14°

Spettacoli

Film recensioni - Drag me to hell

Film recensioni - Drag me to hell
0

 Michele Ossani

 Tenuto per qualche tempo lontano dall’horror (il genere che più gli appartiene), poiché alle prese con la saga di «Spider-Man», in cui è riuscito comunque a dare il meglio di sé, Sam Raimi vi fa ritorno con un’opera che aveva progettato anni addietro con suo fratello Ivan (autore con lui della sceneggiatura) e che lo riporta felicemente alle atmosfere dei suoi primi film degli anni Ottanta. «Drag me to hell» racconta la storia di una giovane impiegata di banca di Los Angeles, che sperando di ottenere una promozione si rifiuta di rinnovare il prestito per il mutuo della casa all’anziana signora Ganush, di etnia gitana. Non l’avesse mai fatto! Costei infatti lancia su di lei una maledizione e mette sulle sue tracce un potente demone, che la perseguita con l’intento di trascinarla all’inferno. La ragazza si rivolge a un veggente e a una medium allo scopo di liberarsi una volta per tutte dalle forze del male, ma l’impresa sarà tutt'altro che facile. Nettamente in controtendenza rispetto all’ondata di film splatter grossolani che il cinema americano ha offerto nelle ultime stagioni, Sam Raimi, da autentico maestro dell’horror, ne recupera l’essenza con un approccio classico e incisivo, realizzando un film dal ritmo perfetto e carico di tensione, in cui a non venire mai meno è un tocco comico da black comedy. Il regista stempera le scene più forti e raccapriccianti non perdendo mai di vista l’ironia, sicché nei momenti clou gli spaventi vanno di pari passo con le risate. Forte di un uso libero e creativo degli effetti speciali, la pellicola è poi una miniera di invenzioni geniali e sorprendenti, che la rendono energica e trascinante fino a un finale che spiazza non poco. Complice ideale di Raimi in questo viaggio entusiasmante tra paura e humour è Alison Lohman, che si cala nei panni della protagonista con forza e convinzione inusuali. Insomma un horror ispirato, intelligente ed efficace come non se ne vedevano da tempo, che già si candida a diventare un cult.

Giudizio: 4/5

Scheda
Regia: Sam Raimi
Sceneggiatura: Sam Raimi, Ivan Raimi
Fotografia: Peter Deming
Musica: Christopher Young
Interpreti: Alison Lohman, Justin Long, Lorna Raver, Dilepp Rao, Adriana Barraza
Genere: Horror
Usa 2009, colore, 1h39'
Dove: Cinecity, Warner Village

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

pacciani commenta

"Parma poco brillante: ma contano i tre punti" Video

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

9commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia