21°

33°

Teatro

Le Moli: "Nel progetto su Ritsos c'è l'essenza della democrazia"

Il regista presenta il terzo ciclo che vedrà in scena Filottete e Crisotemi. "Oggi quel concetto è stato modificato da una classe politica incompetente"

Le Moli: "Nel progetto su Ritsos c'è l'essenza della democrazia"

Spettacolo a Teatro Due

Ricevi gratis le news
0

Guarda alla forza del mito il progetto che Fondazione Teatro Due ha dedicato ai versi di Ghiannis Ritsos; cerca nella poesia immagini potenti, frammenti di un pensiero che dal passato apre squarci sulla contemporaneità. Sono oltre 50 le repliche già andate in scena a partire da novembre. I poemi dedicati a Fedra, Agamennone, Aiace, Persefone, Oreste, Delfi hanno suscitato un interesse profondo negli spettatori e una risposta intensa a tutti gli spettacoli serali o per le scuole. Per riflettere sul successo non scontato di una proposta controcorrente, alla vigilia del terzo ciclo in cui (da mercoledì) si vedranno in scena Filottete e Crisotemi, abbiamo incontrato Walter Le Moli che ha diretto il lavoro.
Poemi, mito, classicità. Perché la scelta è caduta su Ritsos?
«L’intuizione è stata di Paola Donati. Un autore molto denso che disegna figure sospese nel tempo che suggeriscono riflessioni oggi urgenti più che mai. Nobiltà, guerra, amore, fato, ad un primo sguardo ma soprattutto democrazia e responsabilità dei singoli individui e dei popoli. Oggi, non a caso, i classici in libreria vanno molto bene. L’impressione è che la situazione si stia radicalizzando e c’è una fetta di spettatori che cerca proprio questo. Perché più si smantella l’architettura della democrazia più questi diventeranno testi incomprensibili o per altro verso, imprescindibili».
Sono monologhi drammatici pensati per il teatro?
«Credo di sì. C’è un personaggio in scena ma esiste anche un interlocutore assente, che di solito si trova nella didascalia iniziale. In alcuni poemi di Ritsos ci sono proprio dei cenni che potrebbero essere utilizzati come note di regìa. Come se il personaggio avesse in sé un bisogno dialettico di confronto per poi arrivare ad una soluzione».
Perché questa urgenza?
«Noi stiamo vivendo non certo la fase aurea della repubblica di Atene, ma quel momento in cui al potere arriva una classe dirigente non competente, un “popolino” dedito al business, un sistema fluttuante. Ciò ha modificato il concetto di democrazia. Certo la rotta non è mai precisa. La democrazia presuppone un ruolo attivo dei cittadini che non possono affidarsi ad una delega cieca; ha bisogno di riflessione e di manutenzione. I temi che Ritsos pone nascono nel paese che ha inventato la democrazia. Il nostro progetto recupera l’opera di Ritsos, che ha tradotto tutto ciò nella contemporaneità. Poi si è allargato strada facendo, perché con la conoscenza si aprono porte entro cui non puoi non guardare. Quello che il poeta scrive è vissuto davvero sulla sua pelle, nella sua vicenda umana, c’è dolore, ma mai disprezzo per l’umanità, c’è l’accettazione del caos, da cui può nascere il nuovo».
Perché la dedica “Per la Grecia”?
«Trovo vergognoso quello che sta succedendo. Se in Grecia avessero brevettato la parola democrazia vivrebbero di royalties. Un intero popolo una storia intera, di ieri e di oggi, condannati in modo più che arrogante. Quello che sta accadendo è osceno. La voce alta di Ritsos ci ricorda il valore di questa cultura, dell’individuo, di una terra dove sono nate anche la scienza e la tecnica. Quello che è iniziato come un discorso culturale sta diventando un viaggio che non riguarda solo la cultura in senso stretto, ma anche la democrazia e la politica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori