11°

22°

Personaggio

Tutti i suoi «migliori anni»: Renato Zero messo in mostra

In fotografie, video e musica la carriera di un artista libero e coraggioso

Tutti i suoi «migliori anni»: Renato Zero messo in mostra
Ricevi gratis le news
0

Sarà perché «quella contemporanea» regala poche emozioni o perché «quella di una volta» forse era migliore, sta di fatto che per la musica pop è il momento della storicizzazione. E dopo antologie, ristampe per festeggiare anniversari, reunion clamorose, album «col morto» (dai Pink Floyd al duetto tra Freddy Mercury e Michael Jackson nell'ultimo disco dei Queen) arriva anche in Italia il momento delle mostre. I primi avrebbero dovuto essere proprio i Pink Floyd, in una mostra annunciata a Milano con anticipo di un anno e annullata a pochi mesi dall’apertura (e con biglietti già venduti) senza ulteriori notizie; ha segnato cifre da record quella su David Bowie, oltre 300.000 visitatori in pochissimi mesi al Victoria and Albert Museum di Londra; ci prova ora Renato Zero, primo artista della canzone italiana a cui è dedicata un’intera mostra alla sua carriera.

Renato Fiacchini in arte Zero, non è solo un cantante originale e provocatorio, ma è sicuramente un testimone di quarant’anni di storia del nostro Paese, dagli Anni di piombo al nuovo millennio. Con le sue canzoni ha raccontato ansie e preoccupazioni, ha sdoganato - primo fra tutti - temi come la pedofilia, la droga, l’identità, la prostituzione; e questo sempre libero dalla politica, da schieramenti ideologici e culturali. Ideata e curata da Simone Veneziano, con testi e direzione artistica di Vincenzo Incenzo, la mostra - intitolata semplicemente «Zero» - racconta, attraverso fotografie, video, oggetti, disegni e - ovviamente - canzoni, la vita di Renato Zero, fin dal primo istante, il 30 settembre 1950, quando sopravvive grazie a una trasfusione. Attenzione, però, la rassegna non è una semplice celebrazione dell’artista. Si parte dagli anni Sessanta, dove pannelli luminosi e filmati conducono il visitatore alla Montagnola, nella periferia romana, tra casermoni in cemento e aree verdi abbandonate, dove cresce Renato Fiacchini e dove un bel giorno capisce che la sua strada è quella artistica. Un ragazzo coraggioso, ancor prima che artista, che decide che i suoi messaggi su Dio, sulla sessualità, sulla famiglia allargata li lancerà da un palco, travestendosi. Il primo 45 giri, «Non basta sai» è prodotto da Gianni Boncompagni, ma passa inosservato, forse perché Renato, che è già Zero, è ancora alla ricerca di una sua identità. È nei primi anni Settanta, con lo sviluppo completo del glam-rock, importato da noi da artisti come David Bowie e Lou Reed, che può proporre senza problemi il suo personaggio, con trucchi e paillettes. È il 1973 quando esce il suo primo album, «No, mamma no!» e da lì decolla la sua carriera che in oltre quarant’anni ha conosciuto picchi altissimi, tonfi clamorosi - simboleggiato nell’allestimento da un lungo buio e stretto corridoio - e grandi resurrezioni, iniziata con la partecipazione a Sanremo nel 1991 con la canzone «Vecchio» dove si presenta per la prima volta al suo pubblico in abiti «borghesi», abbandonando per sempre trucchi e tutine attillate.

La mostra «Zero» è aperta fino al 22 marzo a La Pelanda, in piazza Giustiniani 4 a Roma. Orario: dal martedì alla domenica, dalle 16 alle 22. Il biglietto costa 15 euro, e si può acquistare direttamente sul sito di Renato Zero (www.renatozero.com) tramite il circuito di vendita Viva Ticket. Dopo Roma la mostra sarà allestita nel corso del 2015 a Milano, Firenze e Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Banda di ladri acrobati: arrestato un albanese residente a Sorbolo

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

soccorso alpino

Escursionista cade sul monte Caio e batte la testa: ferito un 21enne reggiano

Il giovane è stato portato al Maggiore. Non è in pericolo di vita

AEREI

Ryanair: Confconsumatori chiede un procedimento per omessa informazione ai viaggiatori

Ecco le proposte dell'associazione parmigiana dopo l'incontro all'Enac

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

2commenti

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

corso per ds

Coverciano: a lezione del professor Faggiano

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery