10°

22°

Spettacoli

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico
Ricevi gratis le news
0

di Lucia Brighenti
Ogni sperimentazione ha le sue radici nella tradizione: lo dimostra da diciannove anni la rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea «Traiettorie», che si svolgerà quest’anno dal 20 settembre al 27 ottobre.
Nel calendario del Festival Verdi
Nove gli appuntamenti dell’iniziativa, promossa da Fondazione Prometeo, che spazieranno dalla musica di Robert Schumann sino alle più recenti sperimentazioni elettroacustiche. Per il secondo anno alcuni di questi appuntamenti si incastoneranno nel calendario del Festival Verdi, svolgendosi all’Auditorium Paganini, mentre i primi cinque concerti avranno luogo alla Casa della Musica.
«Questa manifestazione coglie due punti essenziali per la nostra città: la sua inequivocabile vocazione musicale e il fatto che Parma si sta aprendo al contemporaneo» ha sottolineato l’assessore comunale alla cultura, Luca Sommi, ricordando la prossima apertura, nel restaurato Palazzo del Governatore, di uno spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea.
Accanto ai concerti della rassegna - realizzata grazie al sostegno di Comune di Parma, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna e Festival Verdi - il 22 ottobre a Palazzo Cusani si svolgerà una giornata di studi dal titolo «Yes, we Cage», dedicata al discusso compositore statunitense. «Compito della Casa della Musica è far capire quanto la musica di oggi deve ad autori quali Anton Webern o a John Cage», ha detto Marco Capra, presidente e responsabile scientifico dell’Istituzione Casa della Musica.
Il direttore artistico della rassegna, Martino Traversa, ha illustrato il programma sottolineandone l’alto profilo e il fine di tutelare un patrimonio musicale che rischia di sparire. La rassegna inizia con un concerto elettroacustico di cui sarà protagonista il noto contrabbassista Stefano Scodanibbio, per proseguire con ensemble del calibro di «Accroche Note», «Klangforum Wien» (che inaugurerà i concerti al Paganini), ed «Ensemble Recherche».
La rassegna è realizzata grazie a Fondazione Monte di Parma, Chiesi Farmaceutici S.p.A., Symbolic S.p.A. «Siamo lieti di affiancare ancora una volta questa rassegna consolidata, che ha ormai raggiunto la diciannovesima edizione, un traguardo significativo», ha detto Maurizio Dodi della Fondazione Monte. «Sono molti anni che sosteniamo questa rassegna - ha aggiunto Mauro Massa, direttore relazioni esterne della Chiesi Farmaceutici - perché pensiamo che ci sia un punto di unione con la nostra attività: prerogativa fondamentale della Chiesi è infatti la ricerca di nuovi farmaci, così come la sperimentazione è prerogativa di “Traiettorie”». Presente alla conferenza stampa anche Raffaella Pini, responsabile marketing territoriale della Provincia di Parma. Sponsor tecnici della rassegna sono Astoria Residence Hotel, Audio Link e Tipocrom, media partner è Rai Radio 3.
Info e biglietti
I concerti inseriti nella giornata di studi «Yes, we Cage» sono a ingresso gratuito. Per tutti gli altri i biglietti possono essere prenotati al numero 0521 031128 (Fondazione Prometeo) o acquistati in loco la sera del concerto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel