Spettacoli

"La tribù": domani si decide

"La tribù": domani si decide
4

 E' un giallo con tanto di rimpalli di responsabilità tra Mediaset e la casa produttrice Triangle la mancata partenza del nuovo reality show «La tribù – Missione India» che, condotto da Paola Perego e con Paolo Brosio in veste di inviato, avrebbe dovuto portare una dozzina di concorrenti (tra cui l'ex patron di Guru Matteo Cambi, il principe Emanuele Filiberto, l'ex calciatore Lorenzo Amoruso, le starlettes Elenoire Casalegno e Nina Moric) nel sud-ovest dell'India a contatto con una tribù locale.

Il rinvio è dovuto a «imprevedibili problemi burocratici, non imputabili a Triangle», ha sottolineato ieri la stessa società di produzione che realizza il programma, all'indomani della nota con cui Mediaset aveva invece annunciato l’annullamento della partenza del reality il 23 settembre (dopo che un primo slittamento aveva fatto saltare la data del 16) per «motivi tecnico-produttivi indipendenti dalla volontà dell’azienda» «Triangle - ha spiegato ieri la società di Silvio Testi in una nota - precisa di avere comunicato ad Rti, appena ne ha avuto conoscenza, l’insorgenza di imprevedibili problemi burocratici e non 'tecnico-produttivi', che comunque non sono imputabili a Triangle. Si precisa inoltre che Triangle non ha mai effettuato nei confronti di Rti la comunicazione che la stessa ha descritto nella propria nota».

Diventa difficile, a questo punto, capire se il programma partirà - anche se in ritardo - oppure se dovrà essere definitivamente cancellato: nè è mai stato chiarito se davvero all'origine di questi «problemi» ci fossero difficoltà nell'ottenimento dei visti per i concorrenti e lo staff, come era stato spiegato in un primo tempo. Martedì dovrebbe essere il giorno decisivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tiziano

    23 Settembre @ 16.24

    Che schifo

    Rispondi

  • Marco

    22 Settembre @ 23.09

    Ma se non sbaglio quelli che rubano e si drogano, una volta nn andavano in prigione???\r\nForse il mondo sta cambiando... uno ruba e va a un reality oppure uno si droga marcio e diventa famoso... Qualcosa mi sfugge... anzi no... capisco... è di moda il cattivo gusto e forse i valori morali oggi non contano più.. oppure sono questi i nuovi valori... BAH !!!! io spero che non parta o che lo lascino a casa.... VERGOGNA.............

    Rispondi

  • Paolo

    21 Settembre @ 12.59

    Bell'esempio per i giovani di oggi! Un fallito e drogato che "rischia" di diventare famoso! Sono questi i valori da mostrare ai ragazzi di oggi?

    Rispondi

  • giovanni

    21 Settembre @ 11.21

    forse stanno cominciando a capire che questa roba non interessa più a nessuno, ma non hanno il coraggio di dirlo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)