-5°

Spettacoli

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico

"Traiettorie": il contemporaneo ormai è un classico
0

di Lucia Brighenti
Ogni sperimentazione ha le sue radici nella tradizione: lo dimostra da diciannove anni la rassegna internazionale di musica moderna e contemporanea «Traiettorie», che si svolgerà quest’anno dal 20 settembre al 27 ottobre.
Nel calendario del Festival Verdi
Nove gli appuntamenti dell’iniziativa, promossa da Fondazione Prometeo, che spazieranno dalla musica di Robert Schumann sino alle più recenti sperimentazioni elettroacustiche. Per il secondo anno alcuni di questi appuntamenti si incastoneranno nel calendario del Festival Verdi, svolgendosi all’Auditorium Paganini, mentre i primi cinque concerti avranno luogo alla Casa della Musica.
«Questa manifestazione coglie due punti essenziali per la nostra città: la sua inequivocabile vocazione musicale e il fatto che Parma si sta aprendo al contemporaneo» ha sottolineato l’assessore comunale alla cultura, Luca Sommi, ricordando la prossima apertura, nel restaurato Palazzo del Governatore, di uno spazio espositivo dedicato all’arte contemporanea.
Accanto ai concerti della rassegna - realizzata grazie al sostegno di Comune di Parma, Istituzione Casa della Musica, Provincia di Parma, Regione Emilia Romagna e Festival Verdi - il 22 ottobre a Palazzo Cusani si svolgerà una giornata di studi dal titolo «Yes, we Cage», dedicata al discusso compositore statunitense. «Compito della Casa della Musica è far capire quanto la musica di oggi deve ad autori quali Anton Webern o a John Cage», ha detto Marco Capra, presidente e responsabile scientifico dell’Istituzione Casa della Musica.
Il direttore artistico della rassegna, Martino Traversa, ha illustrato il programma sottolineandone l’alto profilo e il fine di tutelare un patrimonio musicale che rischia di sparire. La rassegna inizia con un concerto elettroacustico di cui sarà protagonista il noto contrabbassista Stefano Scodanibbio, per proseguire con ensemble del calibro di «Accroche Note», «Klangforum Wien» (che inaugurerà i concerti al Paganini), ed «Ensemble Recherche».
La rassegna è realizzata grazie a Fondazione Monte di Parma, Chiesi Farmaceutici S.p.A., Symbolic S.p.A. «Siamo lieti di affiancare ancora una volta questa rassegna consolidata, che ha ormai raggiunto la diciannovesima edizione, un traguardo significativo», ha detto Maurizio Dodi della Fondazione Monte. «Sono molti anni che sosteniamo questa rassegna - ha aggiunto Mauro Massa, direttore relazioni esterne della Chiesi Farmaceutici - perché pensiamo che ci sia un punto di unione con la nostra attività: prerogativa fondamentale della Chiesi è infatti la ricerca di nuovi farmaci, così come la sperimentazione è prerogativa di “Traiettorie”». Presente alla conferenza stampa anche Raffaella Pini, responsabile marketing territoriale della Provincia di Parma. Sponsor tecnici della rassegna sono Astoria Residence Hotel, Audio Link e Tipocrom, media partner è Rai Radio 3.
Info e biglietti
I concerti inseriti nella giornata di studi «Yes, we Cage» sono a ingresso gratuito. Per tutti gli altri i biglietti possono essere prenotati al numero 0521 031128 (Fondazione Prometeo) o acquistati in loco la sera del concerto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria