19°

Spettacoli

La "Notte della Taranta": magia per centomila

La "Notte della Taranta": magia per centomila
0
E' stata la notte della musica salentina. Violini, viole, contrabbassi, percussioni, ma soprattutto tamburelli hanno accompagnato le più belle canzoni in griko, il dialetto della Grecia salentina. Da ieri sera fino all’alba, quando il sole ha dominato sul concertone finale della 'Notte della Tarantà e ha scacciato i 'tarantolatì. Oltre centomila gli spettatori che hanno ballato nella magnifica piazza dell’ex convento degli Agostiniani dando vita alle 'rondè, così come si chiama il ballo a suon di 'pizzicà.
Mauro Pagani, al suo terzo anno da maestro concertatore, ha diretto l’orchestra composta da 30 musicisti e i tanti ospiti che, anche quest’anno, hanno intrattenuto i centomila spettatori, tra cui molte famiglie con bambini al seguito. Ben 30 i brani in scaletta, tra classici della musica popolare salentina e inediti degli ospiti: atmosfere world, venature jazz, suggestioni arabe, musica d’autore italiana e sonorità africane. Il maestro Pagani ha inoltre tributato un omaggio a Fabrizio De Andrè proponendo Monti di Mola con Emanuele Licci.
Eugenio Finardi, primo degli ospiti a calcare il gigantesco palco, ha interpretato L’Acqua della funtana mentre Simone Cristicchi, accompagnato dal coro dei minatori di Santa Fiora, ha eseguito Volemo le bambole (brano del coro dei minatori) e Lu fattore. Spazio anche agli ospiti stranieri con Noa che prima ha interpretato una versione di Damme nu ricciu in un impeccabile griko e, a seguire, la ormai celebre There must be another way in duetto con la cantante palestinese Mira Awad. A seguire Alessandra Amoroso, la giovane salentina vincitrice di 'Amicì, che ha fatto esplodere i centomila con una versione blues di Ferma zitella.
Rivelazione del concertone – secondo gli organizzatori – è stata la cantante inglese 'Z star' che, oltre alla sua canzone No love lost, ha intonato una versione rock di Ndo ndo ndo (con un coinvolgente inciso reggae). Poi, assieme a Mauro Pagani, si è esibita in Domani, brano destinato alla raccolta di fondi per i terremotati dell’Abruzzo. Ultimo ospite della serata la straordinaria Angelique Kidjo, icona della musica world mondiale che ha cantato Aremu rindineddha, in compagnia di Alessia Tondo, e Africa.
Alla fine, com'è ormai tradizione, l’inno della Grecia Salentina, Kalinitta, che ricorda tanto il sirtaki, ha segnato la fine della festa e ha lasciato il posto ai bis in cui gli stornelli tipici del Salento fanno da sigla finale del concerto. All’alba, quando è terminato il concertone, nei vicoli di Melpignano si sentiva ancora il riecheggiare dei tamburelli, un richiamo per gli instancabili tarantolati che hanno formato le 'rondè e hanno ricominciato a ballare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano