14°

25°

Festival Verdi

Rabaglia: "Con questi giovani vado alle radici di Traviata"

"Ristudiando l'opera per l'ennesima volta, si scoprono ancora cose nuove"

Rabaglia: "Con questi giovani vado alle radici di Traviata"

Stefano Rabaglia

0

Sul podio dell’Orchestra del Comunale di Bologna per “La traviata” al Teatro Verdi di Busseto (venerdì prossimo alle 20 la «prima») salirà Stefano Rabaglia. Il direttore parmigiano, attivo in alcuni dei più prestigiosi teatri e docente di “Lettura della partitura” al Conservatorio della nostra città, è stato a stretto contatto con i giovani cantanti del Concorso Voci Verdiane e della Scuola dell’Opera di Bologna che compongono il cast.
Com’è stato lavorare con tanti giovani?
«È stata un’esperienza gratificante e bellissima. Coi giovani si lavora tanto, ma c’è anche la soddisfazione di plasmare una materia molto duttile: non ci sono interpretazioni precedenti da smontare o da cambiare. Il gruppo è molto affiatato e sono tutti pieni di entusiasmo. Dobbiamo anche ringraziare il fatto di avere a disposizione la solidità del Comunale di Bologna, con l’orchestra e il coro che accompagnano questi ragazzi con la loro professionalità, mettendoli nelle migliori condizioni possibili».
Come sarà caratterizzata questa Traviata?
«Ho colto questa occasione proprio per ristudiare l’opera per l’ennesima volta riscoprendo nuove cose e andando alla radice. Ho provato a togliere tutto quello che non è mano di Verdi, aggiungendo quello che mi sembra necessario perché è ovvio che ogni testo ha bisogno di un intervento per essere riportato in vita. Ho cambiato e tolto molte abitudini inveterate che raffreddano e rallentano il discorso musicale e secondo me questo dà, a questa partitura raffinatissima, un taglio molto scorrevole. Ho cambiato e tolto tante corone, convenzioni e acuti che non sono scritti da Verdi. Riaprendo tutti i tagli, ma snellendo il discorso e il respiro musicale credo di aver trovato una lettura, non dico originale e nuova, ma personale. Ripristinando la musica che spesso viene tagliata, mi auguro che si senta una stabilità e coerenza formale».
In questa lettura ha influito il fatto di partecipare ad un Festival?
«È una Traviata leggermente diversa da quella che si è abituati a sentire. Non è possibile fare un lavoro di questo tipo nei contesti dove esiste un repertorio. Dirigo questo titolo alla Fenice ininterrottamente dal 2010 e lì bisogna inserirsi in una struttura che è collaudata dal 2004: si lavora bene con gli artisti e c’è un bellissimo rapporto, ma lo scheletro e l’impianto sono quelli e non si possono cambiare. Qui, avendo la possibilità di fare tutto da zero, ho cercato di fare una lettura con un taglio, nei miei intenti, più asciutto».
Dopo il debutto di venerdì, «La Traviata» a Busseto (regìa di Henning Brockhaus, scene di Josef Svoboda) replicherà il 26, 29 e 31 ottobre, l'1 e 2 novembre. Tutte le recite sono fuori abbonamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare