12°

Spettacoli

Appariva un "mediocre", era un grande professionista

Appariva un "mediocre", era un grande professionista
0

Gabriele Balestrazzi

Non scomoderemo Umberto Eco, che all'inizio degli anni '60 gli dedicò il celeberrimo saggio "Fenomenologia di Mike Bongiorno", nella quale Eco rintracciava le radici profonde del successo di questo personaggio nella sua "mediocrità assoluta" grazie alla quale «lo spettatore vede glorificato e insignito ufficialmente di autorità nazionale il ritratto dei propri limiti» (il corsivo è tratto dal sito di Wikipedia).
Anzi, nel giorno in cui con Mike Bongiorno si spegne una tivù che ha accompagnato gli italiani per mezzo secolo, sarebbe giusto sottolineare che il Mike televisivo è stato tutto il contrario della mediocrità.. Nel Paese dell'approssimazione, Bongiorno è stato un grande professionista, grazie alla scuola americana che è fatta di copioni scritti e di situazioni studiate e sceneggiate: anche le sue proverbiali, e forse apparenti, gaffes. Ed è stato un grande innovatore, capace di mediare fra le esperienze degli Stati Uniti, che studiava a fondo, e il carattere e i gusti degli italiani, che lui americano ha capito meglio di tanti altri.
L'autobiografia di due anni fa, letta quasi per caso e divertimento, rivelava un personaggio che aveva sempre avuto il gusto della sfida e della novità: nella vita prima ancora che sul lavoro, come nell'esperienza del carcere di San Vittore (detenuto perchè staffetta partigiana), dove conobbe Indro Montanelli. Ma anche negli hobbies: dalle immersioni come sub alle vette scalate anche per gli spot pubblicitari (la celebre “Grappa Bocchino: sempre più in alto”).
E, naturalmente, nel piccolo schermo: chiunque abbia avuto a che fare con la televisione non può non aver studiato, e in qualche modo copiato, qualcosa di lui. Se “Lascia o raddoppia?” fu la culla della tv italiana e della celebrità di Mike, il “Rischiatutto” fu, per suo stesso giudizio, la vetta perfetta del quiz, anche attraverso personaggi (pure loro non scelti a caso) dalla signora Longari al “mago” Inardi.
Figurine di una tv in bianconero, forse vecchia, forse solo da nostalgici, o forse più elevata e “sincera” dell'attuale e urlato caos a colori, o in alta fedeltà. E anche nelle pagine a colori Mike ebbe la sua fondamentale fetta di storia: anche qui pioniere, e prima star della Rai a fiutare e capire la geniale intuizione berlusconiana (piaccia o no: questo è tutt'altro discorso) della tv commerciale made in Italy.
Canale 5, gli spot e le telepromozioni  all'americana, una “ruota della fortuna” che ha girato ancora a lungo fino al quiz dei giovanissimi “Genius”. E, qua e là, la nostalgia per Mamma Rai, tamponata da un Sanremo o da una Miss Italia, fino all'ennesima avventura senza rete, che sarebbe partita di qui a poco con Sky e con un nuovo Rischiatutto che sarebbe stato interessante scoprire, sempre alla ricerca del segreto di quell'ottantacinquenne ancora così vivo e innamorato del proprio lavoro.
Ma oggi, dall'alto qualcuno ha spento per sempre il telecomando. E senza quel “mediocre”, da oggi per tutti noi ci sarà un po' meno “allegria!”.

Una foto “parmigiana”: Mike Bongiorno con il vice direttore generale di Publitalia Marco Manfredi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borgotaro, carnevale insanguinato

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

4commenti

Parma

Bidoni dei rifiuti a fuoco in viale Mentana

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

3commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Jackpot

Superenalotto, c'è il 6: vinti 93 milioni di euro a Padova

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia