10°

Musica

Vincolata la casa di Lucio Dalla

Vincolata la casa di Lucio Dalla
0

(ANSA) - BOLOGNA - Un tweet e il ministro Dario Franceschini conferma la decisione di vincolare la casa di Lucio Dalla, il grande appartamento zeppo di opere contemporanee, arredi antichi, foto e oggetti significativi, al piano nobile del palazzo che il cantautore abitava nella centralissima via D’Azeglio a Bologna. 

Già avviati i contatti tra la Direzione regionale dei Beni culturali e la Fondazione Lucio Dalla, preoccupata che la procedura per esaminare i pezzi uno per uno possa bloccare l'apertura della Casa Museo, pensata per marzo 2015, sottolinea la presidente Donatella Grazia: «Sembra che siano preoccupati che noi possiamo disperdere qualcosa, quando la Fondazione nasce proprio per preservare e valorizzare il patrimonio di Lucio. La misura lascerebbe pensare che noi ci stiamo comportando in maniera non consona, ma non è così. Anzi, l’avvio della procedura ha fermato il progetto di apertura della Casa Museo».
Tra i problemi sul tappeto, anche l’asta di parte dei beni appartenuti al cantautore, ma la presidente Grazia precisa che "non è mai stato in vendita nè messo all’asta il piano nobile, ma solo le mansarde, che non c'entrano con il grande appartamento pieno di opere d’arte abitato da Lucio».
Arrivano rassicurazioni dall’architetto Carla Di Francesco, responsabile della Direzione regionale di Beni culturali, che conosceva il cantautore ed è stata anche sua ospite nel grande appartamento: «La dichiarazione di interesse culturale per la casa di Lucio Dalla non è un provvedimento punitivo, è un atto dovuto del tutto indipendente. Il vincolo sarebbe stato avviato già due anni fa se i funzionari delle soprintendenze non fossero stati impegnati nelle verifiche post-terremoto in Emilia». Anzi, con la Fondazione costituita dai cugini-eredi di Dalla «non potremo che andare nella stessa direzione di tutela.
L’importante - sottolinea - è che con pazienza e insieme, i miei funzionari e loro, si mettano al lavoro catalogando ogni oggetto. Alcuni potranno non essere significativi per il vincolo e, quindi, anche avviati alla vendita, ma quelli vincolati dovranno restare a descrivere la casa e l’artista che l’abitava. Conterei, se la collaborazione sarà proficua, di poter chiudere il vincolo per la fine dell’anno». In tempo dunque per l'ipotizzata apertura della Casa Museo in marzo.
L’architetto sgombra il campo anche dal termine 'collezionè apparso nel tweet del ministro ("Avviata la procedura per il vincolo sulla collezione di Lucio Dalla. Un patrimonio da non disperdere ma da conservare e valorizzare") e che preoccupava la Fondazione per l’ipotesi di vincolo generale sulla casa. E' stato usato solo per la brevità richiesta dai 140 caratteri del tweet, ma «l'insieme di oggetti, opere e ricordi di Lucio Dalla non può configurarsi come una 'collezionè. Il vincolo - precisa Di Francesco - vuole tutelare l’appartamento e cosa rappresentava per l’artista, con gli oggetti più significativi e a volte una fotografia lo è più di un’opera. Ricordo ad esempio una foto con la mamma da giovane e il rilievo che Lucio le dava quando la mostrava».
In ogni modo, dopo un primo incontro preliminare, la procedura di vincolo prosegue: «Abbiamo un incontro in soprintendenza il 17 ottobre - sottolinea la presidente della Fondazione - e chiariremo il punto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia