Spettacoli

Venezia: risate e provocazioni con l'horror "La Horde"

Ricevi gratis le news
0

Ripetuti applausi e risate a scena aperta, mitigati da un tiepido applauso finale hanno accolto la proiezione ieri alla Mostra in prima mondiale di «La horde», l'horror francese di Yannick Dahan, Benjamin Rocher, presentato dalle Giornate degli autori e poi nelle sale con Fandango.

Il film molto atteso dagli appassionati del genere, come testimonia il grande successo del trailer su internet, mescola la violenza truculenta tipica del genere, con momenti di comicità e di analisi sociale.

La storia parte con la voglia di vendetta di quattro poliziotti corrotti, che decidono di sterminare una banda di criminali immigrati, guidati dal nigeriano Adewale (Eriq Ebouaney) che ha la propria base nella banlieue in un edificio popolare abbandonato. L’incursione fallisce e i poliziotti sono presi in ostaggio. Sbirri e criminali si ritrovano però uniti (si fa per dire) nella fuga quando scoprono che l’intera città è testa colpita da un’epidemia che ha trasformato migliaia di persone in zombie affamati di carne umana.
Cercare di uscire dal fatiscente palazzo, sempre più imbrattato di sangue, e già pullulante dentro e fuori, di morti viventi, li porta a scontri continui e incontri imprevisti, come quello con bizzarro un “rambo” settantenne (Yves Pignot), armato di tutto punto, che rivive nella caccia allo zombie, le emozioni vissute in guerra.

Il film è ricco di battute divertenti, scontri corpo a corpo e potenti scene corali, come quella in cui Ouessem (Jean-Pierre Martins), il poliziotto più assennato, morso da uno zombie, quindi prossimo alla trasformazione, si sacrifica per i compagni e dopo aver tagliato dal tetto di una macchina, braccia e mani a volontà a colpi di machete, finisce inghiottito dalla massa di creature.

Tra horror e comicità spuntano temi come le tensioni verso gli immigrati, la lotta tra primo e terzo mondo e i crimini di guerra. In una scena ad esempio, in cui una zombie isolata e ferita è a terra, tre del gruppo la provocano e torturano, minacciandola anche di violenza sessuale, richiamando il comportamento di certi soldati contro le donne dei Paesi occupati. Sarà il capo del gruppo, Adewale, a porre fine al “gioco”, dando un colpo di grazia alla zombie.

«La Horde è una scatenata corsa sulle montagne russe - spiegano i due registi nelle note di produzione -. Per noi gli zombie nel film non sono il soggetto centrale. Li vediamo più come un’allegoria dei gruppi di persone che si prendono la propria vendetta su una società che li ha dimenticati. È per questo che l’azione si svolge nella periferia di una città francese».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS