-5°

Spettacoli

Film recensioni - Drag me to hell

Film recensioni - Drag me to hell
0

 Michele Ossani

 Tenuto per qualche tempo lontano dall’horror (il genere che più gli appartiene), poiché alle prese con la saga di «Spider-Man», in cui è riuscito comunque a dare il meglio di sé, Sam Raimi vi fa ritorno con un’opera che aveva progettato anni addietro con suo fratello Ivan (autore con lui della sceneggiatura) e che lo riporta felicemente alle atmosfere dei suoi primi film degli anni Ottanta. «Drag me to hell» racconta la storia di una giovane impiegata di banca di Los Angeles, che sperando di ottenere una promozione si rifiuta di rinnovare il prestito per il mutuo della casa all’anziana signora Ganush, di etnia gitana. Non l’avesse mai fatto! Costei infatti lancia su di lei una maledizione e mette sulle sue tracce un potente demone, che la perseguita con l’intento di trascinarla all’inferno. La ragazza si rivolge a un veggente e a una medium allo scopo di liberarsi una volta per tutte dalle forze del male, ma l’impresa sarà tutt'altro che facile. Nettamente in controtendenza rispetto all’ondata di film splatter grossolani che il cinema americano ha offerto nelle ultime stagioni, Sam Raimi, da autentico maestro dell’horror, ne recupera l’essenza con un approccio classico e incisivo, realizzando un film dal ritmo perfetto e carico di tensione, in cui a non venire mai meno è un tocco comico da black comedy. Il regista stempera le scene più forti e raccapriccianti non perdendo mai di vista l’ironia, sicché nei momenti clou gli spaventi vanno di pari passo con le risate. Forte di un uso libero e creativo degli effetti speciali, la pellicola è poi una miniera di invenzioni geniali e sorprendenti, che la rendono energica e trascinante fino a un finale che spiazza non poco. Complice ideale di Raimi in questo viaggio entusiasmante tra paura e humour è Alison Lohman, che si cala nei panni della protagonista con forza e convinzione inusuali. Insomma un horror ispirato, intelligente ed efficace come non se ne vedevano da tempo, che già si candida a diventare un cult.

Giudizio: 4/5

Scheda
Regia: Sam Raimi
Sceneggiatura: Sam Raimi, Ivan Raimi
Fotografia: Peter Deming
Musica: Christopher Young
Interpreti: Alison Lohman, Justin Long, Lorna Raver, Dilepp Rao, Adriana Barraza
Genere: Horror
Usa 2009, colore, 1h39'
Dove: Cinecity, Warner Village

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo 0-0: primo tempo con poche emozioni Foto

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto