14°

Spettacoli

Abbey Road: i 40 anni di una foto-mito

Abbey Road: i 40 anni di una foto-mito
4

Esattamente quarant'anni fa (8 agosto 1969) i Beatles attraversavano in fila indiana Abbey Road, la strada che passa davanti ai celebri studi di registrazione. Quella foto, nata quasi per caso e senza troppo pensare, è diventata immediatamente una delle immagini-icona del nostro tempo e ha generato, negli anni, una teoria senza fine di repliche, più o meno illustri.
Certo, a contribuire al mito fu senz'altro l’album in sè. Ovvero quell'Abbey Road, che finì per vendere 12 milioni di copie e diventare una pietra miliare della musica Rock. Ecco perchè oggi  migliaia di fan hanno deciso di recarsi al famoso passaggio pedonale per celebrare quel mitico giorno. 

Ian Macmillan, il fotografo che scattò la foto, scomparso nel 2006, ha più volte raccontato che c'impiegò solo 10 minuti, appollaiato su una scala piazzata in mezzo alla strada, a scattare una manciata di foto alla band che attraversava le strisce. Alla fine fu però John Kosh, all’epoca il 22enne direttore creativo di Abbey Road, a prendere la decisione finale di usare quella foto come copertina dell’album.
«In realtà avevamo un bel problema», ha ricordato all’Independent Kosh, «perchè era un lunedì e la EMI aveva bisogno della copertina per mercoledì». «Il mio maggior contributo – ha proseguito – è stato però quello d’insistere sul fatto che non avevamo bisogno di scrivere 'the Beatles' sulla copertina: erano la band più famosa del mondo. L'etichetta era disperata. 'Non venderemo una copia', dissero, 'se non diciamo al pubblico chi sonò. Ma alla fine l’ho spuntata».

I fans a Abbey Road 40 anni dopo (foto)

Quella copertina è anche diventata un incubo, per gli automobilisti che percorrono l’altrimenti tranquilla Abbey Road: da allora, infatti, legioni di turisti e devoti dei Beatles si scattano la medesima foto nella medesima posizione. Il traffico di Londra, in questi ultimi 40 anni, è però ben aumentato. - Guarda il video della BBC su You Tube

Chi erano i Beatles? Che cosa resta di loro 40 anni dopo Abbey Road? Dite la vostra nello spazio commenti

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matusalem

    09 Agosto @ 11.15

    Non c'è titolo di articolo più azzeccato di questo, bravi! "una foto mito" perchè del resto di mito c'è ne poco. poi nel gossip la notizia sta da Dio!! pop melodico noioso e patetico!! mille volte meglio i pink floyd se proprio si vuole rimanere nel pop rock....

    Rispondi

  • franco

    08 Agosto @ 18.12

    CRO DIRETTORE SONO D' ACCORDO CON TE!!!! MEGLIO LA BUONA MUSICA DEI NOSTRI TEMPI KE QUELLE MINKIATE DI OGGI!!! MA FORSE PARLAVANO COSI' ANKE I NOSTRI GENITORI!!!!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    08 Agosto @ 16.30

    Franco, hai ragione: tutte le scuse sono buone. Ma, per rispondere alla seconda parte della tua domanda, credo ancora che siano i più grandi (anche se molte cose sono ovviamente datate). E quindi, credo che farli conoscere anche ai ragazzi di oggi (non solo loro: anche Genesis, Pink Floyd, ecc. ecc.) sia una buona cosa. Poi la nostalgia fa il resto... Ciao.

    Rispondi

  • franco

    08 Agosto @ 16.21

    TUTTE LE SCUSE SONO BUONE.....VERO DIRETTORE!!!!! QUANDO SI TRATTA DEI BEATLES..........! MA SCUSI DIRETTORE.........CHI ERANO I BEATLES????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv