21°

Spettacoli

Van de Sfroos, radici nel lago

Van de Sfroos, radici nel lago
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

«E disum tücc che sèrum angeli e che però i g'hann dirutaa e gh'emm i aal tücc stramusciaa e ripiegaa suta el paltò. E diciamo tutti che eravamo angeli che però ci hanno dirottato e abbiamo le ali stropicciate e ripiegate sotto il cappotto» canta Davide Van De Sfroos nella sua «Il prigioniero e la tramontana». E il suo pubblico, per l’occasione senza cappotto e con le ali spiegate, lo aspetta a Langhirano sabato prossimo, 5 settembre alle 22 in piazzale Melli.
 Sarà per quelle sue radici, ben piantate sulle rive del lago di Como, che le sue canzoni profumano dell’aria - e dell’acqua - che ispirò tanti poeti e scrittori. La maggior parte dei suoi brani fa capo al lago e se ne ha conferma non solo in «Akuaduulza» (cd del 2005), ma anche nel suo ultimo album, «Pica!», che sta per «picchia», è un cd corale: 15 brani fatti di minatori, di emigranti, di fatiche.

 Tutto l’album contiene strofe in cui il folk e il rock si confrontano con il blues, il cajun e lo spiritual.
Anche in marzo, quando il menestrello di Mezzegra si era esibito all’Auditorium Paganini, aveva dimostrato che il Mississippi non era poi così lontano e che le sue citazioni e i suoi riferimenti erano sempre più rivolti «oltreoceano». Eppure lo «spirito» dello specchio comasco non smette di emergere dalle parole di Davide Bernasconi (questo il suo vero nome) in dialetto tremezzino (o laghée). Non si può parlare di lui senza provare a masticare la sua lingua, senza la quale le sue storie non sarebbero così belle. Storie fatte di riflessi e abissi, storie di personaggi spesso «ai bordi», del lago e della società.

Come quella di «El baron», che tradotta racconta: «E l’hanno visto spostare la nebbia, chiudere la stella in una gabbia | l’hanno impiccato e si è rotto il ramo, e ha la pelle color del fumo | e in quarant'anni di manicomio è diventato mille persone | non è guarito, non ha capito ma ha imparato a suonare il violino | e in quarant'anni di manicomio è stato un po' tutti e un po' nessuno | ma adesso arriva con il cilindro e lui lo sa che è il barone...».

Van De Sfroos (letteralmente «vanno di frodo») inizia le sue avventure con i Potage, un gruppo d’ispirazione punk e, poco tempo dopo, dà vita ai De sfroos con i quali elabora i primi testi in lombardo che portano alla pubblicazione di «Viif» e «Manicomi». Seguono l’esperienza poetica con la raccolta di poesie «Perdonato dalle lucertole» e la scelta della carriera solistica accompagnato dalla «Davide Van De Sfroos Band». Il Premio Tenco nel 1999 preannuncia una serie di successi, ottenuti con gli album «Breva e Tivan» (1999), «Per una poma» (1999), «E semm partii» (2001), «Laiv» (2003), «Akuaduulza» (2005) e «Pica!» (2008) che registra un grande consenso di pubblico e critica. Molto apprezzati anche i suoi libri: oltre a «Perdonato dalle lucertole», anche «Capitan Slaff», «Le parole sognate dai pesci» e «Herbert Fanucci».
Langhirano è pronta a ballare il folk/rock di Van De Sfroos...e a cambiar dialetto, per una sera. Info: Arci Caos 0521.706214. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»