12°

22°

Spettacoli

I bastardi di Tarantino tra scalpi e dialettica

I bastardi di Tarantino tra scalpi e dialettica
Ricevi gratis le news
0

 

ROMA – Sì, i bastardi citati dal titolo ci sono tutti e danno il meglio di se in due tre scene: nazisti colpiti con mazze da baseball, scalpi asportati, svastiche disegnate con coltellacci sulla loro fronte. Ma in 'Bastardi senza gloria, presentato in concorso al Festival di Cannes e ora nelle sale italiane, Quentin Tarantino dà il meglio di sè soprattutto sul fronte dei suoi dialoghi deliranti e ovviamente anche nell’attingere, almeno in questo caso, all’amato western all’italiana (le musiche sono di Ennio Morricone) e alla sua infinita cultura di B-Movie. La trama ha appunto come protagonisti un gruppo di soldati Usa, veri bastardi, reclutati e comandati da Brad Pitt (tenente Aldo Raine) con un solo spirito: fare azioni di guerriglia piene di sangue e ultra-violenza in territorio nemico. Insomma una sorta di Arancia meccanica moltiplicata per mille che non piacerà affatto a Hitler (interpretato da Martin Wuttke) che si ritrova per la prima volta scavalcato in violenza da americani e addirittura ebrei. Ma 'Bastardi senza glorià, il cui titolo è ispirato a 'Quel maledetto treno blindatò (1978) di Enzo Castellari, non colpisce certo per le solo scene di violenza, ma appunto per i molti dialoghi che accompagnano la missione Kino. Ovvero quella a cui è destinata il gruppo sotto il comando di Brad Pitt che ha come ordine di mettere a ferro e fuoco una sala cinematografica dove si rappresenterà, alla presenza dello stesso Hitler e Goebbels, un film celebrativo sulla gloria dell’esercito germanico (Nation's Pride).

 A mettere i bastoni tra le ruote alla volont… di sangue nazista dei bastardi (anche chiamati Apache per la loro passione per gli scalpi) è un personaggio perfettamente tarantiniano. Ovvero il colonello Hans Landa (uno straordinario Christoph Waltz che ha vinto a Cannes il premio come miglior attore), soprannominato cacciatore degli ebrei. Un uomo sapiente e viscido armato di ironia, capace di torturare le sue vittime con la parola, con la sua dialettica, con il suo essere spaventosamente multilingue. Un cacciatore dialettico che è come un gatto per i topi (così egli stesso definisce gli ebrei). Nel film sar… ancora lui a smascherare, nella sala cinematografica dove ci sar… l’attentato, Brad Pitt e i suoi che si spacciano per italiani pensando che sia una lingua che nessuno conosce e sottovalutando ancora una volta il colonnello Landa. Nel cast di questo film che ha avuto una gestazione decennale, ci sono, tra gli altri, Diane Kruger, Eli Roth, Michael Fassbender e Julie Dreyfus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

22commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

1commento

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

violenza

Sei feriti con l'acido a Londra: è stato scontro fra gang di ragazzi

AEREI

Ryanair, video dell'amministratore ai dipendenti: "Scusate, ho fatto un pasticcio"

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

INIZIATIVE

"Appennino per tutti"; la montagna da vivere una pagina dopo l'altra

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery