questa versione, partendo dalla nascita dell’intero progetto: «Il progetto attuale nasce dal precedente “Bel Canto”, con caratteristiche chill-out nel quale l’elettronica era la caratteristica principale. Volendo creare un suono che meglio mi rappresentasse ho deciso per una formazione in bilico tra mondi diversi. Infatti abbiamo la voce di soprano, flauto, violoncello e contrabbasso che danno una caratteristica classica all’orchestrazione, piano batteria e percussioni che ci portano verso il latin jazz e la fisarmonica a legare tutto aggiungendo sapore di tango». Grazie alle diverse esperienze e influenze dei musicisti, le canzoni di «Controluce» cambiano d’abito rispetto all’originale: «Per me è un gioco molto intrigante prendere una melodia e, scoprendone caratteristiche nascoste, darle una nuova dimensione. Penso che queste caratteristiche risiedano già nel brano, solo non sono mai state enfatizzate. Così un’aria antica come “Plaisir d’amour” col suo triste lamento d’amore può diventare un brano R&B o “Un bel dì vedremo” con la sua melodia sospesa ha richiamato a sé un’atmosfera modale orientaleggiante». Una di queste canzoni ha avuto successo e fa da ponte tra passato e futuro: «Mi Cancion, pubblicata in “Bel Canto”, è entrato in varie compilations, soprattutto in Armani Cafè che ci ha dato buona visibilità. E’ stata ripresa da questo disco e ha dato il titolo al nuovo cd dei Controluce, che è appena stato stampato e verrà distribuito in settembre». E finalmente arriviamo al programma di stasera: «Lo spettacolo sarà in forma di concerto, senza le coreografie di Lucia Perego, e avremo un percussionista che accentuerà i colori latini dei nostri brani. Presenteremo anche una canzone nuova e due nuove rivisitazioni di brani lirici». 
«Talenti a contatto» è promossa dall'Assessorato al benessere e alla creatività giovanile e organizzata da Novecento, con la collaborazione di Gran Caffè Orientale e Parmamusica, e con la sponsorizzazione di Enìa, Ivri e Sama Abitare. La serata sarà aperta alle 19 da Happy Hour con DJ set. Ingresso gratuito. Per informazioni: www.orkestranovecento.it e info-line 3392478985. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

1commento

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande