Musica

Vincolata la casa di Lucio Dalla

Vincolata la casa di Lucio Dalla
0

(ANSA) - BOLOGNA - Un tweet e il ministro Dario Franceschini conferma la decisione di vincolare la casa di Lucio Dalla, il grande appartamento zeppo di opere contemporanee, arredi antichi, foto e oggetti significativi, al piano nobile del palazzo che il cantautore abitava nella centralissima via D’Azeglio a Bologna. 

Già avviati i contatti tra la Direzione regionale dei Beni culturali e la Fondazione Lucio Dalla, preoccupata che la procedura per esaminare i pezzi uno per uno possa bloccare l'apertura della Casa Museo, pensata per marzo 2015, sottolinea la presidente Donatella Grazia: «Sembra che siano preoccupati che noi possiamo disperdere qualcosa, quando la Fondazione nasce proprio per preservare e valorizzare il patrimonio di Lucio. La misura lascerebbe pensare che noi ci stiamo comportando in maniera non consona, ma non è così. Anzi, l’avvio della procedura ha fermato il progetto di apertura della Casa Museo».
Tra i problemi sul tappeto, anche l’asta di parte dei beni appartenuti al cantautore, ma la presidente Grazia precisa che "non è mai stato in vendita nè messo all’asta il piano nobile, ma solo le mansarde, che non c'entrano con il grande appartamento pieno di opere d’arte abitato da Lucio».
Arrivano rassicurazioni dall’architetto Carla Di Francesco, responsabile della Direzione regionale di Beni culturali, che conosceva il cantautore ed è stata anche sua ospite nel grande appartamento: «La dichiarazione di interesse culturale per la casa di Lucio Dalla non è un provvedimento punitivo, è un atto dovuto del tutto indipendente. Il vincolo sarebbe stato avviato già due anni fa se i funzionari delle soprintendenze non fossero stati impegnati nelle verifiche post-terremoto in Emilia». Anzi, con la Fondazione costituita dai cugini-eredi di Dalla «non potremo che andare nella stessa direzione di tutela.
L’importante - sottolinea - è che con pazienza e insieme, i miei funzionari e loro, si mettano al lavoro catalogando ogni oggetto. Alcuni potranno non essere significativi per il vincolo e, quindi, anche avviati alla vendita, ma quelli vincolati dovranno restare a descrivere la casa e l’artista che l’abitava. Conterei, se la collaborazione sarà proficua, di poter chiudere il vincolo per la fine dell’anno». In tempo dunque per l'ipotizzata apertura della Casa Museo in marzo.
L’architetto sgombra il campo anche dal termine 'collezionè apparso nel tweet del ministro ("Avviata la procedura per il vincolo sulla collezione di Lucio Dalla. Un patrimonio da non disperdere ma da conservare e valorizzare") e che preoccupava la Fondazione per l’ipotesi di vincolo generale sulla casa. E' stato usato solo per la brevità richiesta dai 140 caratteri del tweet, ma «l'insieme di oggetti, opere e ricordi di Lucio Dalla non può configurarsi come una 'collezionè. Il vincolo - precisa Di Francesco - vuole tutelare l’appartamento e cosa rappresentava per l’artista, con gli oggetti più significativi e a volte una fotografia lo è più di un’opera. Ricordo ad esempio una foto con la mamma da giovane e il rilievo che Lucio le dava quando la mostrava».
In ogni modo, dopo un primo incontro preliminare, la procedura di vincolo prosegue: «Abbiamo un incontro in soprintendenza il 17 ottobre - sottolinea la presidente della Fondazione - e chiariremo il punto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti