20°

36°

Spettacoli

Sabina Guzzanti, «Avvelenata» contro la destra e la sinistra

Sabina Guzzanti, «Avvelenata» contro la destra e la sinistra
Ricevi gratis le news
0

 di Maria Giulia Guiducci

Sono numerose le cause pendenti su Sabina Guzzanti, coraggiosa paladina della satira e della comicità italiana; diverse sono le “cartoline verdi” recapitate ad una madre preoccupata da una postina mortificata, e in alcuni casi riportano firme eccellenti, anzi eminenti, come quella di Papa Ratzinger. Proprio l’accusa di «vilipendio» caduta su di lei dopo le dichiarazioni di Piazza Navona del luglio 2008, in cui, fra le altre, si augurava per il pontefice un contrappasso «per punirlo della sua omofobia», dà il titolo al suo tour, che lo scorso anno aveva toccato anche Parma. 
Pochi i teatri, molti i locali e i palazzetti, luoghi in cui la satira viene «relegata» a intrattenimento o protesta, secondo alcuni gli ultimi spazi di libertà di espressione. Venerdì sera il Fuori Orario di Taneto ne ha ospitato una tappa, ad apertura del programma annuale di concerti, incontri e recital, con pochi, anzi pochissimi, aggiornamenti, a dimostrazione di quanto la satira, quando spudorata, libera e coerente, «non debba stare al passo con la cronaca», ma anzi abbia il compito di anticiparne i tempi. 
Di satira e politica, di libertà e malaffare, la Guzzanti parla e canta per più di due ore, con una rabbia, una comicità e uno «sprezzo del pericolo» (un milione di euro la richiesta di risarcimento di Mara Carfagna in sede di causa civile per le dichiarazioni sui presunti favori sessuali prestati dall'attuale ministra al premier) che, oltre a divertire, svelano le gravissime «confusioni linguistiche» dell’intellighenzia italiana, «che non usa più le parole per quello che vogliono dire».
 Dall’elettorato cattolico, ai quadri dirigenti di destra, a quelli di sinistra, la Guzzanti chiama in causa uno per uno i protagonisti, le starlettes, i servi di scena, i macchinisti del teatrino politico italiano, senza distinzioni di parti e partiti. Dall’auspicarsi «una candidatura di Emilio Fede per il Pd come boutade dadaista», al paragonare il partito comunista «a un vecchio castello da cui hanno ricavato dei mini-appartamenti», la Guzzanti colpisce tanto il «governo mediaset» quanto il «partito-idrogeno» (che si lega con tutti) della coalizione di sinistra, imitandone voci e gestualità come solo lei, che studia a fondo le sue vittime, sa fare. I video, i collage fotografici, i brevi stacchi musicali sono un contorno meno efficace ma funzionale a dare ritmo e gusto a un denso, bruciante, feroce «j’accuse», che turba le coscienze del pubblico e lo sprona ad arrabbiarsi, a esporsi. Si chiede e ci chiede la Guzzanti: «Siamo sicuri che ci conviene?». La risposta è in un’«Avvelenata» gucciniana, riadattata su una donna, un’attrice, una cittadina che dice al suo pubblico: «Mi conviene!». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti