13°

31°

Spettacoli

Pooh: al Palaraschi tre ore di grande festa. D'addio?

Pooh: al Palaraschi tre ore di grande festa. D'addio?
7

Non tutti gli addii sono do­lorosi, o perlomeno non tutti sono sinonimi di tri­stezza. I Pooh, per salutare il loro batterista che lascia dopo quasi 40 anni di vita insieme, han­no scelto il modo più festoso e coinvol­gente possibile: allestire un’ultima tour­née per permettere al pubblico di strin­gersi attorno a loro, dire addio a Stefano D’Orazio e ricordare ai tre che rimar­ranno che avranno sempre qualcuno di­sposto a seguirli. La parte estiva del tour è stato un trionfo di emozioni, un suc­cesso sotto tutti i punti di vista; la parte indoor, il cui termine è fissato per il 30 settembre a Milano, sta proseguendo al­lo stesso modo sull'onda dell’entusia­smo. Dopo diversi anni di assenza, an­che Parma è stata toccata da quest’ul­timo viaggio in quattro non a caso chia­mato «Ancora una notte insieme»; e la città, ieri sera, ha risposto all’appello riempiendo quasi tutti i posti disponibili al PalaRaschi, dimostrando tutto l’affet­to maturato nei tanti anni di vita dei Pooh ed esploso con l’applauso col quale hanno accolto Roby Facchinetti, Red Canzian, Dodi Battaglia e, per l’ultima volta, Stefano D'Orazio. L’inizio è con «Anni senza fiato»: il commiato in mu­sica da un passato glorioso, un presente importante e un futuro che... chissà...

Leggi la cronaca completa di  Pierangelo Pettenati  sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 

Eri al concerto? Manda foto e pensieri sulla notte dei Pooh

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberta

    17 Settembre @ 19.45

    Ero ieri sera la concerto....è stato bellissimo grandi artisti ,musicisti eccezionali.....quante emozioni.....

    Rispondi

  • Elisa

    17 Settembre @ 14.36

    Ho 20 anni, ieri sera ero a Parma per rivedere ancora una volta i "miei" mitici Pooh... Sono fantastici e nonostante avessi visto tantissimi altri concerti, anche ieri è stata un'emozione incredibile. Con la loro musica hanno fatto sognare e innamorare tante persone e continuano a farlo anche con noi ragazzi. Vorrei dirgli grazie per tutto ciò che continuano a trasmetterci con le loro canzoni e per la loro immensa bravura. Spero vivamente che Roby, Dodi e Red continuino ancora questo grande progetto che si chiama Pooh e auguro a Stefano un meraviglioso futuro.

    Rispondi

  • Roberta

    17 Settembre @ 12.02

    Seguo i Pooh dal 1979. Andavo alle elementari e loro cantavano "Notte a sorpresa". Li ho visti tante altre volte in concerto ma le emozioni che ho provato ieri sono state uniche. Fin dalla prima canzone "Anni senza Fiato" la commozione era palpabile, non solo per noi fans ma anche per loro che hanno avuto gli occhi lucidi per tutto il tempo dello spettacolo. Per chi non è loro fan forse è difficile capire tutto questo. I Pooh non sono solo grandissimi musicisti e professionisti assoluti. Sono come persone di famiglia che hanno dato voce con le loro canzoni alle nostre storie, alle nostre vite.

    Rispondi

  • Simone

    17 Settembre @ 11.23

    Bravi bravissimi. Come sempre, un grande concerto x chi ama il quartetto. Emozioni rinnovate, ma..., non me ne vogliano tanti fans, forse Stefano fa bene ad uscire. La grinta c' è tutta, ma il meglio lo hanno dato e le voci pur ancora fantastiche (vorrebbero alcune nuove star tenere 3 ore di palco...) mostrano inevitabili segni di "mutamento". Chissà che a 3 non possano sperimentare e creare qualcosa di assolutamente diverso. ciao

    Rispondi

  • Federica

    17 Settembre @ 09.43

    Li adoro da anni ed è statala prima volta che li ho visti dal vivo. Bè, è stato super emozionante!!! Concerto bellissimo, loro sono stati bravissimi, hanno delle voci belle e potenti e una grinta e una carica pazzesche!!! Bello il palco e bellissime le luci e gli effetti di scena. Quando poi hanno dedicato l'ultima ora ai brani "storici"..bè, signori, cantare con loro è stata un'emozione unica.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover