22°

Televisione

Sommi: la mia esperienza nella squadra di Santoro

Luca Sommi è fra gli autori di "Servizio pubblico". "La trasmissione in diretta televisiva è una macchina complessa ed emozionante"

Sommi: la mia esperienza nella squadra di Santoro

Luca Sommi

Ricevi gratis le news
1

«Come un’opera lirica. Tutta la squadra, tecnici, produzione, autori, concorre alla sua realizzazione. La trasmissione in diretta televisiva è una macchina complessa ed emozionante».
Luca Sommi, giornalista nato professionalmente alla Gazzetta di Parma, racconta la sua esperienza come autore di Servizio Pubblico, il talk show politico di Michele Santoro.
«Il contatto è avvenuto all’inizio dell’estate quando stavo lavorando a un’idea di programma con Philippe Daverio - spiega Sommi, che ha alle spalle anche un’esperienza sulla rete 7Gold con Vittorio Sgarbi . Avevo già incontrato Cairo quando Santoro mi ha chiesto la disponibilità a collaborare alla nuova edizione di Servizio Pubblico. Ho detto di sì e non sono più tornato a casa».
Cosa ti ha fatto decidere su due piedi?
Santoro è geniale nella grammatica narrativa televisiva. Ha piena padronanza teorica e tecnica del mezzo, capisce e conosce la società in cui vive e la tv. Dietro ogni trasmissione c’è un pensiero forte che fa sì che le sue creazioni abbiano un’identità precisa, riconoscibile e di successo.
Come si costruisce la puntata televisiva?
Intorno a Santoro, che è il fulcro, c’è un vero lavoro collegiale di inviati e autori. C’è un confronto di proposte, di temi, di ospiti da invitare, e la scaletta resta aperta fino all’ultimo. Il programma funziona perché c’è metodo. Gli inviati preparano inchieste approfondite di lungo periodo mentre altri stanno sulla contingenza delle notizie. Siamo sempre pronti.
Ma il talk show politico non è in crisi?
Ce ne sono tanti ed è una lotta. Il bacino d’utenza per programmi come questo si aggira intorno al 12%. Servizio Pubblico ha ottimi risultati in una rete piccola ma di qualità come La7. Cairo è un signor imprenditore, in due anni l’ha risanata. Ha fatto un ottimo lavoro.
Come si svolge la vostra settimana tipo?
Dal lunedì lavoro in redazione a tempo pieno. Giovedì mattina si prepara la scaletta della serata che non è mai troppo rigida. Nel pomeriggio rifiniture e controllo delle agenzie. Poi tutta la squadra si trasferisce nello studio a Cinecittà, di fianco al 5 di Fellini. Noi autori seguiamo la trasmissione in tv in una saletta riservata. La guardiamo “dalla scatola” per verificare e correggere il prodotto. Il venerdì mattina c’è l’analisi degli ascolti e al pomeriggio mettiamo le basi per la settimana seguente. Sabato e domenica stiamo al telefono per contattare gli ospiti.
Come giudichi questa esperienza?
Entusiasmante e molto arricchente. Santoro mi ha scelto perché io potessi portare la mia esperienza e le mie competenze di arte, cultura, letteratura, qualcosa che sta altrove rispetto alla politica, ma con la politica si può intrecciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria rosaria

    06 Novembre @ 17.05

    Ma Sommi caro !!!!!!!!! Nessuna parola a Vignali che ti ha voluto assessore alla cultura? Tu sei stato una dei primi a dimettersi...Il prossimo qual' e ? ..........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

4commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

2commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

4commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...