Spettacoli

Addio a "Sentieri", dopo 72 anni soap in pensione

0

"Sentieri" addio: alla veneranda età di 72 anni e dopo 15.762 puntate, il più longevo dei serial del mondo va in pensione. L'ultimo episodio della soap opera creata da Irna Phillips per la radio Nbc nel 1937 e approdata nel 1952 in tv sulla Cbs andrà in onda il 18 settembre e oggi New York Times e Wall Street Journal ne hanno celebrato il funerale. Supersegreto il finale girato a metà agosto negli studi della Cbs a Manhattan: e anche se i ratings scivolavano da anni, per i fan della soap sarà indubbiamente uno shock dal momento che Sentieri se lo ricordano in molti: la soap sponsorizzata dal gigante dei detersivi Procter and Gamble (l'espressione fu coniata proprio per 'Sentierì, dal momento che il serial era stato creato proprio per far da traino agli spot pubblicitari delle polveri per lavatrici Tide o lo shampoo Pantene) è stata leader negli indici di ascolto fino agli anni Ottanta. Guiding Light, questo il titolo originale, era popolare soprattutto nel pubblico femminile: nonne, mamme e figlie spesso lo guardavano assieme. Le prime emozioni erano già volate alte quando in aprile la Cbs aveva annunciato la fine dello show: fan arrabbiati e coalizzati sotto lo slogan 'Save the Light' avevano chiamato il quartier generale della rete minacciando di boicottarne gli altri programmi e i prodotti Procter and Gamble nonostante le assicurazioni del colosso dei detersivi che avrebbe cercato un’altro canale disposto a mandare in onda la soap. Ma il rinvio dell’esecuzione non si era materializzato e il 18 settembre, senza colpi di scena, arriverà il finale, indubbiamente strappalacrime.

E adesso, in attesa dell’epilogo, gli esperti di media si interrogano sui risvolti sociologici della fine: Sentieri, come altri show al tempo dominanti come 'The Edge of Night' (sipario nel 1984) o 'Ryan's Hopè (1989), sono rimasti vittime dell’ingresso in massa delle donne nel mercato del lavoro che ha provocato un calo drastico dell’audience per gli show del genere soap. In parallelo, l'ascesa negli anni Novanta della reality tv ha rubato la nuova generazione di potenziali fan. Ciò non toglie che 'Sentierì sia stato e resti 'luce di riferimentò per almeno cinque generazioni di spettatori in tutto il mondo che ne hanno seguito appassionatamente matrimoni, divorzi, tradimenti, processi per omicidio e tutti gli altri zig zag creativi della usati per tener alta l’attenzione sulle vicende delle famiglie Bauer, Spalding, Chamberlain, Reardon, Cooper e Lewis di Springfield, Usa, nome comune di città in una zona imprecisata del Midwest. I fan di 'Sentierì, nato al tempo della Grande Depressione e il primo show a includere regolarmente attori afro-americani come negli anni Sessanta James Earl Jones, sono rimasti leali attraverso 12 presidenti e una guerra mondiale: ma la devozione non è stata abbastanza, come non sono bastate le apparizioni, nel corso degli anni, di guest star di eccezione come Joan Collins, Christopher Walken, Calista Flockhart e Kevin Bacon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)