-2°

Spettacoli

Savi, un parmigiano alla corte di Woody Allen

Savi, un parmigiano alla corte di Woody Allen
0

Stefania Provinciali
Uno scenografo parmigiano  alla corte di Woody Allen. È Carlo Savi, membro  dell’Accademia di belle arti di  Parma e noto a livello internazionale per il suo impegno in settori diversi della scenografia. Il  Festival dei Due Mondi di Spoleto, diretto quest’anno da Giorgio Ferrara, ha avuto in Savi il  responsabile degli allestimenti  scenici, avviati con l’opera  d’apertura della 52° edizione,  «Gianni Schicchi», di Giacomo  Puccini, magistralmente diretto  da Woody Allen, con la direzione  musicale di James Conlon e la  scenografia di Santo Loquasto,  curatore di tutte le scenografie  (anche cinematografiche) del  celebre attore. Dopo un incontro  a New York, Savi e Loquasto hanno messo a punto progetti e  schemi del «Gianni Schicchi» per  poterne iniziare la realizzazione,  in Italia, con una scenografia rielaborata rispetto all’opera già  presentata a Los Angeles, in  quanto i rapporti col palcoscenico del Teatro Nuovo della cittadina umbra, di natura ottocentesca, sono ben differenti da  quelli del Los Angeles Opera, dove lo spettacolo conviveva con gli  altri due allestimenti del trittico  pucciniano: «Suor Angelica» e «Il  Tabarro».
Lo Scenografo Savi  non è nuovo a cariche impegnative e prestigiose come quella ottenuta a Spoleto. Aveva esordito  alla Scala di Milano negli anni  '70, con l’allora sovrintendente  Paolo Grassi, curando per l’ente  milanese anche gli allestimenti  della Piccola Scala. Tra gli anni  '80 e '90 predispose gli allestimenti dell’Arena di Verona,  quindi al Carlo Felice di Genova,  al Teatro Massimo di Palermo  poi, fino allo scorso anno,  all’Opera di Roma, seguendo  inoltre le rappresentazioni  all’estero, in vari teatri d’Europa:  in Austria, Francia, Portogallo, Inghilterra, fino al Brasile e alla Corea del Sud, dove  portò l’opera verdiana.
Il «Gian ni Schicchi» di questa 52° edizione del Festival dei Due Mondi,  in particolare, è stato applaudito  già ad apertura di sipario ottenendo consensi calorosi da parte  di un pubblico entusiasta, che ha  concluso la serata con lunghissimi e scroscianti applausi. Carlo  Savi ha curato di recente con  successo gli allestimenti del Teatro dell’opera di Roma, dove alle  terme di Caracalla aveva allestito, per la regia di Pierfrancesco  Maestrini, una stupenda «Lucia  di Lammermour» , che verrà ri proposta nel maggio del 2010  all’Arena romana di Avenches in  Svizzera, e aveva precedente mente allestito al Teatro municipale di Rio De Janeiro una suggestiva «Bohéme» dal tono fortemente impressionista.
Pur tra  tanti impegni, non tralascia di  tornare spesso a Milano per tenere corsi di progettazione scenografica all’Accademia di Brera,  dove aveva concluso i suoi studi  come allievo del famoso Tito B.  Varisco, cui si sostituì successivamente nel periodo scaligero  alla direzione degli allestimenti  della Scala , né di tornare  appena possibile a Parma, dove  risiede, né di partecipare alle riunioni del consiglio di presidenza  dell’Accademia di belle arti, di  cui è attento e valido consigliere.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita ma guai a pensare di aver risolto i problemi" Video

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti